giovedí, 30 luglio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

hobie cat    press    attualità    470    regate    mini 6.50    vela olimpica    optimist    extreme 40    platu25    rimini corfù rimini    circoli velici    farr 40   

QUEBEC SAINT MALO

Québec/Saint Malo: Vento di Sardegna primo tra i monoscafi

qu 233 bec saint malo vento di sardegna primo tra monoscafi
redazione

Dopo la vittoria alla Two Handed Transatlantic Race (Twostar) 2012 che ha segnato il debutto della partnership con Automobili Lamborghini, Vento di Sardegna accresce il suo palmares con la Line Honours dei monoscafi alla Transat Québec-Saint Malo. Dopo 11 giorni, 15 minuti e 59 secondi di navigazione, oggi Andrea Mura e il suo equipaggio hanno tagliato per primi il traguardo delle 2.897 miglia che hanno portato gli equipaggi da Québec (Canada) a Saint Malo (Francia). Il precedente record della classe 50 piedi era di Giovanni Soldini su Telecom Italia che, nel 1996, aveva impiegato 12 giorni 16 ore 41 minuti
Mura, Apolloni, Stella e Tosi hanno completato il percorso in 11 giorni, 15 ore, 00 minuti e 59 secondi e hanno dunque migliorato la prestazione di Soldini di circa 24 ore.
  Il record assoluto di percorrenza della Transat Quebec St. Malò per i monoscafi è del maxi Mérit  (skipper Pierre Fehlmann) con 10 giorni 15 ore 44 minuti.
“Sono stati giorni ad altissima tensione che ci hanno messi a dura prova – ha commentato Mura – Dopo una partenza fantastica in Québec tutto è rapidamente e improvvisamente cambiato: la temperatura dell’acqua è precipitata a 6°C e sono scoppiate due violente burrasche. Saltavamo come rane da un’onda all'altra e le botte che prendevamo in continuazione facevano paura anche a noi che siamo ormai avvezzi a situazioni estreme. Non appena le condizioni lo consentivano, ascoltavamo musica a tutto volume per esorcizzare la tensione”.
Mal di mare, burrasche, freddo, nebbia e qualche avaria: la durezza delle condizioni di regata si respira evidente dalle parole dello skipper. “Ci vuole una buona dose di preparazione mentale per sopportare l’inospitalità di questi luoghi che, comunque, hanno un fascino unico” - ha continuato Andrea Mura - “Per giorni non abbiamo visto altro che nebbia fitta, con una visibilità non superiore a tre lunghezze: l’unico colore era il giallo fluorescente delle scotte di bordo. Per il resto solo tonalità di grigio e una pioggia torrenziale”.
Ma l’Open 50 italiano con a bordo Andrea Mura, Riccardo Apolloni, Tommaso Stella e Luca Tosi, è riuscito alla fine a farsi largo fra  gli altri 21 monoscafi in regata e a raggiungere l’obiettivo che si era prefissato. 


03/08/2012 11:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia 2014: Carlo Potestà assolto nella ripetizione dell'udienza

Nel processo ripetuto dopo l'annullamento della prima sentenza di condanna decretata in appello dalla FIV le tesi di Potestà hanno prevalso rispetto a quelle dei protestanti

Mondiali Topper: day 4, no wind no race

Si deciderà dunque tutto domani con l'ultima giornata di regate, che potrà applicare l'eventuale seconda prova di scarto e forse rivoluzionare il vertice della classifica generale della categoria 5.3

Sequestrato Porto Turistico di Roma. 4 arresti tra cui il presidente Mauro Balini

In corso il sequestro di beni, tra cui posti barca, parcheggi, strutture amministrative, commerciali e aree portuali, all'interno del Porto Turistico di Roma, a Ostia, del valore commerciale complessivo di oltre 400 milioni di euro

Italian Sailing Champions League: successo del Circolo Canottieri Roggero di Lauria

Un successo annunciato e confermato da un'organizzazione perfetta, dalle condizioni meteo ideali per questio tipo di regate e un'accoglienza a 5 stelle da parte del Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Social&Mare: impazza in rete il Quadrifoil, moto d'acqua elettrica che vola a più di 20 nodi

1.500 azioni di engagement per la moto d'acqua elettrica con i foil costruita in Slovenia

Salonicco, Mondiale Youth 470: Di Salle/Dubbini da urlo!

Grazie ad una bellissima vittoria e a due secondi posti nelle tre prove disputate oggi dalla flotta femminile, Alessandra Di Salle e Benedetta Dubbini si portano perentoriamente al comando della classifica - ph. F. Taccola

Farr 40 California Cup: Enfant Terrible conquista anche Marina del Rey

Si allunga la serie di successi stagionali dell'Enfant Terrible Sailing Team che, dopo aver conquistato San Diego e Cabrillo Beach, si è imposto anche a Marina del Rey, dove nel corso della notte si è conclusa la Farr 40 California Cup

Il primo Mondiale Hobie è del Sudafrica

Sul Garda sono impegnati equipaggi di 22 Nazioni; un totale di 250 partecipanti alle varie regate. Dodds scrive il suo nome nell’albo d’oro di una manifestazione che si disputò la prima volta nel 1972, ad Honolulu, Hawaii

Fincantieri:a Sestri Ponente partono i lavori per la "Silver Muse"

Si è svolta oggi presso lo stabilimento di Sestri Ponente (Genova) la cerimonia del taglio della prima lamiera di “Silver Muse”, la nuova nave da crociera ultra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Silversea Cruises

Mini 6.50: Alberto Bona alla Transgascogne

Dopodomani Alberto Bona sarà sulla linea di partenza della Transgascogne 6.50 a bordo del Mini 6.50 Onlinesim che il 4 luglio ha passato la stazza ufficiale a La Rochelle

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci