sabato, 26 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    club nautico versilia    optimist    cala de medici    azzurra    gc32    melges20    m32    kiterboarding    press    nautica    regate    crociere    altura    mare    uvai   

REGATE

Primo giorno di regate alla Coppa Italia

primo giorno di regate alla coppa italia
redazione


Questa mattina sul campo di regata davanti Ostia ha avuto inizio la 33ma edizione della Coppa Italia, organizzata dal CVF e dal Nautilus Yacht Club, con la collaborazione del Porto Turistico di Roma, ultima prova valida per l’assegnazione del Trofeo Armatore dell’anno 2017. 
Vento teso di scirocco e mare formato, come segnalavano le previsioni meteo, hanno dato vita a una regata impegnativa per imbarcazioni ed equipaggi. Il Comitato di regata presieduto da  Gianfranco Frizzarin, coadiuvato dal segretario generale dell’UVAI Francesco Sette, dai giudici del Lazio Massimo Bazzicalupo, Mauro Andrea e Stefano Causi, ha dato la partenza alle ore 10,20 con oltre 16 nodi da sud-sudest. La pressione durante la prova è andata aumentando fino a 20 nodi con raffiche fino a 22-23 nodi. 
Il vento e l’onda hanno determinato avarie e il ritiro di alcune imbarcazioni. Alla fine della prima prova il CdR viste le condizioni meteo marine in peggioramento ha deciso, per garantire la sicurezza degli equipaggi e di sospendere le altre prove di giornata. 
“Sicuramente l’equipaggio di Sagola-Biotrading è quello che in questa stagione ha raggiunto i migliori risultati, grazie a un’ottima preparazione e a una barca altamente performante, messa a punto già per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura e il Campionato Mondiale ORC, che si sono disputati tra giugno e luglio in alto Adriatico. – Ha commentato Gianfranco Frizzarin, presidente del CdR – Oggi le condizioni erano sicuramente dure, ma non impossibili. Ci aspettavamo vento sostenuto, ma l’onda era maggiore di quella che i siti meteo ci davano. Dopo la prima prova il vento e il mare erano in peggioramento e considerato le numerose avarie in cui sono incorse alcune imbarcazioni, abbiamo deciso di fare rientrare tutti, augurandoci domani di portare a conclusione il minimo delle prove per poter assegnare la Coppa Italia.”
I risultati di giornata vedono Sagola-Biotrading il GS 37 di Salvatore Fornich primo in tempo reale e compensato nei raggruppamento ORC e IRC. Secondo in entrambi i raggruppamenti l’Este31 Globulo Rosso di Alessandro Burzi. Al terzo posto in ORC il First 34.7 Saukin II di Domenico Bonomo, mentre in IRC l’X332S Sly Fox di Pino Raselli. Taz Unicasim l’Archambault A31 di Mauro Grandone con un’ottima prova si posiziona nono, mentre per un danno strutturale l’Este 31 Loucura-Zentrum Cassino di Federico Roncone non riesce a concludere la prova e domani dovrà dare il massimo se vuole mantenere la testa della classica dell’Armatore dell’anno della classe 4.

Foto by Paola del Giudice


16/09/2017 18:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Calabria: intervento della Guardia Costiera sulla Ades, alla deriva nella notte senza luci

La nave è stata monitorata dalla Guardia costiera che l'ha illuminata e ha emanato gli avvisi di sicurezza ai naviganti ed allertato la Sala operativa di Reggio Calabria

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci