venerdí, 19 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    invernali    soldini    regate   

BARCOLANA

Presentata Oggi “Barcolana in bici”

Pronti per la Barcolana, anche quella virtuale. Mentre alla Società Velica di Barcola e Grignano la quota iscrizioni ha superato 650, al Salone degli Incanti IKON, Samsung e Fincantieri stanno ultimando l’allestimento di “Navigazioni” che si inaugurerà il 29 settembre alle 18.
NAVIGAZIONI - “Navigazioni” è un evento interattivo a scopo didattico-ludico ideato e organizzato dalla Società Velica di Barcola e Grignano in partnership con IKON, Samsung e Fincantieri con l’obiettivo di esplorare il tema della Realtà Virtuale e del digitale. Si tratta di contenuti completamente innovativi, realizzati con particolari telecamere con ripresa a 360 gradi e software di ultima generazione: il pubblico, per vivere appieno l’esperienza immersiva, indossa degli speciali visori, diventando protagonista di una “esposizione” innovativa e mai organizzata prima a Trieste. Attorno alla Virtual Room, un grande video-racconto su schermi Samsung parla di vela attraverso immagini affascinanti.
L’evento culturale di Barcolana 49 descrive e costruisce un filo conduttore attraverso diversi tipi di navigazione: quella in mare, quella virtuale, quella digitale con navigatori e GPS, e quella analogica, tramite il racconto. Navigazioni è una rassegna interattiva, dove immergersi in una serie di esperienze basate sulla navigazione: si naviga nel racconto, attraverso la presentazione di libri di mare, si naviga vivendo un’esperienza 3D che riproduce in maniera immersiva e coinvolgente la navigazione a vela, grazie a contenuti realizzati con speciali telecamere; in Navigazioni si guarda il mare attraverso schermi, dove seguire la rotta delle grandi navi Fincantieri e si naviga nello spazio, grazie alle attività dell’Osservatorio Astronomico e a un planetario.
“Dopo la produzione di Vento, la mostra fotografica che ha accompagnato l’edizione 2016 della Barcolana - ha spiegato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz – quest’anno abbiamo lavorato assieme a importanti partner per creare a Trieste un evento completamente digitale legato al tema della vela. Lo abbiamo ideato con IKON, Samsung e Fincantieri: per dieci giorni l’ex pescheria torna a parlare e vivere il mare, con l’obiettivo di rendere fruibile al pubblico un nuovo modo di navigare, quello legato alla realtà virtuale, all’utilizzo di visori per la riproduzione di immagini 3D, dando la possibilità a tutti di provare l’esperienza di trovarsi in mare, pur restando ben ancorati a terra”.
“Navigazioni” è uno spazio che cambia, aperto al pubblico dalle 10 alle 22, a ingresso gratuito. Al mattino, nella fascia oraria 10-13 gli spazi di navigazione virtuale saranno dedicati alle scuole: gli studenti potranno indossare i visori e vivere le diverse esperienze immersive a loro dedicate. L’obiettivo con gli studenti delle scuole è quello di divulgare l’utilizzo del visore come strumento di comunicazione e di apprendimento e del software innovativo Virtours: uno dei partner della Società Velica di Barcola e Grignano in questo progetto è infatti IKON, che ha realizzato una piattaforma software per favorire l’apprendimento attraverso i contenuti di Virtual Reality tutto made in Friuli Venezia Giulia e commercializzato da Samsung.
Nel pomeriggio i contenuti di realtà virtuale e di navigazione digitale saranno fruibili dal pubblico: la possibilità di navigare in VR con i grandi campioni di vela, di rivivere le fasi salienti dell’ultima edizione della Coppa America sarà dedicata a tutti i cittadini, che avranno l’occasione di avvicinarsi gratuitamente a queste nuove tecnologie e vivere un’esperienza inedita, utile a conoscere cosa ci attende in futuro in tema di comunicazione, educazione e intrattenimento.
Navigazioni sarà anche lo spazio del racconto di mare: il Salone degli Incanti infatti ospiterà la Lectio Magistralis del Comandante Generale delle Capitanerie di Porto, Ammiraglio Melone, agli studenti dell’Istituto Tecnico Nautico, gli incontri con gli autori della rassegna Barcolana di Carta realizzata in partnership con il Gruppo Feltrinelli. L’evento avrà anche un forte appeal per il pubblico più giovane e più esperto di realtà virtuale: accanto alle esperienze di visualizzazione, infatti sono presenti nel Salone degli Incanti videogame immersivi di ultima generazione, a partire da Galaxy Rangers, realizzato da IKON per Samsung.
L’ambientazione dell’evento è ideata come uno spazio a supporto del virtuale, capace di cambiare durante la giornata e a seconda del target. Partnership con grandi player nazionali e internazionali - cui è stata chiesta collaborazione operativa per la produzione e visualizzazione dei contenuti, quali Fincantieri, Samsung, Land Rover, Gruppo Feltrinelli - garantiranno al pubblico un’esperienza unica e concretamente innovativa, al pari delle esposizioni “smart” presenti nelle grandi metropoli. Fondamentale il supporto delle Istituzioni scientifiche e il richiamo a “ESOF 2020”: saranno partner di progetto l’Osservatorio Astronomico e l’OGS. L’evento avrà un forte dialogo e stretto contatto con l’Ufficio Scolastico Regionale al fine di dare la possibilità alle scuole di visitare l’evento e far vivere a studenti e insegnanti l’esperienza 3D nella Virtual Room.
BARCOLANA IN BICI - Là dove barche e biciclette si incontrano: potrebbe essere questo il sottotitolo di “Barcolana in Bici”, nuovo evento collegato alla regata che vede protagonista Muggia. Il luogo dove bici e barche si incontrano è Punta Sottile, ovvero all’altezza della prima boa: lì, in tempo per ammirare le prime imbarcazioni, arriveranno i ciclisti della pedalata non competitiva organizzata da Comune di Muggia e Società Velica di Barcola e Grignano, in collaborazione con Bora.La e FIAB Trieste Ulisse, per coinvolgere sempre più persone nell’evento attraverso attività popolari.
L’iniziativa è stata presentata oggi a Muggia dal sindaco Laura Marzi, assieme al presidente Svbg Mitja Gialuz e al presidente del Circolo della vela Muggia, Dario Motz: la pedalata non competitiva partirà da piazza Marconi, in contemporanea con la regata e seguirà l’avvicinarsi delle vele della Coppa d’Autunno alla boa verso Punta Sottile. La strada per Lazzaretto, per la prima volta, sarà chiusa al traffico fino alle 12.30 e permetterà a tutti - grandi e bambini - di pedalare in libertà lungo la costiera muggesana, fino a Punta Sottile dove poter ammirare il giro di Boa, posizionato nei pressi di Punta Grossa.
Un “Prepartenza” dell’evento si svolgerà alle 9.30 da piazzale Valmaura, dove la FIAB Trieste Ulisse porterà i partecipanti triestini lungo via Flavia per giungere alle 10.10 circa in piazza Marconi a Muggia, ove gli organizzatori del celebre Carnevale di Muggia allieteranno i ciclisti. Alle 10.30 in punto, in contemporanea con il colpo di cannone, partirà la prima edizione della Barcolana in Bici. All’arrivo a Punta Sottile, non mancheranno divertimento e intrattenimento, con un breve concerto di Maxino e il conferimento del premio “Morbin” al bambino, alla donna e all’uomo vestiti in modo più divertente, nello spirito del Carnevale di Muggia.
Nell’ottica di aumentare la partecipazione dei muggesani, il c.d.v. Muggia e la SVBG metteranno in premio un trofeo da consegnare alla prima imbarcazione da crociera di Muggia.
CONCORSO ESTENERGY-HERA COMM PER GLI ISCRITTI RESIDENTI A TRIESTE - EstEnergy ed Hera Comm hanno attivato uno speciale concorso per gli armatori triestini: chi si iscrive entro il 30 settembre partecipa infatti al concorso “Vinci l’energia del sole”, che mette in palio 15 pannelli solari da usare sulla propria barca. Un'esclusiva dedicata ai soli triestini, per premiare la loro partecipazione alla regata. Tutte le informazioni sul concorso sono presenti sul sito www.setiscrivihaigiavinto.it tra i Premi Speciali: per partecipare basta iscriversi in tempo!



26/09/2017 18:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci