mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

REGATE

Prima giornata dell'Audi - Italian Sailing League

prima giornata dell audi italian sailing league
redazione

Un Maestrale in crescendo ha caratterizzato la prima giornata di regate della prima tappa dell'Audi - Italian Sailing League, organizzata dalla Lega Italiana Vela con lo Yacht Club Costa Smeralda. Iniziato con il Maestrale sui 15 nodi, il primo giorno è terminato in mare dopo otto match disputati e 30 nodi di vento: in testa alla classifica Lorenzo Bressani in gran forma che ha guidato il team del Circolo Canottieri Aniene nelle quattro vittorie su quattro prove disputate: merito di una tattica perfetta e di manovre impeccabili di poppa anche in condizioni di vento forte.In classifica il Circolo Canottieri Aniene è seguito dal Circolo Velico Ravennate, che con due secondi, un terzo e un primo posto nelle quattro regate disputate è in svantaggio di quattro punti sull'Aniene. Terza piazza provvisoria per lo Yacht Club Costa Smeralda, con al timone Antonio Sodo Migliori. A inseguire il terzetto è il Centro Velico 3V e lo Yacht Club Porto Rotondo, entrambi a pari punti.
"E' stata una giornata molto impegnativa - ha commentato il Presidente della Lega Italiana Vela, Roberto Emanuele de Felice - come atteso, il maestrale si è alzato alle 12 e ha monopolizzato il campo di regata, distendendosi molto rapidamente ed è andato in crescendo con il passare delle ore. La formula della LIV è stata esaltata dalle condizioni: prove molto brevi, infatti, vedono gli equipaggi impegnati in continue manovre, qui conta l'affiatamento e la capacità di essere sempre concentrati, oltre che il know how per far correre al massimo i J70 in condizioni estreme".
Non sono mancate piccole collisioni, che hanno impegnato lo shore team ma senza causare grandi difficoltà: la macchina organizzativa YCCS-LIV ha funzionato a dovere, e la flotta è in perfette condizioni per tornare in acqua domani, con un meteo ancora più duro, tanto che il comitato di regata, presieduto da Guido Sirolli, è preparato a cambiare campo di regata, scegliendo la zona ridossata del Pevero e a gestire le prove senza gennaker, nel caso in cui le raffiche superino i limiti consentiti dal regolamento.
"Quando vieni in Sardegna ed è previsto Maestrale - ha dichiarato Lorenzo Bressani, timoniere del Circolo Canottieri Aniene - questo è quello che ti trovi davanti: regate molto belle e altrettanto difficili. Oggi ringrazio i ragazzi del mio equipaggio: Matteo Mason, Luca Tubaro e Umberto Molineris che hanno fatto girare tutto perfettamente. In queste condizioni non conta solo il timoniere, conta chi ti fa girare perfettamente le vele, sia nelle strambate che nelle virate. Questa tappa della LIV si presenta assolutamente interessante: domani avremo vento ancora più forte, mentre domenica probabilmente regateremo con poca aria". 
"Grande spettacolo a Porto Cervo - ha dichiarato il Vice Presidente Esecutivo della Legavela, Alessandro Maria Rinaldi - quella che abbiamo visto in acqua in questa giornata è grande vela. Tutti gli equipaggi hanno saputo reggere il mare, e chi ha più faticato ha avuto l'occasione di imparare molto e costruire un ancora più saldo spirito di squadra. Ci attendono altri due entusiasmanti giorni di vela e di mare".
L'appuntamento è per domattina, 20 maggio, con il Race Briefing delle 10.00 e il primo segnale di partenza previsto per le ore 11.00.
Audi è Title Sponsor dell'evento insieme a Quantum Sails e Garmin Marine, Technical Partners.


19/05/2017 21:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci