lunedí, 8 febbraio 2016

RIMINI TREMITI

Rimini-Ancona-Rimini: Vola Viola taglia primo assoluto

rimini ancona rimini vola viola taglia primo assoluto
redazione

VELA - E’ Vola Viola, il Grand Soleil 40’ del riminese Saverio Sabbioni , a tagliare per primo il traguardo della Rimini-Ancona-Rimini. La regata, giunta alla terza edizione, ha avuto tra i suoi protagonisti, oltre a Sabbioni, anche 3063 Oliver Shoes, il Farr 30 del Team Orzelli di Pesaro, secondo assoluto e primo della classe Bravo Regata. Distanziati di circa un’ora Giugiù nelvento, di Mario Ballarini, secondo di classe Delta, e Magoo Vulcangas di Daniele Mazzotti, anche lui secondo nella classe Bravo. I primi due sono giunti al traguardo a circa 10 minuti uno dall’altro, staccando gli altri scafi di circa un’ora e compiendo il percorso di circa 100 miglia in poco più di 14 ore. Vola Viola ha tagliato il traguardo alle 10.35 del mattino, seguito da 3063 Oliver Shoes, alle 10,45. Da segnalare l’ottima prestazione di Dragonball, il Beneteau 25’ di Daniele Pascarella, che ha chiuso il cancello di Rimini alle 14.38, primo della classe Bravo Crociera, davanti ad altre imbarcazioni più lunghe.

 “La regata è stata molto complicata dal punto di vista tattico – commenta Sabbioni -, dato che lungo il percorso il vento ha mutato direzione e intensità diverse volte. Dopo una partenza non bellissima abbiamo puntato la prua verso Sud, dando spinnaker che abbiamo tenuto fino a Misano Adriatico. La scelta vincente è stata di non stare troppo a terra, passando sia il promontorio di Gabicce, che quello di Ancona a una buona distanza dalla costa. All’andata c’è stato vento costante da Sud Ovest di circa 15 nodi che ci ha permesso di mantenere una buona velocità fino alla boa di Ancona, che abbiamo tagliato stanotte verso l’una. Poi, risalendo in direzione di Rimini, abbiamo avuto nuovamente vento costante da terra, a parte due piccole bonacce verso Fano e Pesaro. Questa mattina il vento è salito nuovamente da Nord Ovest fino al traguardo. Ringrazio l’equipaggio che ha aiutato me e Ugo Peroni nelle scelte tattiche.”  

Prosegue lentamente la Rimini-Tremiti-Rimini, complici le condizioni instabili di vento, che vede saldamente in prima posizione Lucifera, il Vismara 40’ dell’anconetano Giovanni Pierini, con Alberto Rizzi alla Tattica. Alle 15.00 di oggi lo scafo di Pierini era all’altezza di Giulianova Marche, con un vantaggio su Pokekiakkiere (De Rossi) e Vulcangas (Penzo) di circa 5-6 miglia. Più staccati gli altri concorrenti. “Stiamo navigando con un vento da Est di circa 6 nodi – spiega Alberto De Rossi, skipper di Pokekiakkiere – e siamo appaiati all’altro concorrente, Vulcangas. Speriamo che il vento aumenti d’intensità per permetterci di arrivare in serata alle Tremiti”.  

Classifica finale Rimini-Ancona-Rimini Classe Bravo Regata

  1. 3063 Oliver Shoes – Team Orzelli
  2. Magoo Vulcangas – Mazzotti
  3. Lilliput – Vasconi
  4. Navacchi Infissi XXL – Agostini
  5. Antipolis – Bernardini
 Classe Charlie Regata
  1. Abraxas – Serri
  2. Benedetta – Bertelli (Ritirata)
 Classe Delta Regata
  1. Vola Viola – Sabbioni
  2. Giugiù nelvento – Ballarini
  3. Irina – Guglielmo
  4. Dea - Gatti
 Classe Bravo Crociera
  1. Dragonball – Pascarella
  2. Mission – Caricato
  3. Garbì – Sartini
  4. Sail La Vie - Succi


10/06/2012 19:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma per 1/2/Tutti, Andrea Mura: "Ricomincio da 1"

Al classico appuntamento di inizio stagione Andrea Mura parteciperà in solitario con il 50' Vento di Sardegna. In palio il Trofeo Challenge conquistato lo scorso anno da Gaetano Mura

I sogni sanno attendere? Online l'ultimo numero di ItaliaVela con le interviste del Trofeo Jules Verne

E' su App Store e Google Play, disponibile per tablet e smartphone, l'ultimo numero di ItaliaVela con le interviste del Trofeo Jules Verne e della Sydney Hobart

I Mini 650 invitati alla Giraglia Rolex Cup

Per i Mini 650 l'iscrizione sarà riservata agli equipaggi in doppio e la prova sarà valida per il Campionato Italiano della classe - ph. Carlo Borlenghi

Spagna: a Torrevieja "fiesta" per la vela napoletana

Il Trofeo Internazionale Torrevieja, organizzato dal Real Club Nautico Torrevieja e tra i più importanti appuntamenti al mondo di vela giovanile per la classe Optimist, si è concluso con il trionfo della vela napoletana

Bob & Steve: la storia marinara di due vecchietti terribili

Nel luglio del 2015 hanno lasciato le coste della Norvegia tentando di attraversare l’Oceano Atlantico per tornare nel Maine ma sono ancora in Inghilterra dopo una serie infinita di SOS

Pescare Show: appuntamento a Vicenza il 20 e 21 febbraio

Pescare Show, il Salone internazionale della pesca sportiva, torna in Fiera di Vicenza il 20 e 21 febbraio 2016 rinnovando l’appuntamento con tutti gli appassionati di pesca e delle sue numerose declinazioni tecniche e sportive

Vigne Surrau si conferma al comando del Circuito Zonale 2016 della Flotta Sarda J24

Le vittorie sono state firmate da Ita 431 Lega Navale Carloforte- Carloforte Sail Charter (timonato in questa seconda giornata non da Davide Gorgerino ma da Roberto Spinelli) e da Ita 405 Vigne Surrau

Partito il Primazona Winter Contest

Nel fine settimana ben 115 imbarcazioni hanno colorato lo specchio acqueo antistante il Lido di Albaro per il primo atto del Primazona Winter Contest

Lo “Start” 2016 del Circolo Vela Gargnano Lago di Garda

La nuova annata ricomincerà proprio con i giovani e il piccolo doppio inglese che dal 23 al 26 marzo, durante il ponte di Pasqua, darà vita al 1° EASTER MEETING

J24: La Superba sempre in testa al 41° Invernale di Anzio-Nettuno

Dopo la pausa per le festività la numerosissima Flotta J24 di Roma è scesa nuovamente in acqua per disputare una nuova manche del 41° Campionato Invernale di Anzio-Nettuno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci