domenica, 17 febbraio 2019

REGATE

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

prima giornata del 31 176 trofeo mariperman
redazione

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere. La cerimonia è stata aperta dall’esibizione della Banda di Presidio del Comando Marittimo Nord della Marina Militare, diretta dal Mastro Luogotenente Vito Ventre che ha eseguito l’inno nazionale e alcuni brani di repertorio. Ha quindi preso la parola il comandante di Marina Nord l’Ammiraglio di Divisione Giorgio Lazio che dopo aver elogiato l’esibizione della banda ha sottolineato il connubio esistente tra mare e sport in particolare quello della vela. Un connubio che ha il compito di affratellare la nazione con il mare, compito di cui la Marina si fa carico ogni giorno. A seguire il Direttore del CSSN, l’Ammiraglio Ispettore Rosario Gioia Passione, ha ringraziato la Regione Liguria e i comuni del Golfo per il patrocinio concesso alla manifestazione, ha quindi proseguito illustrando i primi eventi svoltisi in mattinata i laboratori scientifici per ragazzi e le regate del Campionato Italiano 2.4mR e sottolineare la vocazione di solidarietà e sviluppo che connotano la  manifestazione. I laboratori, che nascono dalla volontà condivisa con gli enti di ricerca presenti nel Golfo dei Poeti di avvicinare i più giovani alla scienza e al mare, hanno ospitato oltre 150 ragazzi delle scuole spezzine di diversi gradi. Le imbarcazioni dei 2.4mR, nate per permettere anche ai portatori di handicap fisici di poter regatare,  si sono scontrate per la prima delle tre giornate di regata, in testa al momento Nicola ReDavid presidente della classe.  

 

È poi intervenuto il Sindaco di Portovenere Matteo Cozzani che sottolinea come la vela sia uno degli sport più belli del mondo e come ben si sposi con la configurazione del Golfo augurandosi di poter continuare la collaborazione con la Marina e il Comitato per portare avanti questo evento. Il presidente del Comitato dei Circoli Velici del Golfo Giorgio Balestrero, memoria storica della vela nel Golfo ha ricordato come tutto il golfo sia legato al mare anche a livello economico, con il porto mercantile, la cantieristica, il turismo nautico e come le regate siano anche un’occasione per far conoscere il nostro territorio. Un augurio finale per i più di 70 giovani ragazzi della classe Optimist che si sfideranno nella giornata di domenica e che sono il futuro di questo sport.

 

La manifestazione è continuata con la cerimonia del taglio del nastro da parte della Senatrice Stefania Pucciarelli. Il numeroso gruppo di partecipanti si è quindi recato a visitare le imbarcazioni d’epoca ormeggiate lungo la banchina. Lungo il percorso i presenti si sono fermati presso il Cantiere della Memoria per scoprire la storia del meticoloso restauro dell’imbarcazione Forban 5 che l’ha riportato al suo primigenio splendore.

 

Ultimo evento della serata l’inaugurazione alla mostra organizzata presso il Convento degli Olivetani a cura del C.V. Giosuè Allegrini, direttore del Museo Tecnico Navale della Spezia, con lo scopo di coniugare la forte vocazione marinaresca del Golfo della Spezia con il profondo legame instauratosi tra il territorio rivierasco e la Marina Militare. Partendo dal folder dell’Ufficio Storico M.M., il curatore il ha stimolato la creatività di alcuni artisti, di notorietà nazionale, che su di esse sono intervenuti reinterpretando, in chiave contemporanea e originale, il binomio Arte e Cultura Marinaresca. Tra gli artisti partecipanti: Xante Battaglia, Julien Blaine, Giuseppe Frascaroli, Nicoletta Gatti, Ruggero Maggi, Mauro Manco, Lamberto Pignotti, Antonio Riello, Gianni Testa, Federica Stricher, Francesco Vaccarone.

 

Nei prossimi giorni il Trofeo continuerà  le sue attività con i laboratori  per ragazzi, le regate delle imbarcazioni d’epoca e moderne e con la veleggiata del Vela Cup.  Sabato inoltre i ragazzi del reparto neuropsichiatrico infantile avranno la possibilità di veder le regate dal vivo a bordo della Goletta Pandora. Domenica invece in collaborazione con il CAMS prenderanno parte alla manifestazione le auto d’epoca prodotte dal 1927 al 1959. La mattina visiteranno La Spezia presso Molo Italia dalle 10 alle 12, mentre saranno visibili a Lerici dalle 12.30 alle 16 per poi recarsi alle 17 a Le Grazie in occasione della cerimonia di chiusura del Trofeo.

Il programma completo degli eventi del 31° Trofeo Mariperman è presente sul sito www.trofeomariperman.it

 


22/09/2018 14:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci