mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat    formazione   

NAUTICA

Pronti al varo i due ICE YACHTS 52

Domani mercoledì 1° marzo, nelle acque di Varazze, si confronteranno due nuovi gioielli di ICE YACHTS, il cantiere nautico lombardo specializzato nella progettazione e realizzazione di barche a vela luxury-sport-cruiser, che anche in questa occasione ha messo in mostra la sua lunga esperienza nella lavorazione di materiali compositi, nel design e nell’utilizzo di tecnologie d’avanguardia.
Vengono infatti varate in contemporanea le due gemelle ICE 52, molto simili tra loro ma con indole differente e dettagli che rendono ciascuna barca un’imbarcazione unica, particolare.
Nonnoveloce, scafo n°4, versione standard che andrà in Francia, Costa Azzurra, e Belatrix nella versione RS, n°5, attesa dall'altra parte del globo, ad Hong Kong.
Entrambe discendono dall’ambizioso progetto d’avanguardia dell'ICE 52 realizzato da Felci Yacht Design, lanciato nel settembre del 2015 con lo scafo numero 1.
A distinguerle in mare saranno alcuni dettagli estetici come la livrea grigio chiara per Belatrix e scura per Nonnoveloce. Gli alberi, entrambi realizzati da Southern Spars in carbonio, saranno nero opaco con Wing Boom per Nonnoveloce, bianco per Belatrix.
Sotto a questa veste, il caratteristico scafo con prua a scimitarra è stato sviluppato in fullcarbon per la versione RS del 52.
Oltre ad un bulbo alleggerito di 300 kg rispetto alla versione base, l'attento studio delle appendici ha consentito di ridurre il peso complessivo del sistema asse e pala del timone. In fullcarbon pesano infatti 49 kg contro i 117 kg del 52 standard.
L'utilizzo di teak sintetico prodotto in Svezia (Flexiteek) consente di risparmiare ulteriore peso in coperta sulla versione RS. Le colonnine e la delfiniera sono in carbonio a vista alleggerito lucido e opaco.
Gli armatori non si sono comunque tirati indietro nel voler equipaggiare le barche di optional per il comfort della vita a bordo: un impianto di condizionamento di 42000 BTU con split in tutte le cabine, icemaker, cantinetta per il vino, televisore da 49 pollici e materassi memory.
Per entrambe l'attrezzatura di coperta è fornita da Antal, specializzata nella customizzazione di barche di alto livello, mentre la strumentazione dalla Raymarine, una delle aziende più all’avanguardia in fatto di tecnologia, prevede 2 display multifunzione es97 hybridtouch sulle console esterne e senza display multifunzione in carteggio; un ripetitore multifunzione i70S a colori in cabina armatoriale per lo scafo n°4 e display multifunzione della serie G (solo touch) per la n°5. Inoltre 4 display all'albero A75, Radar Quantum 18 pollici e sistema AIS sia ricevente che trasmittente completano il kit.


28/02/2017 20:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci