sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

star    gaetano mura    press    altura    marina di varazze    52 super series    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf   

NAUTICA

Ritrama Spa presenta la gamma RI-WRAP MARINE, dedicata al boat wrapping

Nell'ampia proposta di pellicole adesive a marchio Ritrama, multinazionale italiana leader nella produzione di materiali autoadesivi, uno spazio importante è riservato al mercato del boat wrapping con la gamma RI-WRAP Marine. L'utilizzo delle pellicole per il boat wrapping è ormai diffuso in tutto il mondo della nautica in quanto permette di rinnovare lo scafo della propria imbarcazione in maniera rapida ed economica rispetto ad una tradizionale verniciatura. La pellicola, un vero e proprio film protettivo, funge da barriera impermeabile proteggendo e mantenendo lo scafo sempre nuovo. Tra gli innumerevoli vantaggi che oggi spingono gli armatori a scegliere questo procedimento rispetto alla verniciatura, un notevole risparmio di tempo e denaro sono in cima alla lista. Con risultati incredibili! In poche ore, infatti, è possibile cambiare o rinnovare il look della propria barca con nuovi colori che rimarranno inalterati nel tempo. Tutti i film della serie RI- WRAP Marine garantiscono un alto livello di protezione dai raggi UV, un’elevata resistenza allo sbiadimento ed una notevole tolleranza ai graffi e alle abrasioni.

I prodotti della serie RI-WRAP Marine sono costituiti da un film vinilico CAST da 130μ di spessore,

con adesivo riposizionabile permanente. La gamma cromatica include cinque colorazioni di tendenza che spaziano dal blu al grigio: Hot Wheels, Blue Indigo, St. Moritz, Grey e Silver Kandy. Come tutta la famiglia RI-Wrap, anche la serie RI-WRAP Marine vanta la preziosa tecnologia AirFlow, con struttura a celle a nido d’ape che permette all’operatore un’applicazione veloce, senza bolle o rigonfiamenti, anche su superfici convesse o leggermente curve.

Il processo applicativo è molto semplice; la sosta sull'invaso è minima, non è necessario smontare nessuna parte dello scafo durante la fase applicativa ma soprattutto la superficie della barca non necessita di una particolare preparazione. Occorre solamente detergere la superficie da personalizzare e, se necessario, riparare eventuali parti danneggiate. Il tutto si svolge in pochi giorni, se non ore: un'imbarcazione da 13 metri, ad esempio, può essere completamente personalizzata in sole 10 ore. Le pellicole inoltre non necessitano di nessuna manutenzione particolare. Al contrario della verniciatura non bisogna lucidare o trattare lo scafo con prodotti appositi. Bastano acqua e sapone!

Grazie ai film vinilici CAST della serie RI-WRAP Marine di Ritrama, il boat wrapping diventa una soluzione multifunzionale per soddisfare infinite esigenze: dal semplice rinnovamento della propria barca, alla protezione dello scafo dai raggi UV o dagli agenti esterni, fino al risparmio sui costi di ripristino, senza per questo dover rinunciare alla qualità.


18/07/2016 19:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

52 SUPER SERIES: grandi passi verso la sostenibilità

Sempre più concorrenza all’interno delle series, una forza che gli ha permesso di crescere così come negli anni è cresciuto il suo approccio e impegno nel ridurre l’impatto ambientale dell’evento

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci