giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

SOLIDARIETÀ

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

ragazzi di simone camba riportano cagliari azuree
Roberto Imbastaro

I ragazzi in affido dal Dipartimento di Giustizia riporteranno a Cagliari, dal porto di Zakynthos in Grecia, Azuree. La barca scuola dell'associazione ASD NewSardiniaSail che finalmente è pronta per la navigazione dopo i lavori che si sono svolti in questo ultimo mese tra Turchia e Grecia. Interventi non previsti che hanno portato a modificare il programma di lavoro. I problemi ad alcune attrezzature di bordo non hanno permesso di portare a termine la prevista traversata verso la Sardegna in tempo utile. Ma quello che era un problema si è trasformato in una opportunità per i giovani che attraverso la vela cercano opportunità di inclusione sociale e di occupazione nel settore della nautica.

"I  nostri ragazzi verranno in Grecia, saliranno a bordo di Azuree e navigheranno lungo il Mediterraneo – spiega le attività il presidente Simone Camba-. Sarà una grande occasione per loro, non solo vedranno posti che mai si sarebbero sognati di visitare,  ma avranno l'opportunità di capire realmente cosa può donare il mare con oltre 500 miglia che attualmente separano Azuree da Cagliari". L'utile esperienza della navigazione, ma preceduta da un intenso lavoro a terra: "Riprenderemmo subito le nostre attività che saranno orientate all'organizzazione del trasferimento di Azuree: formeremo un equipaggio in grado di affrontare i turni di vedetta, di cucina, di pulizia". Queste alcune delle fasi del progetto che prevede "anche le simulazioni di regata con i cambi vela e lo studio delle varie strategie di navigazione.  Daremmo finalmente vita ad un sogno e faremo navigare una barca che, per troppo tempo, è stata sulla terra ferma".

Tutto pronto per mollare gli ormeggi, assicura il presidente Camba: "La barca è in ottimo stato e pronta alla navigazione. Dopo 20 giorni di permanenza in Grecia, dedicati interamente ai lavori di  sostituzione dell'elica e del nuovo pilota automatico "Raymarine", il tempo a nostra disposizione non ci ha consentito il trasferimento verso la nostra sede di Cagliari. Per un motivo molto semplice: la nostra associazione è composta esclusivamente da volontari appartenenti alla Polizia di Stato che, liberi dal servizio e durante le ferie,  dedicano il proprio tempo alla realizzazione di progetti di inclusione sociale  attraverso la  vela.  Purtroppo, per  le diverse avarie riportate  da Azuree, abbiamo dovuto rimandare le attività con i ragazzi. Abbiamo lasciato la barca in sicurezza - dopo il trasferimento da Marina di Pendik, a Istanbul passando dal Canale di Corinto (dove avevamo avuto l'avaria all'elica) - al porto di Zakynthos, sicuro e sorvegliato dal personale dello Yachting Club Zakynthos. L'imprevisto è sempre dietro l'angolo.Ma bisogna conviverci e soprattutto governarlo, una filosofia e metodo di lavoro che  abbiamo sempre  trasmesso ai nostri ragazzi:  dalle situazioni negative si può sempre ricavare qualcosa di positivo. Come in questo caso con i ragazzi che saranno protagonisti a bordo di Azuree che porteranno a casa".


19/06/2017 15:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci