giovedí, 19 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    regate    liv    vela oceanica    marina militare    farr 400    disabili    nautica    press    este 24    spiagge    assonat    finn    nave italia    gommoni    dinghy 12   

ALTURA

Prima giornata a Gaeta del Trofeo Punta Stendardo

prima giornata gaeta del trofeo punta stendardo
redazione

Ottime condizioni meteo ieri nella prima giornata della 22ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, regata di qualifica per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura, organizzata dal Club Nautico Gaeta, dallo Yacht Club Gaeta EVS e dalla Lega Navale Italiana Sez. Gaeta, in collaborazione con la Base Nautica Flavio Gioia e il Comune di Gaeta Ass.to Grandi Eventi. Il golfo di Gaeta si è confermato ancora una volta un campo di regata ideale offrendo alle trenta imbarcazioni iscritte divise in due flotte, regata a bastone in equipaggio e regata costiera X2 di circa 15/20 miglia, una splendida giornata di vela. Le imbarcazioni in doppio sono partite alle ore 11:50 verso sud-ovest, con vento intorno agli otto nodi da maestrale. Alle ore 12:16 il CdR, presieduto da Costanzo Villa, coadiuvato da Luciano Crocietti, Rolando Morelli e da Antonio Ciancialuso, ha dato il segnale di partenza alla flotta del XXII Trofeo Punta Stendardo, con vento da 245°, con un’intensità di 8-9 nodi, aumentato a 11 già al secondo giro della prima prova. Le imbarcazioni hanno effettuato tre giri per un totale di 9 miglia. La seconda prova è partita alle ore 14,55 con lo stesso percorso della precedente, ma leggermente più breve.
Dopo due prove la classifica ORC overall vede al primo posto Ulika, lo Swan 45 di Andrea Masi, seguito da Suakin II il First 34.7 di Francesco Golia e da Iaia II il Sun Odyssey 42 dell’armatore napoletano Luca Scoppa. Nell’overall IRC in testa Carburex Globulo Rosso, l’Este 31 dell’armatore di casa Alessandro Burzi, al secondo posto Old Fox l’X332s di Paolo Colangelo e al terzo Splendida Stella il First 40.7 di Paolo Cavarocchi. Nella prova costiera primo in tempo reale Petrilla, First 35 di Edoardo Barni in equipaggio con Martino Maria Acker, che conquista la testa della classifica overall ORC e IRC, seguito sempre nelle due classifiche da Jolie First 45 di Marcello Bernabucci. Al terzo posto in ORC Fly Again GS37 di Fabio Iadecola e in IRC Atahualpa Sun Odyssey di Bruno Battista.
Alle 18:30 al Club Nautico Gaeta si è tenuta la presentazione della Regata Internazionale Carthago Dilecta Est -Tunisie Sailing Week, organizzata dal Circolo Velico Ventotene con la collaborazione dello Yacht Club Gaeta e della Base Nautica Flavio Gioia. All’incontro erano presenti: S.E. Moez Sinaoui Ambasciatore di Tunisia in Italia, l’Ambasciatore Armando Sanguini Presidente Onorario della Carthago, il Direttore Generale Tunisair Italia Helmi Hassine, l’assessore allo Sport del Comune di Gaeta Gigi Ridolfi, il comandante della Capitaneria di Porto di Gaeta Andrea Vaiardi e gli equipaggi della Regata Punta Stendardo.
Oggi proseguono le regate con lo stesso programma odierno, al termine del quale, alle ore 18.00, seguirà al Club Nautico Gaeta la cerimonia di premiazione. 


30/04/2017 11:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Roma per Tutti, Endlessgame verso la Line Honours - Le spettacolari immagini del drone del CNRT (VIDEO)

Endlessgame si avvia verso il trionfo e nei per 2 c'è un duello all'ultimo miglio

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Benetti al Singapore Yacht Show 2018

Il cantiere, cogliendo l’occasione per celebrare il suo 145esimo anniversario, dimostra l’importanza strategica della regione APAC, con la presentazione di Oasis 135’

La Stagione europea della Melges World League parte da Forio d'Ischia

Al via tutti i migliori dal Campione del Mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetzov insieme al Campione uscente del circuito Melges World League 2017 il monegasco G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci