giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf    press   

FRAGLIA VELA

Rinviata a domenica 17 la regata di chiusura del Progetto Itaca 2017

Il prossimo sabato 16 settembre al porto Maratona si terrà la grande chiusura del Progetto Itaca 2017 targato “Fraglia Vela Desenzano” in collaborazione con l’Associazione italiana contro le leucemie (Ail)..
Saranno presenti oltre 150 persone, tra medici, accompagnatori e pazienti, per salire a bordo delle venti e più barche messe a disposizione dei soci FVD. Tutti insieme per vivere l’ebbrezza di una regata sul lago di Garda.
Il Progetto Itaca è un’iniziativa nella quale si cerca di unire la potenzialità della vela all’importanza del processo riabilitativo in ambito oncologico per approdare a “un nuovo modo” di “conoscere” e considerare il paziente nella sua globalità.
«La navigazione a vela – afferma la presidente della FVD Romana Fosson – esercitata da chi ha forme di disabilità fisica o di altra natura, potrebbe sembrare a prima vista una sfida, quasi una provocazione, cioè “un tentativo per raggiungere la normalità attraverso un’impresa fuori dal comune (super-normale)”. In effetti c’è, è vero, una “sfida”, ma è per tutti: accettare la vita insieme e insieme crescere oppure ritirarsi fuori bordo, a terra, nell’illusione di fondamenti personali più sicuri».
Si può quasi parlare di una vera e propria “velaterapia” ed esempio di efficacia in ambiti diversi si possono già ampiamente riscontrare.
Il programma della giornata di sabato prevede il ritrovo e l’accoglienza presso il circolo, con registrazione dei partecipanti, alle 10; alle 11 sarà illustrato il progetto alla presenza delle autorità locali e dei sostenitori dell’Ail. A mezzogiorno seguirà un pranzo a buffet e alle 13 si procederà alla formazione degli equipaggi, per uscire in barca alle 13.30 e vivere insieme l’emozione di una regata (amatoriale). Il rientro è previsto intorno alle 16.30, con condivisione delle sensazioni provate, conclusione della giornata e saluti.
L’evento è organizzato in collaborazione con: Le Ali Onlus, Ail Verona, Aob Associazione oncologica di Brescia, Nati per Vivere e La Zebra Onlus.


13/09/2017 21:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci