giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

52 SUPER SERIES

Quantum Racing passa al comando della Audi Sailing Week

quantum racing passa al comando della audi sailing week
redazione

Terza giornata perfetta per l'agguerrita 52 Super Series. Con un Maestrale sui 18 nodi di intensità, calati a 15 nel corso del pomeriggio, la classe ha affrontato altre due regate a bastone. Dopo la ripresa di ieri e nonostante l'intera flotta sia stata compatta in entrambe le prove, Quantum oggi si piazza in cima alla classifica provvisoria, lasciando Rán al secondo gradino seguito a pari punti da Gladiator. L'evento, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il supporto del Title Sponsor Audi, si concluderà domenica 25 giugno e vede ancora due intere giornate a disposizione per ridisegnare la classifica.
Un inizio di settimana difficoltoso sembra aver dato la carica a Quantum Racing che a partire da ieri ha ingranato la marcia giusta, compresa la giornata odierna in cui ha interamente dominato e vinto la prima prova, conquistando così la sua seconda vittoria parziale.Nella seconda prova ha dovuto cedere il passo a Gladiator di Tony Langley, alla tattica Ed Baird, il timoniere vincitore dell'America's Cup di Valencia. Dopo una prima prova chiusa in quinta posizione, Gladiator si è imposto vincendo la seconda ed è salito così in terza posizione nella classifica provvisoria, a pari punti con il secondo classificato Rán Racing. Il TP52 svedese oggi secondo nella prima prova, sconta il fardello della decima posizione registrata nella seconda regata. 
Terry Hutchinson, tattico di Quantum: "Durante gli ultimi due eventi abbiamo fatto degli speed test con Platoon che è particolarmente veloce in queste condizioni di vento. Stiamo lavorando sulla barca per cercare di sfruttarne tutte le sue potenzialità in termini di velocità e nella prima prova di oggi abbiamo ottenuto dei buoni risultati".
Ed Baird, tattico di Gladiator: "La nostra regata finale è stata fantastica, nella prima prova abbiamo perso qualche punto che adesso ci sarebbe servito. Tony Langley e il suo team stanno regatando veramente bene e oggi avevamo delle condizioni meteo perfette per noi. Quando ci siamo resi conto che il lato destro non stava funzionando abbiamo cambiato strategia. Abbiamo lasciato il grosso della flotta a coprirsi reciprocamente e siamo fuggiti facendo la mossa giusta."
Nella seconda prova ha dovuto cedere il passo a Gladiator di Tony Langley, alla tattica Ed Baird, il timoniere vincitore dell'America's Cup di Valencia. Dopo una prima prova chiusa in quinta posizione, Gladiator si è imposto vincendo la seconda ed è salito così in terza posizione nella classifica provvisoria, a pari punti con il secondo classificato Rán Racing. Il TP52 svedese oggi secondo nella prima prova, sconta il fardello della decima posizione registrata nella seconda regata. 
Terry Hutchinson, tattico di Quantum: "Durante gli ultimi due eventi abbiamo fatto degli speed test con Platoon che è particolarmente veloce in queste condizioni di vento. Stiamo lavorando sulla barca per cercare di sfruttarne tutte le sue potenzialità in termini di velocità e nella prima prova di oggi abbiamo ottenuto dei buoni risultati".
Ed Baird, tattico di Gladiator: "La nostra regata finale è stata fantastica, nella prima prova abbiamo perso qualche punto che adesso ci sarebbe servito. Tony Langley e il suo team stanno regatando veramente bene e oggi avevamo delle condizioni meteo perfette per noi. Quando ci siamo resi conto che il lato destro non stava funzionando abbiamo cambiato strategia. Abbiamo lasciato il grosso della flotta a coprirsi reciprocamente e siamo fuggiti facendo la mossa giusta."
In programma per questa sera, presso la Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda, l'Audi Gala Dinner. Domani, 24 giugno, è prevista una regata costiera con partenza alle 12 e previsioni di Maestrale tra i 15 e i 17 nodi. 
L'Audi Sailing Week - 52 Super Series è supportata dal Title Sponsor Audi e dall'Official Technical Partner Garmin Marine.


23/06/2017 20:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci