domenica, 21 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azimut yachts    ferreti group    crn    volvo ocean race    porti    vela    regate    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24    porti turistici    ambiente   

REGATE

Prima giornata di regate della Coppa e Trofeo Dallorso 2016

Per la prima prova della 48° edizione della Coppa Dallorso (Classi ORC e IRC) e della 28° edizione del Trofeo Nicola Dallorso (Classe Libera), che si è svolta oggi, sabato 1 ottobre 2016 sul percorso Chiavari / Porto Venere, ben 47 imbarcazioni dai 7 ai 19 metri al via, nonostante le previsioni meteo molto sfavorevoli, che comunque sono state smentite dai fatti.
Una mattinata con tempo poco nuvoloso e un pomeriggio con cielo coperto, con mare poco mosso e vento variabile dai 7 ai 15 nodi, proveniente in partenza da Nord (sui 10 nodi) e poi da Sud Est (in progressivo aumento dai 7-8 nodi fino ad arrivare ai 15 nodi) ha consentito alla prima imbarcazione arrivata a PortoVenere in tempo reale, Stupefy, un Mostes 60 di Valentina Bianchi (CUS Vela Milano), di coprire il percorso Chiavari/PortoVenere in 4 ore, 43 minuti e 46 secondi.
Nel tardo pomeriggio, in banchina, dopo le fatiche della prima giornata di regata, armatori ed equipaggi hanno festeggiato in onore dei vincitori di giornata insieme alle autorità comunali di Porto Venere.
La Società del Porto ha premiato le imbarcazioni giunte prime in tempo reale a Porto Venere.
Classe Libera: MALAFEMMENA di Stefano Fanciulli (LNI Genova Centro)
Classe IRC: STUPEFY di Valentina Bianchi (CUS Vela MIlano)
Classe ORC: MELA di Andrea Rossi (Circolo Nautico Marina di Carrara)
Raggruppamento Jeanneau – Crociera/Regata: INDIANA II di Giuseppe Scarfì (LNI Sestri Ponente)
La classifica in tempo compensato, invece, al momento vede in testa per la Classe IRC CANDELLUVA II di Paolo Bertuzzi (Società Canottieri Garda Salò); per la Classe ORC MELA di Andrea Rossi (Circolo Nautico Marina di Carrara); per la Classe Libera1 MONTPRES di Paolo Montedonico (Yacht Club Chiavari), per la Classe Libera2 MIRAN di Sergio Somaglia (Centro Velico Interforze) e per la Classe Libera3 MALAFEMMENA di Stefano Fanciulli (LNI Genova Centro)


01/10/2016 23:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La terza tappa dell'Inverno in regata

Protagonisti indiscussi Il Pingone di mare III, Sarchiapone Fuoriserie e Ange Trasparent II

VOR: man overboard on leg leader Sun Hung Kai/Scallywag

Following a dramatic man overboard recovery on Sunday, Sun Hung Kai/Scallywag retain their lead in the race to Hong Kong.

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

VOR: uomo a mare sul leader Scallywag

Momenti di tensione a bordo di Sun Hung Kai/Scallywag, Alex Gough cade in mare ma viene recuperato dai compagni e il team rimane in testa. Alle spalle della barca di Hong Kong si lotta per le posizioni di rincalzo in buone condizioni meteo

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci