martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

NAUTICA

Raymarine presenta il nuovo ricetrasmettitore AIS con splitter antenna integrato

Raymarine, una divisione di FLIR Systems, annuncia il lancio del suo nuovo ricetrasmettitore AIS (Automatic Identification System) con splitter antenna integrato. Il nuovo ricetrasmettitore AIS700 Classe B Raymarine consente ai proprietari di imbarcazioni di condividere la stessa antenna con la strumentazione VHF di bordo, rendendo l'installazione molto più semplice, più ordinata e meno costosa.
L'unità AIS700 offre le migliori prestazioni della sua categoria e si basa sulle più recenti tecnologie di networking per aggiornamenti più rapidi, maggiore larghezza di banda e migliore portata. Nel progetto è stata posta particolare attenzione alla perfetta integrazione con gli MFD e gli strumenti Raymarine, e i sistemi di navigazione per PC, attraverso numerose opzioni di connettività.
Sulle piccole imbarcazioni lo spazio per installare le antenne del sistema di comunicazione è spesso limitato. Dal momento che il ricetrasmettitore AIS e la radio VHF di bordo funzionano entrambi sulla stessa banda di frequenza, è possibile condividere una singola antenna tra questi due dispositivi. L'architettura all-in-one dell'AIS700 Raymarine consente di realizzare un'installazione ordinata in situazioni in cui lo spazio è prezioso. Tutto viene collegato all'unità AIS700, riducendo al minimo il cablaggio e l'ingombro fisico complessivo dell'hardware. Questa soluzione riduce anche i costi di installazione in quanto non è necessario acquistare uno splitter secondario per l'antenna.
AIS700 è dotato di ricevitore GPS a 72 canali conforme RAIM di eccellente accuratezza; l'unità si collega al display multifunzione dell'imbarcazione attraverso i più recenti protocolli NMEA2000 e SeaTalkng. Il multiplexer NMEA0183 incorporato nell'AIS700 semplifica notevolmente l'integrazione con MFD e radio di generazione precedente. Ancora una volta, non sono necessari dispositivi secondari, il che snellisce e riduce il costo d'installazione.
La "modalità silenziosa" dell'AIS700 consente di interrompere la trasmissione dei pacchetti identificativi dell'imbarcazione, continuando nel contempo a ricevere dati dalle imbarcazioni circostanti. Questa funzione è particolarmente vantaggiosa per i pescatori sportivi impegnati con le loro imbarcazioni in tornei di pesca di alto livello, che non intendono rivelare la posizione agli altri concorrenti. Un'altra situazione in cui la "modalità silenziosa" è di primaria importanza è la lotta alla pirateria, in cui l'AIS è spesso utilizzato dai malintenzionati per sorvegliare le imbarcazioni in avvicinamento. Attivando la modalità silenziosa in acque pericolose, gli yacht possono aumentare autonomamente il livello di sicurezza per prevenire potenziali minacce.
Il ricetrasmettitore Raymarine AIS700 viene venduto a € 895,00 / £ 829,00 (IVA esclusa). Per maggiori informazioni, visitate www.raymarine.com


23/01/2018 19:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci