giovedí, 21 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    tp52    altura    regate    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni    azzurra    aziende    press   

52 SUPER SERIES

Quantum Racing a Cascais per il titolo 2016

quantum racing cascais per il titolo 2016
redazione

I leader della serie promettono di avere ancora fame e non daranno tregua per concludere con una cinquina fantastica che li ha portati dal mediterraneo all’Atlantico con una consistenza senza precedenti. Quantum Racing cercherà dunque di sigillare in bellezza la serie, cercando di vincere il settimo evento di fila, un record nei record per il team a stelle e strisce.
Il titolo della stagione sembra essere ormai scontato, ma la battaglia per la seconda e la terza posizione della 52 SUPER SERIES è ancora aperto, praticamente spalancato. A condurre il plotone dei favoriti al podio c’è il team della famiglia Roemmers con 11 punti su Rán Racing di Niklas Zennström e 16 punti di vantaggio su Provezza, barca turca dell’armatore Ergin Imre. Quinto posto per Platoon con una stagione in ritardo, la barca tedesca di Harm Müller-Spreer ha portato nel team John Kostecki (USA) come tattico per l’ultima regata della stagione.
“Siamo tutti ancora con i nervi tesi – sono le parole di Ed Reynolds, manager di Quantum Racing – Cascais è un luogo che negli anni ha dimostrato di non offrire troppe opportunità tattiche. La maggior parte della flotta a Cascais ha ben capito che le regate saranno molto ravvicinate, così come lo è stato per tutta la stagione. Le condizioni di Minorca erano abbastanza simili con difficili condizione del mare. Io non credo che sia una sorpresa per i timonieri che hanno fatto bene a Minorca e potersi ripetere qui in Portogallo.”
Quantum Racing cercherà di integrare l’armatore del team Doug DeVos e suo figlio Dalton nella lista equipaggio alla EGNOS 52 SUPER SERIES Cup di Cascais. Teoricamente Doug DeVos correrà un paio di giorni in meno per impegni di lavoro. Dalton è stato lontano dai campi di regata e quindi non sappiamo ancora quale ruolo giocherà e quando.
“Ci aspettiamo tra i due e quattro giorni di duro lavoro, con brezza e condizioni tipiche di queste parti mescolate a venti leggeri e mare grosso. La cosa più difficile a Cascais è lo stato del mare.”
Azzurra ha già voglia di attraversare l’Atlantico per essere a gennaio alla prima regata negli Stati Uniti, le barche partiranno pochi giorni dopo il gran finale della quinta tappa delle 52 SUPER SERIES.
Guillermo Parada (ARG) skipper-timoniere di Azzurra (ITA) sottolinea:
“Abbiamo finito con forza a Menorca e non vediamo l’ora di mostrare ulteriori miglioramenti qui a Cascais. Vogliamo impostare un finale importante per avere nelle corde da subito la stagione 2017 che prenderà il via negli Stai Uniti, vogliamo dimostrare di esser cresciuti ed aver limato quelle differenze che ci hanno rallentato nella prima parte della stagione.”
La regata finale della stagione è supportata da EGNOS, il sistema europeo di aumento satellitare / GPS.
“Siamo entusiasti di avere il sostegno di EGNOS in quello che promette di essere un grande finale di stagione. La loro collaborazione e l’interesse aggiunge valore reale alla regata, un grande riconoscimento per il nostro circuito con un’operazione globale che è fondamentale per i marinai di tutto il mondo”
  – ha Commentato Agustin Zulueta, CEO delle 52 SUPER SERIES.
“Le 52 SUPER SERIES son una piattaforma ideale per incoraggiare i marinai ad utilizzare pienamente EGNOS, il nostro servizio di posizione europeo gratuito che integra il GPS (e presto Galileo). Condividiamo la stessa massima delle 52 SUPER SERIES: è tutta una questione di pure performances”
  – sono le parole di Sofia Cilla per EGNOS Europa.


08/10/2016 12:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci