venerdí, 6 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trasporto marittimo    turismo    vela    mostre    azzurra    regate    melges 20    j70    solidarietà    press    circoli velici    finn    vele d'epoca    tp52    meteo    porti    passaggio a nord ovest    matteo miceli   

PIRELLI

Regate Pirelli - Coppa Carlo Negri: i risultati di oggi

regate pirelli coppa carlo negri risultati di oggi
redazione

Cielo coperto e vento di scirocco a Santa Margherita Ligure per la 43° edizione delle Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Santa Margherita Ligure e Portofino.

La regata di oggi

Le 102 barche iscritte hanno lasciato le banchine poco prima delle dieci con un vento di scirocco regolare di 5 nodi.

Alle 10 e 45 il Comitato di Regata ha dato la partenza alle barche più grandi (Gruppo 0 e Gruppo A) che si sono affrontate in una regata costiera di 21 miglia che le ha portate a girare una boa al largo del Lido di Albaro davanti a Genova per fare poi ritorno a Santa Margherita. Prima in tempo compensato nel Gruppo 0 è Itacentodue di Adriano Calvini, seguita dallo Swan 60 Vertical Smile di Peter Lebrandt e dal Vismara 60 B2 di Michele Galli affiancato alla tattica da Francesco De Angelis. Prima in tempo compensato nel Gruppo A è GLS Stella di Stefano Fava, seguitada Thetis di Luca Locatelli e da QQ7 di Maffini e Rossi.

Le barche più piccole (Gruppo B) sono partite alle 11 e 20 da Santa Margherita Ligure e hanno fatto rotta su Sestri Levante in una regata costiera lunga 15 miglia. Prima in tempo compensato nel Gruppo B è Baciottinhodi Giuseppe Tadini, seconda BottaDritta 2 di Marco Matica, terza Just a Joke di Marcello Maresca.

Extreme 40 Pirelli Regatta – le prove di oggi

Gli Extreme 40 Alinghi e Red Bull Sailing Team hanno disputato 8 prove davanti a Santa Margherita con mare formato e vento di scirocco variabile tra i 2 e gli 8 nodi.

Red Bull Sailing Team, guidata dallo skipper Roman Hagara (due medaglie d’oro olimpiche e due campionati del mondo nella classe Tornado) ha vinto sei regate su otto ed è al comando della classifica provvisoria.

Due regate di giornata sono state vinte da Alinghi, capitanata dallo skipper Tanguy Cariou, che ha partecipato a due Olimpiadi e a due edizioni dell’America’s Cup. Domani Cariou sarà sostituito al timone da Alain Gaultier, leggenda della vela mondiale che dalla vittoria del giro del mondo in solitario senza scalo e senza assistenza, è passato alla Coppa America e ai record di velocità sui trimarani.

Le Regate Pirelli Coppa Carlo Negri proseguonodomani lunedì 30 aprile e martedì 1 maggio: le regate cominceranno alle 11 del mattino.

Continua nei prossimi giorni anche sfida tra i due Extreme 40 Alinghi e Red Bull Sailing Team.

Pirelli ha presentato il gommone PIRELLI  PZEROTM 1400 Cabin

Questa mattina PZero ha presentato l’ultimo nato della gamma dei battelli pneumatici: il gommone PIRELLI PZEROTM 1400 Cabin, frutto dell'evoluzione del  battello  PIRELLI PZEROTM1400 Sport, ammiraglia  della gamma e vincitore del prestigioso Red Dot Design Award nel 2009.

Le linee sinuose del design, le finiture di altissimo livello e gli ampi spazi contraddistinguono questo fiammante cabinato lungo 13,97 metri e largo 3,64metri, che può portare fino a 12 passeggeri.

Il gommone PIRELLI PZEROTM 1400 Cabin ha una comoda consolle con hard top che cela l’ingresso di un 'ampia  cabina,  all’interno della quale, oltre  ad uno  spazioso bagno  indipendente, si trovano la zona dinette, un comodo armadio ed un letto matrimoniale a prua. Come in tutta la gamma, sono previste raffinate finiture e dettagli. Dotato di due motori diesel da 370hp, offre le prestazioni di un mezzo sportivo con cui è possibile raggiungere i 45 nodi ed una velocità di crociera di 32 nodi.


29/04/2012 19:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Circolo Nautico Santa Margherita: domani parte La Duecento

77 imbarcazioni iscritte, X2 e XTutti, oltre 300 velisti provenienti da 6 nazioni: Italia, Germania, Austria, Slovenia, Repubblica Ceca, Svizzera, numeri che danno la cifra della passione per la vela d’altura adriatica

Melges 32: Giogi, Mascalzone Latino e Pippa sul podio a Porto Ercole

Sono bastati un 11^ e un 7^ nell'ultima giornata a Matteo Balestrero, su Giogi ( 24 punti) con Andrea Casale e Daniele Cassinari per vincere la serie di Porto Ercole

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci