lunedí, 16 gennaio 2017

52 SUPER SERIES

Puerto Portals Sailing Week Bronenosec Gazprom secondo solo a Quantum Racing

puerto portals sailing week bronenosec gazprom secondo solo quantum racing
redazione

Missione compiuta per Bronenosec Gazprom (Liubomirov-Ivaldi, 1-3) che a Puerto Portals ha trovato il rilancio che cercava chiudendo al secondo posto la terza frazione delle 52 Super Series dietro a Quantum Racing (DeVos-Hutchinson, 2-2), ancora una volta primo, e davanti ai campioni iridati di Azzurra (Parada-Vascotto, 6-1), cui non è bastato vincere la decima prova per sopravanzare l'equipaggio di Vladimir Liubomirov. Un risultato che si segnala come il migliore ottenuto dallo scafo portacolori del Saint Petersburg Yacht Club da quando ha iniziato a navigare tra i TP52, costruito sulla regolarità e maturato grazie a un'ultima giornata pressoché perfetta, valsa il titolo di Boat of the Day. Da sottolineare che Bronenosec Gazprom, al pari di Quantum Racing, ha vinto ben quattro delle dieci prove disputate nelle acque di Palma di Maiorca.

"Dopo Porto Cervo avevamo bisogno di un risultato del genere: in Gallura diverse cose non erano andate per il verso giusto, ma eravamo consapevoli che dipendeva da noi e che il rilancio poteva partire unicamente dall'interno del gruppo ed è proprio il team ad aver fatto la differenza qui a Puerto Portals - ha spiegato lo skipper Michele Ivaldi a margine della premiazione -
Siamo riusciti a tenere alta la concentrazione su un campo di regata piuttosto complicato e anche nei momenti di maggior tensione abbiamo reagito con lucidità, sfruttando ogni occasione possibile. Un esempio su tutti? L'arrivo dell'ultima prova, quando siamo stati pronti a sfruttare un'indecisione altrui per conquistare il piazzamento utile a far nostra la seconda piazza che solo dieci minuti prima pareva esserci sfuggita di mano".

Dichiarazione ripresa dall'armatore Vladimir Liubomirov che ha aggiunto: "
Siamo sulla buona strada: guardando oltre al risultato, per il quale non posso che ringraziare i ragazzi, ho avuto ottime sensazioni sotto tutti i punti di vista e questo è forse l'aspetto più positivo dato l'approssimarsi del finale di stagione".

Stagione che per Bronenosec Gazprom riprenderà a Minorca con lo svolgimento del TP52 World Championship, in programma tra il 14 e il 18 settembre. L'evento, valido come quarta frazione delle 52 Super Series, anticiperà di un mese esatto la tappa conclusiva, prevista a Cascais tra l'11 e il 15 ottobre.

A Puerto Portals a bordo di Bronenosec Gazprom hanno regatato: Vladimir Liubomirov (owner-driver), Michele Ivaldi (skipper-tattico), Adrian Stead (stratega), Francesco Mongelli (navigatore), Victor Serezhkin (backstay), Paul Westlake (randista), Claudio Celon (trimmer), Zack Hurst (trimmer), Emanuele Marino (grinder), Pietro Mantovani (grinder), Andy Fethers (drizzista), Alex Kulakov (floater), Michele Cannoni (aiuto prodiere) e Alberto Barovier (team manager-prodiere). L'attività è stata coordinata dal coach Francesco de Angelis mentre a guidare lo shore team è stato Francesco Binetti Pozzi.

Per essere aggiornati sull'attività del Bronenosec Sailing Team basta collegarsi alla pagina Facebook ufficiale del team: https://www.facebook.com/bronenosecsailingteam/.

La stagione del Bronenosec Sailing Team è supportata da Gazprom, Garmin, FSE Robline, USail e Meteowind.


29/07/2016 21:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sabato 28 gennaio torna 'Tra Legno e Acqua'

Il quarto convegno sulle imbarcazioni d’epoca

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Il navigatore solitario Gaetano Mura rientra a Cagliari

Oggi partono da Cagliari i tecnici che verificheranno la barca e la metteranno su un cargo per il rientro in Italia

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci