giovedí, 29 giugno 2017

NAUTICA

Ritrama Spa presenta la gamma RI-WRAP MARINE, dedicata al boat wrapping

Nell'ampia proposta di pellicole adesive a marchio Ritrama, multinazionale italiana leader nella produzione di materiali autoadesivi, uno spazio importante è riservato al mercato del boat wrapping con la gamma RI-WRAP Marine. L'utilizzo delle pellicole per il boat wrapping è ormai diffuso in tutto il mondo della nautica in quanto permette di rinnovare lo scafo della propria imbarcazione in maniera rapida ed economica rispetto ad una tradizionale verniciatura. La pellicola, un vero e proprio film protettivo, funge da barriera impermeabile proteggendo e mantenendo lo scafo sempre nuovo. Tra gli innumerevoli vantaggi che oggi spingono gli armatori a scegliere questo procedimento rispetto alla verniciatura, un notevole risparmio di tempo e denaro sono in cima alla lista. Con risultati incredibili! In poche ore, infatti, è possibile cambiare o rinnovare il look della propria barca con nuovi colori che rimarranno inalterati nel tempo. Tutti i film della serie RI- WRAP Marine garantiscono un alto livello di protezione dai raggi UV, un’elevata resistenza allo sbiadimento ed una notevole tolleranza ai graffi e alle abrasioni.

I prodotti della serie RI-WRAP Marine sono costituiti da un film vinilico CAST da 130μ di spessore,

con adesivo riposizionabile permanente. La gamma cromatica include cinque colorazioni di tendenza che spaziano dal blu al grigio: Hot Wheels, Blue Indigo, St. Moritz, Grey e Silver Kandy. Come tutta la famiglia RI-Wrap, anche la serie RI-WRAP Marine vanta la preziosa tecnologia AirFlow, con struttura a celle a nido d’ape che permette all’operatore un’applicazione veloce, senza bolle o rigonfiamenti, anche su superfici convesse o leggermente curve.

Il processo applicativo è molto semplice; la sosta sull'invaso è minima, non è necessario smontare nessuna parte dello scafo durante la fase applicativa ma soprattutto la superficie della barca non necessita di una particolare preparazione. Occorre solamente detergere la superficie da personalizzare e, se necessario, riparare eventuali parti danneggiate. Il tutto si svolge in pochi giorni, se non ore: un'imbarcazione da 13 metri, ad esempio, può essere completamente personalizzata in sole 10 ore. Le pellicole inoltre non necessitano di nessuna manutenzione particolare. Al contrario della verniciatura non bisogna lucidare o trattare lo scafo con prodotti appositi. Bastano acqua e sapone!

Grazie ai film vinilici CAST della serie RI-WRAP Marine di Ritrama, il boat wrapping diventa una soluzione multifunzionale per soddisfare infinite esigenze: dal semplice rinnovamento della propria barca, alla protezione dello scafo dai raggi UV o dagli agenti esterni, fino al risparmio sui costi di ripristino, senza per questo dover rinunciare alla qualità.


18/07/2016 19:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

“Vento in poppa" per il Valtur Tanka, sponsor del GC32 Racing Tour

“Siamo orgogliosi di partecipare, in qualità di sponsor, ad un evento così prestigioso. Se la competizione in mare è il cuore di questo evento, l’ospitalità diventa, con Valtur, il valore aggiunto offerto a tutti coloro che partecipano alla gara”

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Sarà la Volvo Ocean Race n. 8 per Bouwe Bekking

Bouwe Bekking, il velista con la maggiore esperienza nella storia della Volvo Ocean Race, tornerà per l'ottava volta nel ruolo di skipper del Team Bunei con l'obiettivo di vincere finalmente VOR

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

America's Cup Endeavour Program RS Feva Junior Regatta: gli italiani Ferri-Colledan quarti

In regata, oltre ai bergamaschi Ferri e Colledan, per la Svizzera presenti anche Ubaldo Bruni, figlio di Francesco Bruni in Team Artemis con al timone Arturo Beltrando. Vittoria neo-zelandese con la figlia di Chris Dickson Rose in coppia con Eli Liefting

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci