martedí, 22 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    artico    nautica    regate    volvo ocean race    surf    press    rolex capri sailing week    altura    formazione    vele d'epoca    dinghy   

RIO 2016

Rio 2016: come seguire tutta la vela con la Rai

rio 2016 come seguire tutta la vela con la rai
Roberto Imbastaro

Come è noto, le Olimpiadi di Rio 2016 saranno trasmesse interamente dalla RAI, che ha acquisito in esclusiva i diritti per la copertura dell’evento anche per il web e la radio. La TV di stato ha deciso di trasformare RAI 2 nella rete olimpica, con dirette dalle 13:30 fino alle 5:30 del mattino (e successive sintesi dalle 5:30 alle 12), mentre tra le 12 e le 13 andrà in onda una rubrica riepilogativa di quanto avvenuto il giorno precedente. La stessa programmazione è prevista anche per RAI Sport 1 e RAI Sport 2, con la trasmissione di eventi diversi rispetto a quelli trasmessi su RAI 2, e nei canali in alta definizione. In totale sono previste oltre 1000 ore di diretta, ma l’impegno della RAI non si ferma qui.
Secondo quanto annunciato dai vertici della TV, la grande novità rispetto al passato sarà la copertura web, grazie all’attivazione di ben 36 canali streaming a disposizione degli utenti, che avranno quindi la possibilità di scegliere tra tutti gli sport disponibili, soprattutto quelli che non saranno visibili in TV a causa della concomitanza delle gare. Disponibile, in proposito, anche l’app RaiRio2016. Anche la radio, infine, farà la sua parte, con 180 ore di diretta su Radio RAI 1, ogni giorno, a partire dalle 15:30 fino a notte fonda.
I giornalisti di RAI Sport inviati in Brasile sono 47, mentre i commentatori tecnici sono 16. Per la vela, le regate, tutte fruibili sul web e a seconda del momento e dei risultati degli italiani anche in TV, saranno seguite come d’abitudine da Giulio Guazzini, che per RAI Sport cura anche la classica rubrica Vela a Vela, con il commento tecnico di Mauro Pelaschier, già al fianco di Guazzini in altre edizioni dei Giochi Olimpici.


01/08/2016 15:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

SuperNikka pronta per il debutto stagionale

È pronto a prendere il via con il primo appuntamento della serie, il Maxi Yacht Capri Trophy, in programma nelle acque del golfo di Napoli da domani fino a domenica nell’ambito della Rolex Capri Sailing Week

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Gizzeria, Invernale 2018: la Corona a Damanhur

Il Comet 45s di Monteleone- Ferrone quest’anno si è nettamente affermato sugli avversari, collezionando ben 7 primi su 8 risultati che concorrono a formare la classifica

Estate: sulle navi MSC sono in arrivo 250.000 bambini

Le novità pensate con CHICCO e LEGO. A partire da MSC Seaview

Rolex Capri Sailing Week: domani in mare i Maxi e Mylius

Nelle acque dell’isola Azzurra regate del Maxi Yacht Capri Trophy e Mylius Cup con 17 imbarcazioni comprese tra i 18 e 25 metri. Mercoledì in mare l’intera flotta di 74 barche

Benetti: consegnato il terzo Mediterraneo 116' MY Botti

Dopo il varo dello scorso 14 marzo è stato consegnato il 4 maggio M/Y “Botti”, terzo modello di Mediterraneo 116’ appartenente alla linea di prodotto Class. Spazi ampi e luminosi si combinano con naturalezza a un design sinuoso e filante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci