mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat    formazione   

REGATE

Pronti Sul Garda gli “Scafoidi” della “27°Trans Lac En Du – Memorial Tarolli”

pronti sul garda gli 8220 scafoidi 8221 della 8220 27 176 trans lac en du 8211 memorial tarolli 8221
Roberto Imbastaro

27° edizione della “Trans Lac en du”, è l’evento che celebra l’inizio della nuova stagione velica (se si escludono i vari Campionati invernali spalmati tra le due annate). D’obbligo la luna piena, molta allegria, sfide dirette, partenza a terra, come avveniva nelle gare endurance delle auto (Sebring, Daytona e Le Mans), diventato un mezzo “Must” grazie alla famosa frase di un amministratore (si dice regionale) che durante la presentazione di una delle prime edizioni ebbe a dire: “Che scafoide mi avete preparato per la regata”. E in platea, formata da un gruppo di velisti burloni, qualcuno che disse: “Veramente un bel discorso ad avambraccio”. Suo malgrado la regata divenne una sorta di "mito" consumando sul lago, tra Salò, Gardone, Maderno, Gargnano, qualche volta addirittura fino al “Prato” di Tignale, una serie infinita di virate e strambate.
Marco Maroni, attuale presidente del Club organizzatore, con il Past president della Canottieri Garda Giorgio Bolla, si perse nella nebbia, giungendo sul traguardo quasi alle prime ore del mattino. E via così. Il rito si ripeterà sabato.  La gara, da qualche anno, è dedicata a Cristian Tarolli, uno degli ideatori della competizione, vincitore della prima edizione. Regata con equipaggi a due e due tappe. Si parte dal lungolago di Salò (verso le 17.30) e si andrà al porticciolo di Marina di Bogliaco, ospiti del Circolo Vela Gargnano, ritorno con arrivo al molo del canottaggio, sempre nel golfo salodiano.
I “campioni uscenti” sono i  salodiani Michele Pasotti e Filippo Amonti primi lo scorso anno davanti all’ex Campione Mondiale Melges 24 Carlo Fracassoli.


09/02/2017 19:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci