martedí, 21 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cala de medici    campionati invernali    j24    nautica    vela    press    optimist    dolphin    volvo ocean race    porti    mini transat    formazione    campionato invernale riva di traiano    invernale    regate    protagonist   

FRAGLIA VELA

Rinviata a domenica 17 la regata di chiusura del Progetto Itaca 2017

Il prossimo sabato 16 settembre al porto Maratona si terrà la grande chiusura del Progetto Itaca 2017 targato “Fraglia Vela Desenzano” in collaborazione con l’Associazione italiana contro le leucemie (Ail)..
Saranno presenti oltre 150 persone, tra medici, accompagnatori e pazienti, per salire a bordo delle venti e più barche messe a disposizione dei soci FVD. Tutti insieme per vivere l’ebbrezza di una regata sul lago di Garda.
Il Progetto Itaca è un’iniziativa nella quale si cerca di unire la potenzialità della vela all’importanza del processo riabilitativo in ambito oncologico per approdare a “un nuovo modo” di “conoscere” e considerare il paziente nella sua globalità.
«La navigazione a vela – afferma la presidente della FVD Romana Fosson – esercitata da chi ha forme di disabilità fisica o di altra natura, potrebbe sembrare a prima vista una sfida, quasi una provocazione, cioè “un tentativo per raggiungere la normalità attraverso un’impresa fuori dal comune (super-normale)”. In effetti c’è, è vero, una “sfida”, ma è per tutti: accettare la vita insieme e insieme crescere oppure ritirarsi fuori bordo, a terra, nell’illusione di fondamenti personali più sicuri».
Si può quasi parlare di una vera e propria “velaterapia” ed esempio di efficacia in ambiti diversi si possono già ampiamente riscontrare.
Il programma della giornata di sabato prevede il ritrovo e l’accoglienza presso il circolo, con registrazione dei partecipanti, alle 10; alle 11 sarà illustrato il progetto alla presenza delle autorità locali e dei sostenitori dell’Ail. A mezzogiorno seguirà un pranzo a buffet e alle 13 si procederà alla formazione degli equipaggi, per uscire in barca alle 13.30 e vivere insieme l’emozione di una regata (amatoriale). Il rientro è previsto intorno alle 16.30, con condivisione delle sensazioni provate, conclusione della giornata e saluti.
L’evento è organizzato in collaborazione con: Le Ali Onlus, Ail Verona, Aob Associazione oncologica di Brescia, Nati per Vivere e La Zebra Onlus.


13/09/2017 21:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci