mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

REGATE

Prima regata sotto la pioggia per i doppi velici dell’Easter Meeting a Gargnano Sul Garda

prima regata sotto la pioggia per doppi velici dell 8217 easter meeting gargnano sul garda
redazione

Prima regata sotto la pioggia per i giovani impegnati nel 3° Easter Meeting Internazionale-Trofeo Centrale del latte di Brescia, riservato ai doppi di Rs Feva ed Rs 500. Tra i piccoli del colorato Feva la gara d’esordio è delle dame Sofia Gabbricci e Vittoria Sampieri del Circolo Nautico del Savio di Ravenna. Secondi sono i piemontesi Beltrando – Meneghetti dell’Associazione Velica Nord Ovest del lago di Viverone, terzi Gentili-Cusimano del Cn Marina di Carrara, quarti i primi stranieri, Lukas Kosata e Jan Richert di Praga (Rep. Ceca), quinti Seneca e Alessandro Veronelli dello Yacht Club di Como. Sempre i ragazzi del Savio sono protagonisti (nella prima gara) nella pattuglia dell'interessante Rs 500 . Vincono Jacopo e Federico Roncuzzi. I due fratelli romagnoli battono Oppizzi-Frazzica del Per Sport di Colico (Lecco), e l’equipaggio di casa composto da Lorenza Gadotti e dal "first bimbo gargnanese" Fabrizio Albini (il figlio del Sindaco di Gargnano), tra l’altro studente del Liceo degli sport velici di Castelletto di Brenzone. Seguono Beltrando-Leone (Viverone) e Giulia Rossi e Adriana Campanella (Del Savio). La pioggia costringe tutti a terra dopo l'unica. Alla base del CV Gargnano  i partecipanti hanno potuto apprezzare i prodotti della Centrale del latte di Brescia, mentre i ragazzi dell’alternanza scuola lavoro del Bazoli di Desenzano hanno curato in collaborazione con Garda Uno Lab la comunicazione relativa ai Social Network dell’ Evento del Circolo Vela Gargnano-Centomiglia. Le gare andranno avanti fino a sabato.


29/03/2018 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci