venerdí, 23 febbraio 2018

MELGES20

A Riva del Garda il duello finale del Melges 20 World League 2017

riva del garda il duello finale del melges 20 world league 2017
redazione

La Melges 20 World League European Division, il circuito continentale riservato alla flotta Melges 20, giunge al suo epilogo con la quinta e ultima tappa della stagione 2017.
L’evento che si disputa sul campo di regata della Fraglia della Vela Riva da venerdì 1 a domenica 3 settembre (valido anche quale Russian Open) si preannuncia carico di temi; a cominciare ovviamente dal duello per designare il nome del vincitore della prima edizione della serie continentale della Melges World League (il cui circuito mondiale si suddivide in tre Divisions per le flotte di Europa, Asia e Nord America).
In Europa la sfida sembra essere un affare a due, con NIKA del russo Vladimir Prosikhin  (leader di questa Division) che deve guardarsi le spalle da colui che è indiscutibilmente il protagonista fino ad ora della stagione Melges 20, ossia RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov, Campione Europeo in carica (titolo conquistato poco più di un mese fa a Sebenico) e leader del ranking mondiale davanti ad altri 83 avversari. Solo due punti separano NIKA e RUSSIAN BOGATYRS il cui intento è ovviamente anche quello di aggiudicarsi il titolo nazionale Melges 20 2017.
Per Igor Rytov oggi il compito è quello di continuare nel sogno (clamoroso ma possibile) di provare a fare suoi tutti i titoli della stagione mondiale Melges 20: lo scettro europeo è già cosa sua, il titolo nella Melges 20 World League European Division a un passo e quello nel Russian Open ampiamente alla propria portata. 
Tra i due contendenti si può inserire il nome tutto italiano di MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato, attualmente al terzo posto con un distacco di soli otto punti dal leader. Situazione che obbliga MASCALZONE alla migliore performance possibile sperando, al contempo, in un mezzo passo falso dei due team russi che lo precedono. Analoga situazione in cui si ritrova anche il polacco MAG RACING di Krzystof Krempec che, con un distacco di dieci lunghezze da colmare, può ancora sperare di effettuare un triplice sorpasso.
Lotta molto  interessante, se pur meno serrata, nella divisione corinthian dove ad oggi guida MARUSSIA dell’armatrice Marina Kaverzina forte degli otto punti fin qui incassati, con un margine di sei lunghezze sull’italiano EVINRUDE di Emanuele Savoini. 
La regata di Riva, oltre ai titoli che assegnerà, assume una valenza particolare perché è anche l’ultimo test prima dell’atteso Campionato del Mondo Melges 20 di Newport in calendario dal 3 al 7 ottobre con l’organizzazione del New York Yacht Club.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, Norda, Barracuda Communication.
Aggiornamenti in tempo reale, contenuti video e classifiche disponibili nel corso dell’evento sulle pagine ufficiali Melges 20 e sui canali social Facebook e Instagram.
Classifica generale Melges 20 World League European Division dopo 4 tappe:
 
RUS 261 NIKA – Vladimir Prosikhin: pt. 72
RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Igor Rytov: pt. 70
ITA 23 MASCALZONE LATINO Jr. – Achille Onorato: pt. 64
POL 264 MAG TINY – Krzystof Krempec: pt. 62
RUS 2 PIROGOVO – Alexander Exhkov: pt. 58
AUS 167 AUDI SUNSHINE COAST – Rodndej Jones: pt. 58
ITA 270 MAOLCA – Manfredi Vianini Tolomei: pt. 44
RUS 275 VICTOR – Alexander Novoselov: pt. 43
RUS 9 KOTYARA – Oleg Evdokimenki: pt. 41
RSA 219 TNT – Tina Plattner: pt. 38


31/08/2017 10:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci