lunedí, 23 ottobre 2017

FERRETI GROUP

Riva e Custom Line in prima fila al Grand Prix di Abu Dhabi

riva custom line in prima fila al grand prix di abu dhabi
redazione

Emozioni uniche e prestazioni eccezionali alla presenza del jet set internazionale: questa la cornice in cui domenica prossima, ancora una volta all’ultima gara, si assegnerà il titolo di Campione Mondiale Piloti. Per l’occasione, Ferretti Group schiererà, dal 25 al 27 novembre, alcuni capolavori delle “scuderie” Riva e Custom Line.
Queste le barche protagoniste:
 Iseo, Aquariva Super, 68’ Ego Super, 76’ Perseo e 88’ Domino Super per il marchio Riva;
 Navetta 28 e Navetta 33 Crescendo per il marchio Custom Line.
In collaborazione con Art Marine, dealer ufficiale Riva in Egitto, EAU, Qatar e Oman, il Gruppo esporrà questi gioielli del Made in Italy presso l’esclusiva YAS Island Marina - dove si trova l’autodromo di Formula 1 - mettendoli a disposizione per visite e prove mare dedicate che si svolgeranno durante l’intero weekend di corse.
“Siamo onorati di essere ancora una volta presenti all’ultima, decisiva gara del Campionato Mondiale di Formula 1. Questo è infatti il secondo anno consecutivo per Riva, sponsor ufficiale della Scuderia Ferrari, e il debutto per i capolavori Custom Line”, ha commentato l’Avv. Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group.
“Stile, sportività e avanguardia tecnologica sono valori comuni al mondo dello yachting e a quello dell’automotive e il circuito YAS Island Marina è il palcoscenico ideale per mostrare gli iconici modelli Riva e i semi-dislocanti della flotta Navetta Custom Line.
Inoltre, gli Emirati Arabi Uniti sono per il nostro Gruppo un bacino strategico, ricco di armatori appassionati e amanti delle grandi emozioni, in pista come in mare. Siamo felici di dedicare tre giornate a loro, in un week end che sarà spettacolare e memorabile.”
I MODELLI FERRETTI GROUP IN MOSTRA AD ABU DHABI RIVA ISEO
Vero e proprio must per gli amanti del lago e del mare, grazie al design inconfondibile e alla grande maneggevolezza, Iseo è perfetto anche per chi vuole impreziosire il proprio yacht con un tender esclusivo a propulsione waterjet.
 In risposta alla crescente domanda di infotainment, è la prima imbarcazione nel suo genere dotata di entertainment system e cartografia GPS basati sulla piattaforma iPad Apple
RIVA AQUARIVA SUPER
Aquariva Super è caratterizzato da linee morbide ed eleganti, legni pregiati in coperta lavorati ad arte (mogano intarsiato in acero) e preziose finiture in pelle. Simbolo del fascino senza tempo di Riva, Aquariva Super è presto diventato una barca di culto in tutti i continenti, proprio com’era capitato al leggendario Aquarama, nel segno di una dinastia ineguagliabile per stile ed eleganza.
RIVA 68’ EGO SUPER
Riva 68’ Ego Super presenta nuove soluzioni di allestimento per interni ed esterni, in grado di rendere la barca ancora più confortevole. L’armonia delle forme e l’eleganza dei volumi del 68’ Ego Super si accompagnano a uno studio approfondito e puntuale di ogni dettaglio e di ogni soluzione. Nel segno della tradizione Riva, i risultati sono di assoluta eleganza e forte innovazione.
RIVA 76’ PERSEO
Coupé in casa Riva è da sempre sinonimo di yacht dal design elegante e dall’animo sportivo. 76’ Perseo, ultimo erede di questa tradizione, nasce in family feeling con gli altri modelli della gamma sportiva ed è la perfetta estensione di una flotta di autentici capolavori della recente produzione Riva, fra cui Ego Super e 88’ Domino Super.
Sin dal primo sguardo colpisce per sportività ed eleganza, grazie anche alle sapienti scelte cromatiche.
     
 Il look aggressivo è ulteriormente valorizzato dagli oltre 40 mq di superfici vetrate: la grande finestratura a scafo, presente su entrambe le murate, è composta da due superfici dalla forma ellittica idealmente collegate fra loro dal logo Riva, realizzato in acciaio inox lucido.
88’ DOMINO SUPER
88’ Domino Super propone standard straordinari in tema di stile, comfort e prestazioni.
Il primo impatto è ammaliante, grazie al profilo filante e aerodinamico, esaltato anche dall’originale tonalità dello scafo, il grigio scuro “London Grey” in contrasto con il grigio chiaro “Moon Grey” della sovrastruttura.
A questa novità si aggiungono altre importanti scelte stilistiche: il nuovo sun deck che esalta la sportività dell’imbarcazione offrendo ulteriore comfort agli ospiti; la grande finestratura unica a scafo, caratterizzata da un disegno aggressivo; l’area di poppa, rivisitata, che completa il senso di dinamicità dello yacht.
CUSTOM LINE NAVETTA 28
Navetta 28 esprime al 100% il dna del brand e della serie, che si concretizza in maxi yacht “cuciti su misura” e progettati per percorrere lunghe distanze godendo di una esperienza di navigazione formidabile.
Varie le soluzioni innovative ereditate dalla “sorella”, l’ammiraglia Navetta 33 Crescendo: il sistema Dual Mode Transom brevettato, esclusiva di Ferretti Group che rivoluziona interamente l’area esterna di poppa offrendo enormi vantaggi in termini di praticità, sicurezza e comfort, le nuove grandi e innovative vetrate a scafo installate per la prima volta su questo modello all’altezza delle quattro cabine ospiti e un impianto di intrattenimento senza pari nella categoria.
CUSTOM LINE NAVETTA 33 CRESCENDO Navetta 33 Crescendo colpisce per le innovative soluzioni progettuali relative ai volumi e alla funzionalità degli ambienti ed esprime perfettamente quella filosofia dello slow motion che caratterizza i maxi yacht semi-dislocanti Custom Line, concepiti come ‘ville sul mare’.
La luce naturale illumina gli spaziosi ambienti interni grazie alle ampie vetrate, che caratterizzano in maniera inconfondibile il profilo dell’imbarcazione, definendo anche dall’esterno il carattere del modello.
Anche per Navetta 33, come per tutta la gamma Custom Line, un’ulteriore plus è l’ampia possibilità di personalizzazione che consente all’armatore di decidere essenze, materiali, tessuti e décor sulla base di una ricca proposta di finiture di pregio e collaborazioni con alcuni tra i brand che rappresentano le eccellenze del made in Italy.


24/11/2016 14:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci