lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma   

J24

Riparte la II tappa del circuito zonale J24 della Sardegna

riparte la ii tappa del circuito zonale j24 della sardegna
redazione

Dopo una lunga pausa, legata a problemi burocratici, finalmente è ripresa l'attività della attivissima flotta Sarda della classe J24. Il Club Nautico Arzachena (http://www.clubnauticoarzachena.it), nello splendido scenario di Palau, ha permesso agli agguerriti equipaggi sardi della più longeva classe monotipo di affontarsi nuovamente dopo la prima tappa svolta a San Teodoro. “Dopo i preparativi di rito, le barche si sono dirette verso il campo di gara posizionato tra le isole di La Maddalena, Spargi e S. Maria.- ha spiegato il Capo Flotta marco Frullio -Il leggero vento di grecale che ha accompagnato le regate ha permesso lo svolgimento di tre agguerrite prove. Non è mai stato scontato il lato favorito del percorso e i tattici sono stati i veri protagonisti delle regate. Infatti le tre prove sono state vinte da tre diversi equipaggi e tutti, tranne il vincitore di giornata, hanno alternato belle regate ad altre meno esaltanti. In ogni caso il Comitato di Regata, presieduto da Sandro Ricetto e coadiuvato da Giovanni Porcu, Karin Paternost, Francesca Campus e Salvatore Corda, dopo aver pazientemente atteso le imbarcazioni ritardatarie, ha prontamente posizionato il campo di gara modificandolo ogni volta che le bizze di Eolo l'hanno reso necessario.
Il protagonista di giornata è stato Ita 431 LNI Carloforte - Auto A condotto da Davide Gorgerino (8 punti) che con un primo, un secondo e un quinto posto ha distaccato di due punti Ita 318 Nord-Est portacolori del club organizzatore della manifestazione (10 punti; 3,3,4). Segue Ita 4 Santa Lucia di Lucio Balzano vincitore dell'ultima prova di giornata (12 unti;5,6,1). Da segnalare la prestazione un po' opaca delle due imbarcazioni che venivano date per favorite. Ita 405 Vigne Surrau si trova infatti in quarta posizione staccato di cinque punti dalla vetta e Ita 460 Botta Dritta, nonostante la vittoria nella seconda prova, causa una squalifica, si trova addirittura al settimo posto. In ogni caso Aurelio Bini e Mariolino Di Fraia sapranno riscattarsi nelle nove prove che ancora mancano alla fine della tappa.Da sottolineare la splendida ospitalità del CNA e il rifocillante pasto a fine regata offerto presso l'Hotel La Vecchia Fonte”
La seconda tappa del Circuito Zonale della Flotta sarda J24, ottima occasione per provare il campo di regata del Campionato Nazionale J24 in programma a La Maddalena dal 23 al 28 maggio, proseguirà domenica 23 aprile e si concluderà il 7 maggio (partenza prima prova di giornata alle ore 11). Ogni domenica, al termine delle regate, è previsto un pasta party per tutti i partecipanti. Domenica 7 maggio, inoltre, si svolgerà la premiazione di tappa. Il Club Nautico Arzachena ricorda che la manche annullata sarà recuperata il 6 maggio, giornata antecedente all'ultima prevista nel bando. 


11/04/2017 09:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci