venerdí, 20 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    regate    volvo ocean race    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20    azimut yachts    capri sailng week    assorimorchiatori   

J24

A Puntaldia Vigne Surrau si porta al comando della prima tappa del Circuito J24 della Flotta Sarda

puntaldia vigne surrau si porta al comando della prima tappa del circuito j24 della flotta sarda
redazione

Tutto regolare nel secondo appuntamento della Flotta sarda J24 con la prima delle tre tappe del Circuito III Zona Fiv: gli undici equipaggi impegnati nelle splendide acque antistanti il porto di Puntaldia (nel Comune di San Teodoro) per la manche organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Olbia con il supporto logistico della LNI Sez. di San Teodoro, hanno portato a termine le tre prove in programma.
“Conclusa anche la seconda giornata della prima tappa del circuito zonale J24. Le acque di San Teodoro hanno ospitato gli undici J24 che sono scesi in mare nonostante le previsioni dei giorni precedenti non lasciassero sperare nulla di buono.- ha spiegato il Capo Flotta J24 della Sardegna Marco Frulio, timoniere di Aria - Le barche sono comunque scese in acqua regolarmente con partenza dal porto di Puntaldia che ospita la manifestazione. Tre le prove disputate con vento molto incostante che è ruotato da mezzogiorno a ponente con raffiche che hanno spazzato il campo di regata. Ma il Comitato di Regata composto da Sandro Ricetto, Pietro Sanna, Karin Paternost, Carlo Puddu e dal Presidente della LNI S.Teodoro Salvatore Corda ha saputo comunque predisporre in maniera impeccabile il campo. Molto difficile dunque per gli equipaggi stabilire il lato favorito del percorso. Difficile per tutti tranne che per Ita 405 Vigne Surrau visto che l’equipaggio del Circolo Nautico Arzachena, timonato da Aurelio Bini coadiuvato da Evero Nicolini, con un secondo e due primi posti è stato l’assoluto dominatore della giornata. L’unica prova che non si sono aggiudicati è stata vinta da Ita 460 Botta Dritta armato e timonato da Mariolino Di Fraia. Belle anche le regate disputate da Ita 318 Nord Est timonato da Salvatore Orecchioni, Ita 431 LNI Carloforte di Davide Gorgerino, Ita 502 “12.1 Santa Lucia” di Lucio Balzano e Ita 274 Armadillo di Pierluigi Pibi che hanno occupato il podio nelle prove di giornata. La manifestazione si è conclusa con il pranzo offerto presso il ristorante l’Incontro di San Teodoro che ha permesso agli equipaggi un momento di convivialità insieme al navigatore oceanico Gaetano Mura, anche lui in regata a bordo di un J24.”
La classifica provvisoria della 1^ tappa Circuito Zonale J24 2017 (stilata dopo le prime cinque prove) vede al comando Ita 405 Vigne Surrau (7 punti; 3,13,2,1,1) seguito da Ita 318 Nord Est (14 punti; 4,2,6,2,13), Ita 431 LNI Carloforte (15 punti; 5,3,9,4,3), Ita 497 Boomerang di Angelo Usai e timonato da Filippo Masia (16 puni; 1,6,5,5,5) e da Ita 460 Botta Dritta (17 punti; 7,1,1,8,13).
La prima tappa del Circuito Zonale della Fotta J24 sarda proseguirà sabato 18 febbraio con il recupero delle regate previste lo scorso 22 gennaio (partenza prima prova alle ore 11). Nella giornata seguente (domenica 19), invece, la partenza della prima prova è prevista per le ore 10.30.
Durante tutta la manifestazione è allestita una sede distaccata della segreteria della LNI Olbia presso il Porto di Puntaldia. Al termine di ogni giornata di gara sono previsti coinvolgenti e gustosi pasta party. Domenica 19 febbraio, inoltre, si svolgerà la premiazione finale durante la quale saranno premiati i primi tre della classifica generale di tappa e i primi tre del Circuito 2016 (Ita 405 Vigne Surrau, Ita 431 LNI Carloforte e Ita 241 Libarium di Roberto Dessy).


06/02/2017 20:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci