sabato, 24 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    52 super series    gc32    optimist    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    vela olimpica    tp52    press    fraglia vela riva    mascalzone latino    regate   

VELA OLIMPICA

Rio 2016: giornata in chiaroscuro per gli Azzurri

rio 2016 giornata in chiaroscuro per gli azzurri
redazione

La seconda ed ultima settimana di vela olimpica a Rio de Janeiro è iniziata ieri con una lunga attesa per la brezza ancora molto leggera e instabile, per poi concludersi con un’improvvisa botta di vento di 40 nodi d’intensità, che ha di fatto annullato la Medal Race dei Laser Radial posticipata a lungo, appunto, per mancanza di vento. Sono gli scherzi del meteo della Baia di Guanabara, che dopo i primi giorni di brezze regolari e intense, nel prosieguo della settimana ha offerto condizioni al limite della praticabilità, con ariette leggerissime e molto variabili in direzione e intensità, le stesse che ieri hanno condizionato l’andamento della Medal Race della Tavola a Vela Femminile RS:X, regata che purtroppo l’azzurra Flavia Tartaglini, fin dai primi giorni in zona medaglia, non è riuscita a interpretare al meglio.
La situazione è stata diversa sui campi di regata più distanti dalla costa, dove, grazie a una brezza tra gli 8 e i 12 nodi, hanno corso gli Skiff 49er (uomini) e 49er FX (donne), riuscendo a portare a termine tre regate ciascuno. Una giornata non del tutto positiva per l’equipaggio azzurro formato da Giulia Conti e Francesca Clapcich, che ha rimediato a una difficile situazione in classifica solo grazie al quinto posto nella terza e ultima prova del giorno, dopo che nelle precedenti aveva ottenuto un 25mo e un 13mo, risultati certamente al di sotto delle potenzialità delle due azzurre, che solo l’anno scorso avevano vinto il titolo Europeo e Mondiale della categoria. Al momento Conti e Clapcich sono settime, a 24 punti dal podio e con ancora tre regate da disputare, oggi, prima della Medal Race riservata alle prime dieci della classifica. 
Stessa situazione nei 49er, con Ruggero Tita e Pietro Zucchetti che grazie a un 10-9-6 hanno chiuso la loro giornata migliore di questi Giochi di Rio: al momento i due azzurri occupano la 16ma posizione della classifica generale, ma a soli quattro punti dalla top ten, quindi ancora pienamente in corsa per entrare in Medal Race. 
Niente regate invece per i Doppi 470, che oggi tenteranno di chiudere il programma disputando le ultime tre prove al completo che erano previste per oggi, e come già anticipato per i Singoli Laser Standard e Laser Radial, che dovevano correre le due Medal Races (senza azzurri), che sono quindi rimandate di 24 ore. La giornata, di conseguenza, sarà molto intensa e oltre alle prove di 470 (uomini e donne), 49er e 49er FX, sul campo di regata Pao due Azucar si svolgeranno ben quattro Medal Races, quelle (nell’ordine) dei Singoli Laser Radial, Laser Standard, Finn e infine del Catamarano Nacra 17, con gli azzurri Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri che partono dalla seconda posizione della classifica, a soli cinque punti dai primi. - ph. Sailing Energy/Fiv


16/08/2016 08:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Endlessgame si destreggia tra i buchi di vento e batte i diretti concorrenti

In una estenuante edizione della Regata della Giraglia, caratterizzata da pochissimo vento, il Red Devil Sailing Team interpreta al meglio la delicata situazione meteo e precede sul traguardo i grandi rivali della stagione, Mascalzone Latino e Kuka 3

Giraglia Rolex Cup 2017: il Tp52 Freccia Rossa vince l’edizione 65

Vadim Yakimenko, armatore di Freccia Rossa TP52, vincitore della Coppa Challenger della Giraglia Rolex Cup 2017 ha dichiarato: "Ci sono 5 eventi must della vela all'anno a livello internazionale e senza ombra di dubbio la Giraglia è uno di questi

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci