mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

REGATE

Prime regate per Ardi e per gli Juniores Optimist

prime regate per ardi per gli juniores optimist
redazione

Si è conclusa la prima giornata di regate a Crotone e a Mahon dove, rispettivamente, i tre juniores Optimist della Scuola Vela Valentin Mankin -Federico Lunardi, Tommaso Barbuti e Margherita Pezzella stanno tenendo alti i colori della Versilia ai Campionati Giovanili in programma sino a domenica 3 settembre, e lo stupendo One Tonner Ardi, l’ex Kerkyra II, è impegnato sino a sabato 2 settembre nella XIV Copa del Rey Panerai Vela Clásica Menorca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017.

Viareggio/Mahon. Buona partenza, anche se in salita, per Ardi, barca scuola del Club Nautico Versilia e del CV Torre del Lago (con il quale il CNV è gemellato per la Scuola di Vela) impegnato nelle acque di Mahon sino a sabato 2 settembre nella XIV Copa del Rey Panerai Vela Clásica Menorca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017. “Sfortunatamente una rottura del genoa prima della partenza della regata d’apertura ci ha penalizzato costringendoci in una zona di bonaccia.- ha spiegato il Consigliere CNV Fabio Conti impegnato nella trasferta spagnola insieme a Gianluca Poli, Alberto Falcini, Roberto Pardini, Patrizio Cau, Alessio Chiaramonti, Francesca Pucci, Paolo Ciabatti e Simone Murri- Siamo riusciti comunque recuperare parzialmente e a finire la prova al terzo posto della Categoria B Classic e quinti in generale (Raggruppamento A+B). La vela è già in riparazione. Meteo molto perturbato, più mare che vento, (sul 1,5 m/t), con continui salti a zone, alternato a bonacce. La partenza di oggi (venerdì 1 settembre) è fissata alle ore 12.30 con meteo in peggioramento ma più uniforme. Stessa cosa per domani (sabato), terza ed ultima giornata di regate molto impegnative, considerando anche il livello delle imbarcazioni presenti.” Al via, infatti, 67 barche suddivise in tre categorie, in maggioranza spagnole, italiane, francesi, inglesi ma anche portoghesi, argentine e monegasche. La più numerosa è la Classic alla quale appartiene Ardi e molte barche titolate e plurivincitrici.

Viareggio/Crotone. Archiviata con successo la 32° Coppa Primavela con Manuel Scacciati sul podio e il 34° posto di Federico Querzolo, sempre nelle acque di Crotone hanno preso il via i Campionati Nazionali Giovanili della classi in singolo, organizzati dalla Federazione Italiana Vela e ospitati dal Club Velico Crotone. “Sono quasi 600 i giovani velisti che si sfideranno nelle acque della “città del vento e della vela” in sei diverse classi: Optimist, Laser 4.7, Laser Radial, RS:X e Techno 293, e per la prima volta anche il Kitesurf e l’O’Pen Bic. Nella prima giornata belle condizioni di vento da Sud-Ovest tra gli 11 ed i 14 nodi su tutti e cinque i campi di regata, un po’ più intenso su quelli a sud (Optimist e Radial) e meno sui tre più a nord (O’Pen Bic, tavole a vela e Kitesurf)- si legge nel comunicato dell’Ufficio Stampa FIV -I 129 giovani timonieri Optimist sono stati divisi in due flotte, ed entrambe hanno concluso tre prove. In testa, con tre primi, il campione del Mondo Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) seguito da Alfonso Palumbo (LNI Trani) e da Giulia Sepe (CV Roma).” 
Al termine della prima giornata e delle prime tre regate la classifica provvisoria vede i tre juniores della Scuola Vela Valentin Mankin -creata lo scorso anno dall’impegno del Club Nautico Versilia, del Circolo Velico Torre del Lago Puccini e della Società Velica Viareggina- rispettivamente al 61° posto (Margherita Pezzella, 37,21,40 i parziali), al 73° (Federico Lunardi con 57,19,32) e al 106° (Tommaso Barbuti con 56,22,60). “Siamo i primi fra i toscani in classifica.” hanno sottolineato gli accompagnatori Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin, Massimo Bertolani presidente del CVTLP e Muzio Scacciati, Consigliere del CNV e promotore del Progetto Scuola Vela.


01/09/2017 10:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci