lunedí, 19 novembre 2018

H22

Prima Tappa Coppa Italia H22 Speed Casa Milano

prima tappa coppa italia h22 speed casa milano
redazione

La prima tappa della Coppa Italia H22 Speed Casa Milano si è disputata nelle acque di Valmadrera sabato 21 e domenica 22 aprile: 15 gli equipaggi iscritti.
Riparte dal ramo di Lecco il primo appuntamento della stagione 2018 degli H22 con la regata  organizzata dal Circolo Vela Tivano che aveva già ospitato il Campionato italiano H22 nel 2017.
Sono 4 le prove disputate sabato, con una breva sui 6/8 nodi che non si è fatta troppo attendere; le regate si dimostrano subito avvincenti, non mancano i cambi di posizione e le battaglie agguerrite fra i veterani della classe e i nuovi armatori.
Una lotta serrata ha visto salire in testa alla classifica provvisoria POBEDA ITA 136 di Frigerio, seguito da BLEAK ITA 123 di Matteo Nasini e THERSANDRE ITA 140 di Marchesi a cui non bastano 2 primi posti per guadagnare la vetta.
Domenica, nella quinta prova, con un tivano sugli 8/10 nodi, è ADRENALINA ITA 119 di Leo di Venosa che si aggiudica il primo posto, tallonato da BLANCA ITA 122 di Michele Voghi e POBEDA ITA 136 di Frigerio al terzo posto.
Nella sesta e ultima prova, il tivano in diminuzione costringe il Comitato di Regata ad un accorciamento del percorso: è THERSANDRE di Marchesi con Roberto Spata alla tattica ad approfittare degli ultimi refoli seguito da POBEDA ITA  136 dell’instancabile Marco Frigerio al secondo posto  e MALI XI 141, del combattivo Marco Nova, che approfittando degli ultimi refoli si aggiudica un terzo piazzamento.
Dopo sei prove, con uno scarto, la prima tappa del circuito si conclude con POBEDA ITA 136 di Marco Frigerio che sale sul gradino più alto grazie alla sua costanza, THERSANDRE ITA 140 di Marchesi al secondo e BLEAK ITA 123 di Matteo Nasini al terzo.
L’H22 One Design si conferma una classe interessante che ha saputo attrarre nuovi armatori, grazie alle caratteristiche di un’imbarcazione facile da armare, piacevole da condurre e che permette elevate prestazioni e divertimento.
Photo credit:Martina Orsini.


24/04/2018 14:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Argentina: ritrovato il sommergibile Ara San Juan scomparso lo scorso anno

Le ricerche non erano mai cessate ed erano condotte da una nave oceanografica americana con mini sommergibili di profondità

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Vitamina Sailing Team: il bilancio del 2018

Con la conclusione domenica scorsa del Melges 40 Grand Prix di Lanzarote il Vitamina Sailing Team capitanato dall'imprenditore Andrea Lacorte archivia un'intensa annata di vela divisa tra le classi M32, e Melges 40

Riparte domenica l'Invernale di Riva di Traiano

Le previsioni danno un bel vento da NE di circa 15 nodi

Due sole barche per squadra: si semplifica il prossimo Gavitello d'Argento

FACCIAMO SQUADRA è il rinnovato obiettivo dello Yacht Club Punta Ala per il suo Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello 2019 pieno di novità

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci