giovedí, 25 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dinghy    nautica    guardia costiera    formazione    j24    yahama    cio    melges 24    confitarma    optimist    pesca    la cinquecento    starr    nave italia    benetti   

VELA OLIMPICA

Rio 2016, vela: ci fermiamo alle porte del Paradiso

rio 2016 vela ci fermiamo alle porte del paradiso
redazione

Niente da fare: come già avvenuto domenica scorsa nella disciplina della Tavola a vela RS:X femminile, l’Italia della vela si avvicina ad un passo da una medaglia, per poi vedersela svanire nell’ultima prova, la Medal Race a punteggio doppio riservata ai migliori dieci di ogni singola classifica, che in questi Giochi di Rio 2016 non ha certo portato bene agli azzurri.
Protagonisti di questa intensa giornata di vela olimpica sono stati Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri nella disciplina del Catamarano per Equipaggi Misti Nacra 17, che questa mattina, prima della Medal Race, partivano dalla seconda posizione della classifica generale, dietro l’equipaggio argentino Lange-Carranza Saroli, ma con un margine comunque minimo sugli avversari. Scattati al via con una buona velocità, e con gli argentini costretti subito ad effettuare una penalità per un’infrazione al regolamento, gli azzurri hanno perso strada fin dalla prima bolina, tanto da girare la prima boa al nono posto, seguiti dagli argentini. Decimi al cancello di poppa, nella seconda bolina Bissaro-Sicouri hanno recuperato due posizioni, per poi chiudere la regata in ottava posizione, risultato che li ha fatti scalare fino al quinto posto della classifica finale, a sei punti dal podio e a sette dall’oro, poi andato a Lange-Carranza Saroli dopo una grande rimonta. L’argento è per gli australiani Waterhouse-Darmanin e il bronzo per gli austriaci Zajac-Franck.
Assegnate oggi anche le medaglie nelle discipline del Singolo maschile Laser Standard (oro a Tom Burton, Australia), del Singolo femminile Laser Radial (oro a Marit Bouwmeester, Olanda) e del Singolo per Equipaggi pesanti Finn (oro a Giles Scott, Gran Bretagna).
Oltre alle quattro Meda Race, si è concluso il programma delle prove di flotta per le ultime discipline ancora in regata: nel 49er FX, Giulia Conti e Francesca Clapcich oggi hanno ottenuto un 6-4-7 che ha consentito alle due azzurre di risalire fino alla sesta posizione della classifica. Giovedì saranno impegnate nella Medal Race, ma visto il distacco dalle prime, purtroppo con nessuna possibilità di medaglia. Nel 49er, infine, Ruggero Tita e Pietro Zucchetti (oggi 7-10-19) chiudono 14mi e nel 470 Femminile Elena Berta e Alice Sinno sono 19me.

ph. Sailing Energy/FIV


17/08/2016 08:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci