martedí, 23 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fiv    hobie cat16    centomiglia    press    salone nautico di genova    team italia    altura    rs feva    regate    melges 24    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica   

WORLD CUP SERIES

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

prime regate genova per le hempel world cup series
Roberto Imbastaro

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX.  
Imponente l’apparato organizzativo per la gestione in mare di questo evento e di queste regate di flotta, con decine e decine di imbarcazioni tra giudici, barche comitato, posa-boe, controstarter, barche degli allenatori e dei tanti circoli velici che hanno collaborato alla realizzazione di questo magnifico evento organizzato per la prima volta in Italia da World Sailing in collaborazione con Federazione Italiana Vela, Yacht Club Italiano, Regione Liguria e Comune di Genova.
 
Una babele di lingue per i 717 atleti provenienti da 59 nazioni differenti che negli ultimi giorni hanno affollato gli spazi della Fiera del Mare di Genova. Oggi il grande giorno con lo start della prima serie di regate per le barche più veloci (Nacra 17 e i due 49er) che hanno avuto luogo sui 3 campi posizionati sul tratto di mare che va dalla fiera sino quasi a Recco.
 
Condizioni meteo mutevoli che hanno messo subito in chiaro la difficoltà di questo campo: la mattinata è infatti cominciata con una tramontana fresca che è andata a calare con il passare delle ore per poi girare di oltre 180 gradi, trasformandosi in un venticello da sud di circa 7 nodi. Oggi in acqua, dunque: 54 Nacra 17, gli spettacolari catamarani volanti, 66 49er e 51 49er FX. In pratica le derive più veloci e acrobatiche e in cui l’Italia ha un ruolo preminente - è il caso dei Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), campioni del mondo 2018.

Questi i risultati delle regate di oggi:

Nacra 17 (2 prove per la flotta gialla e 1 per la blu)
Dopo due prove per la flotta gialla e una sola per la blu, questi i risultati parziali della giornata, tenendo conto unicamente dei risultati della prima prova di entrambe le flotte.
Le coppie Bressani - Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Saxton – Boniface sono primi di giornata. Seconda posizione per gli svedesi Rosengren e Svensson e gli americani Parent e Atwood. Terza posizione per l’equipaggio cinese Yang e Hu appaiato al nostro equipaggio composto da Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia della Vela Roma).
Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) concludono l’unica regata odierna in 5 posizione, Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), in flotta gialla concludono con un 14mo e un 6 posto di giornata.

49er (2 prove)
Dominio del binomio tedesco Fisher – Graf che si impongono subito sul resto della flotta con due primi di giornata. 2 posizione per i neozelandesi McHardie – McKenzie (1, 2) seguiti dagli australiani Gilmour – Gilmour (2, 7).
7 posizione per gli italiani Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (4, 13) (Marina Militare).

49er FX (1 prova)
Sul campo femminile - le donne infatti regatano su una versione con una velatura più ridotta - il 49Er FX appunto, prima posizione per la coppia svedese Gross – Klinga (3, 1), seguite dalle fortissime brasiliane Grael – Kunze (2, 6) e dalle tedesche Jurczok – Lorenz (4, 4).
10 piazza per Carlotta Omari e Matilda Distefano (13, 3) (Sirena CN Triestino/Soc. Triestina Vela) e 19ma posizione per il duo ligure, Maria Ottavia Raggio e Jana Germani (8, 13) (CV La Spezia/Sirena CN Triestino).
 
La giornata si è conclusa con la cerimonia di apertura in Piazza De Ferrari a Genova, con la città che ha salutato gli atleti e le collettive nazionali in occasione della sfilata per le vie cittadine. A salutare gli atleti, il Sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, il vice presidente del CONI Alessandra Sensini, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, l’Assessore alla Comunicazione, Politiche Giovanili e Sport della Regione Liguria, Ilaria Cavo, il Presidente di World Sailing Kim Andersen e il Capo Ufficio sport della Presidenza del Consiglio, Michele Sciscioli.

Al termine dell’alzabandiera con cui sono stati ufficialmente aperti questi campionati, è stato il turno dell’orchestra del Teatro Carlo Felice che ha suonato per i presenti in una inedita performance all’aperto con 60 elementi.
 
Da domani, martedì 16, le altre cinque classi, 470 M e F, Finn, con i Laser e i Laser Radial divisi in batterie. Le previsioni meteo per la giornata di domani indicano condizioni meteo leggere con la tramontana del mattino che lascia spazio a una rotazione da sud, proprio come oggi. 

 


15/04/2019 19:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Hobie Cat: che bell'Italia all'Europeo de La Rochelle!

Grande risultato del numeroso team Italia alla prima fase del Campionato Europeo Hobie Cat 16 che ha assegnato i titoli di Campioni Youth, Master, femminile e il trofeo Spi Cup

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili. Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci