mercoledí, 18 ottobre 2017

BARCOLANA

Record di 2101 iscritti alla Barcolana 49

record di 2101 iscritti alla barcolana
redazione

Una vera festa della vela oggi a Trieste per la Barcolana 49, che come auspicato dagli organizzatori ha superato ogni record internazionale e raggiungendo quota 2101 iscritti.
1 ora 12 minuti e 17 secondi è il tempo che Spirit of Portopiccolo ha impegnato per terminare il percorso di 13 miglia nel golfo di Trieste. La barca dei fratelli triestini Benussi, Furio e Gabriele, ha così vinto la 49esima edizione della regata più affollata del mondo. Un anno fortunato per le condizioni, 8-10 nodi stesi con sole, un vero idillio per le migliaia di appassionati accorsi, sia in acqua che sulle rive.
Sulla lunga linea di partenza, una per tutti i 2101 scafi, anche due imbarcazioni con a bordo l’intero Consiglio della Federazione Italiana Vela, un Grand Soleil 58 e uno Sly 61 messi a disposizione dai Cantieri del Pardo. Al timone Vittorio Bissaro con Maelle Frascari, su un’imbarcazione e Ruggero Tita con Caterina Maria Banti sull’altra.
A bordo con il Consiglio Federale anche due rappresentati dei Cantieri del Pardo, il Presidente Marco Casadei e il Direttore Generale Fabio Planamente, e con loro anche Michele Marchesini, Direttore Tecnico della FIV e Alessandra Sensini, Direttore Tecnico Giovanile FIV e Vice Presidente CONI.
“E’ andata molto bene, è stata una giornata splendida - racconta il Direttore Tecnico Michele Marchesini - una bellissima esperienza con l'intero Consiglio Federale a bordo in una iniziativa congiunta con il Cantiere del Pardo. La Barcolana è sempre una regata piena di fascino. Siamo stati felicissimi di essere presenti in maniera istituzionale con questa partnership con una delle eccellenze della cantieristica italiana. Una bellissima giornata che prosegue con i nostri ragazzi impegnati a Barcellona al Campionato Europeo Laser.”


08/10/2017 18:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci