mercoledí, 26 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

coppa del mondo    este 24    j70    windsurf    regate    kiterboarding    circoli velici    j24    420    mini 6.50    moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica   

VELA OLIMPICA

Rio 2016, vela: ci fermiamo alle porte del Paradiso

rio 2016 vela ci fermiamo alle porte del paradiso
redazione

Niente da fare: come già avvenuto domenica scorsa nella disciplina della Tavola a vela RS:X femminile, l’Italia della vela si avvicina ad un passo da una medaglia, per poi vedersela svanire nell’ultima prova, la Medal Race a punteggio doppio riservata ai migliori dieci di ogni singola classifica, che in questi Giochi di Rio 2016 non ha certo portato bene agli azzurri.
Protagonisti di questa intensa giornata di vela olimpica sono stati Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri nella disciplina del Catamarano per Equipaggi Misti Nacra 17, che questa mattina, prima della Medal Race, partivano dalla seconda posizione della classifica generale, dietro l’equipaggio argentino Lange-Carranza Saroli, ma con un margine comunque minimo sugli avversari. Scattati al via con una buona velocità, e con gli argentini costretti subito ad effettuare una penalità per un’infrazione al regolamento, gli azzurri hanno perso strada fin dalla prima bolina, tanto da girare la prima boa al nono posto, seguiti dagli argentini. Decimi al cancello di poppa, nella seconda bolina Bissaro-Sicouri hanno recuperato due posizioni, per poi chiudere la regata in ottava posizione, risultato che li ha fatti scalare fino al quinto posto della classifica finale, a sei punti dal podio e a sette dall’oro, poi andato a Lange-Carranza Saroli dopo una grande rimonta. L’argento è per gli australiani Waterhouse-Darmanin e il bronzo per gli austriaci Zajac-Franck.
Assegnate oggi anche le medaglie nelle discipline del Singolo maschile Laser Standard (oro a Tom Burton, Australia), del Singolo femminile Laser Radial (oro a Marit Bouwmeester, Olanda) e del Singolo per Equipaggi pesanti Finn (oro a Giles Scott, Gran Bretagna).
Oltre alle quattro Meda Race, si è concluso il programma delle prove di flotta per le ultime discipline ancora in regata: nel 49er FX, Giulia Conti e Francesca Clapcich oggi hanno ottenuto un 6-4-7 che ha consentito alle due azzurre di risalire fino alla sesta posizione della classifica. Giovedì saranno impegnate nella Medal Race, ma visto il distacco dalle prime, purtroppo con nessuna possibilità di medaglia. Nel 49er, infine, Ruggero Tita e Pietro Zucchetti (oggi 7-10-19) chiudono 14mi e nel 470 Femminile Elena Berta e Alice Sinno sono 19me.

ph. Sailing Energy/FIV


17/08/2016 08:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 inizia il 22 aprile con la 6ª edizione della Coastal Race

Organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all'interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

Consegnata Fremm "Rizzo" alla Marina Militare

“Rizzo” è la sesta unità FREMM che Fincantieri realizza completa del sistema di combattimento, la seconda in configurazione multiruolo dopo la “Carlo Bergamini”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci