venerdí, 28 febbraio 2020

ALTURA

Presentato a Crotone il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura

presentato crotone il campionato italiano assoluto di vela altura
redazione

Crotone ospiterà, dal 16 al 20 luglio 2019, il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura Trofeo BPER Banca, un evento organizzato dalla Federazione Italiana Vela, in collaborazione con il Club Velico Crotone e UVAI – Unione Vela Altura Italiana e con il Patrocinio della Regione Calabria, del Comune di Crotone, della Camera di Commercio di Crotone, dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro e dell’ASP di Crotone. 

Questa mattina si è tenuta la conferenza di presentazione dell'evento presso il palazzo della Provincia alla presenza del presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, il presidente del Club Velico Crotone Francesco Verri, il presidente UVAI Fabrizio Gagliardi, il presidente della VI Zona FIV Valentina Colella e il presidente del Comitato organizzatore Salvatore Gaetano.

Dopo le ultime due edizioni disputate a Monfalcone e ad Ischia, sarà il capoluogo calabrese ad accogliere il più importante campionato nazionale dedicato alle imbarcazioni più performanti e ai migliori equipaggi pronti a contendersi il titolo di Campione Italiano Vela d’Altura 2019. 

Il programma prevede martedì 16 luglio perfezionamento iscrizioni e controlli di stazza, da mercoledì a sabato regate e sabato 20 luglio la premiazione.
Se possibile, saranno corse 8 prove, con un massimo di 3 prove al giorno. Uno scarto sarà applicato al compimento della 5° prova.
Il Campionato Italiano Assoluto d’Altura sarà assegnato con almeno 3 prove valide. 

Verranno assegnati i seguenti premi e trofei: 

TROFEO CARLO DE ZERBI per i Titoli di “Campione Italiano” delle Classi Regata e Crociera/Regata. Ai concorrenti stranieri non potrà essere assegnato il Trofeo. 
TROFEO BPER BANCA messo in palio dallo sponsor al primo classificato overall del Gruppo A e al primo classificato overall del Gruppo B. 
TROFEO DEI TRE MARI messo in palio dall’UVAI, sarà assegnato alle imbarcazioni qualificate risultate prime nelle classifiche di ciascuno dei due Gruppi. 
PREMI UVAI ai migliori armatori timonieri di ciascuno dei due Gruppi.
Premi al primo, secondo e terzo classificato di ogni Classe.
 
Francesco Ettorre, presidente Federazione Italiana Vela:
"Il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura è una manifestazione a cui la Federazione tiene molto, è un riferimento per tutto il movimento perché la partecipazione è di altissimo livello e i regatanti danno ogni anno prestigio alla vela italiana ben figurando a livello internazionale. 
Per la prima volta il Campionato Italiano Assoluto Vela d'Altura si terrà a Crotone.
Grazie alle fantastiche condizioni meteo che regala sempre il campo di regata e alle riconosciute capacità organizzative del Club Velico Crotone e dell'UVAI sono sicuro che gli equipaggi che parteciperanno al Campionato rimarranno completamente soddisfatti.
"
  
"La scelta di Crotone – ha dichiarato il presidente del Club Velico Crotone Francesco Verri– è un riconoscimento per la serietà con la quale abbiamo affrontato eventi analoghi, come i Campionati giovanili FIV 2017. Il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura è una manifestazione nuova per la nostra città e, a questo livello, nuova anche per la Calabria. Crotone è una città straordinariamente adatta alla vela e alle grandi competizioni. Innanzitutto è molto ventosa. Non è solo questione di intensità. Qui c'è la certezza di fare le regate."
 
Donatello Mellina, Consigliere FIV con delega Vela d'Altura:
"Il Campionato Italiano Assoluto Vela d'Altura è da sempre un appuntamento atteso nel calendario nazionale. Crotone è conosciuta per le sue condizioni meteo particolari, con vento e onda. 
Condizioni che, assieme all'impegno del Club e al coinvolgimento degli enti locali, renderanno questa edizione interessante e rappresentano una garanzia per una competizione di ottimo livello."
 
"Ringrazio il Club Velico Crotone e il suo presidente Francesco Verri – ha dichiarato Valentina Colella, presidente della VI Zona FIV – per il coraggio, la caparbietà, e la ferma volontà di avere questo Campionato a Crotone. Oggi che siamo sulla linea di partenza, siamo tutti molto carichi, la squadra è pronta, le istituzioni sono “salite a bordo” con noi."
 
"L’assegnazione di questo campionato a Crotone – ha dichiarato il presidente UVAIFabrizio Gagliardi – è il giusto coronamento a tanto impegno profuso in questi anni e anche, forse, uno stimolo per iniziare una nuova attività in un settore che fino ad ora qui era mancato."

"Non è la prima volta che il circolo organizza manifestazioni sportive di respiro internazionale, ma per noi è come se fosse sempre la prima volta – ha dichiarato il presidente del Comitato Organizzatore Salvatore Gaetano - c'è tanto entusiasmo e tanta voglia di fare affinché il tutto proceda senza intoppi. Il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura non è solo una grande competizione sportiva internazionale, ma è un'occasione anche per conoscere questa parte d'Italia, Crotone e la Calabria.»

 


05/06/2019 08:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Mondiale Laser Radial: le Azzurre non decollano

45 assoluta Silvia Zennaro (20 di giornata); 52 Carolina Albano (26), 56 Joyce Floridia (24), 60 Valentina Balbi (23), 67 Francesca Frazza (34), risale 76 Matilda Talluri (18)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci