sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    formazione    fraglia vela riva    barcolana    regate    suzuki    press    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    nautica    fincantieri   

BARCOLANA

Presentata la Barcolana al Ministro dello Sport Luca Lotti

presentata la barcolana al ministro dello sport luca lotti
redazione

La presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani ha incontrato oggi a Roma il ministro dello Sport, Luca Lotti.
L'incontro, cui ha partecipato anche il presidente della manifestazione Mitja Gialuz, è stato anche l'occasione per presentare al ministro la prossima edizione della Barcolana, la regata velica più affollata d'Europa che si svolge ogni anno a Trieste la seconda domenica di ottobre, preceduta da dieci giorni di eventi sportivi, culturali e turistici dedicati al tema del mare.
"La Barcolana - ha spiegato Serracchiani - è un potente strumento di marketing territoriale e incoming del nostro territorio, capace di attirare l'attenzione su Trieste e tutto il Friuli Venezia Giulia. La Regione crede fortemente in questo evento in quanto si è rivelato una leva anche la promozione per la cultura, per l'inclusione e il coinvolgimento di un ampio territorio".
"Al ministro Lotti - ha riferito la presidente - abbiamo sottoposto delle ipotesi di intervento in vista delle Olimpiadi di Tokio che, sul modello dell'Art Bonus, possano favorire la defiscalizzazione di investimenti volti al diretto sostegno degli atleti che stanno iniziando oggi i percorsi olimpici".
"Abbiamo la convinzione che possa crescere ancora, diventando un evento che superi l'ambito sportivo e sviluppi le sue potenzialità di kermesse del mare e - ha aggiunto Serracchiani - il fatto che Lotti già conosca e apprezzi la Barcolana mi sembra giochi a nostro favore".
Sottolineando che "la 49.a edizione della Barcolana è già in cantiere", Mitja Gialuz si è fatto latore di una richiesta che giunge dal mondo della vela agonistica, ovvero della necessità di sostenere il lavoro che i circoli velici e in generale le associazioni sportive stanno avviando in queste settimane, così come le azioni a sostegno degli atleti che cominciano il proprio percorso. "Perché l'Italia possa progredire ancora in termini di risultati sportivi sarebbe opportuno agire oggi - ha indicato Gialuz - con provvedimenti che favoriscano gli investimenti di sponsor nello sport dilettantistico".


08/02/2017 18:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci