lunedí, 23 gennaio 2017

AMBIENTE

Rio 2016: gli ultimi delfini di Guanabara

rio 2016 gli ultimi delfini di guanabara
Roberto Imbastaro

Non solo rifiuti e liquami nella baia di Guanabara, a Rio, dove si svolgeranno le gare di vela della XXXI olimpiade estiva, ma anche 34 delfini Guiana vivi. Non si sa ancora per quanto, ma ancora vivi.

I più fortunati tra gli atleti potranno vederli, e raccontare la loro storia ai loro figli e nipoti. Sono gli ultimi delfini della Baia e sono destinati a morire qui, perché la caratteristica di questa specie è quella di essere stanziale. Loro non scappano per trovare acque migliori. Non lo sanno fare, non è nella loro natura. Continuano ad avvelenarsi e muoiono. In pochi anni sono passati da 400 unità ai 34 attuali.

L’allarme lo lancia Rafael Ramos, ricercatore del Maqua Institute dell’Università di Rio:” Questa baia è il cortile di casa nostra e dovrebbe essere trattato come un gioiello. Ma basta vedere i fiumi che sfociano nella baia per rendersi conto di cosa accade. Sono scuri e le acque sono quasi dense, piene di rifiuti e sostanze chimiche".

Lapidario il professor Haydee Cunha, biologo dell'Università di Rio:"Se non facciamo nulla tra pochi anni i delfini Guiana scompariranno dalla baia di Guanabara”.


04/08/2016 23:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci