martedí, 22 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

waszp    windsurfing    swan    palermo-montecarlo    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate    press    centomiglia    copa del rey    microclass    volvo ocean race   

52 SUPER SERIES

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week: practice race a vuoto

puerto portals 52 super series sailing week practice race vuoto
redazione

Sembra la più classica delle giornate “Maiorchine”, ma Eolo non ha voglia di dare emozioni oggi. Il Comitato di Regata vorrebbe mettere in acqua un percorso diverso dal classico bastone, una bolina allungata con un cancello nella parte finale prima dell’arrivo. Nulla di fatto, si prova fino all’ultimo, vento praticamente da 165° a 230°, praticamente un disastro. Le nove barche che domani saranno al via della quinta tappa del circuito 2017 non hanno potuto testare la velocità degli altri. Azzurra, Platoon e Qauntum sono le tre favorite alla vittoria finale, alle spalle c’è un bel numero di pretendenti, e mai come quest’anno la lotta per la vittoria finale è alquanto aperta a tutti. Nelle quattro tappe precedenti della stagione ci sono stati quattro vincitori diversi e tutti sono d’accordo che Provezza con Peter Holmberg al timone e Bronenosec di Vladimir Liubomirov possono entrare tra le favorite, dopo Porto Cervo, la barca turca di Ergin Imre ha sicuramente il dente avvelenato, il team Russo ha dimostrato che salire sul gradino più alto del podio si può.

Bruno Zirilli (ITA) navigatore Azzurra (ITA):

“Oggi non è stato possibile posizionare il campo di regata, il vento è saltato da sud a nord a causa di una perturbazione sulla Spagna continentale. Per i prossimi giorni la situazione dovrebbe essere quella classica di Palma, con la brezza locale, lo Xaloc dagli 8 ai 15 nodi. Nei test di ieri abbiamo avuto buoni riscontri dalla barca, non vediamo l’ora di cominciare!”

Michele Ivaldi (ITA) Stratega di Quantum (USA):

“Un ritorno, perchè tutto era iniziato tre anni fa quando avevo provato con loro, poi è arrivato il progetto di Bronenosec insieme ad Alberto Barovier, due anni e mezzo molto importanti, si è chiuso un ciclo ed è come un ritorno al passato, ho navigato già con Terry e lo stimo molto come velista, un vero leader. Questo team ha delle aspettativa di primo livello, puntiamo alla tappa e al circuito. Dobbiamo lavorare sodo per dare a Dog il massimo, rendergli facile l’aggiornamento per questa tappa. Sarà interessante vedere due modi diversi di navigare, sopratutto il profilo delle vele essendo di due concezioni diverse, è una bella avventura per me, è tutto molto interessante e stimolante per me.”

Francesco Mongelli (ITA), navigatore di Bronenosec (RUS):

“Oggi il Comitato di Regata le ha cercate tutte per farci partire. Noi abbiamo cercato di massimizzare i momenti che si potevano sfruttare per allenarci un pò. Giornata inusuale per Palma, speriamo che la settimana sia migliore, credo che domani sarà una giornata migliore. Cerchiamo di dare il massimo, qui si può fare un primo come un ultimo”.
Come da programma, domani, lunedì 24 luglio alle ore 13 il Comitato di Regata darà il via alle procedure di partenza


23/07/2017 19:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci