domenica, 28 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

SALONE NAUTICO

Presentata la 151 Miglia 2017 al Salone Nautico di Genova

presentata la 151 miglia 2017 al salone nautico di genova
redazione

Dopo lo straordinario successo dell’ultima edizione, che ai primi di giugno aveva riunito la bellezza di 175 barche d’altura sulla linea del via posta davanti a Livorno, il comitato organizzatore della celebre regata 151 Miglia ha presentato oggi a Genova, nell’ambito del Salone Nautico Internazionale, la prossima, attesa edizione di quello che è considerato un evento cult del calendario agonistico di vela d’altura.
La presentazione è andata di scena poco prima delle ore 14 al Teatro del Mare, nell’ambito della giornata dedicata alla vela d’altura e prima della premiazione del Campionato Italiano Offshore 2016 della Federazione Italiana Vela, con la presenza dei rappresentanti dei circoli organizzatori e sponsor della 151 Miglia, che hanno potuto illustrare ai numerosi appassionati presenti al Salone, le novità dell’edizione 2017, che prenderà il via giovedì 1 giugno sulla classica rotta tra Livorno e Punta Ala, con passaggi davanti a Marina di Pisa, all’isolotto della Giraglia e alle Formiche di Grosseto.
Sul palco, Alessandro Masini, Presidente dello Yacht Club Punta Ala, Francesco Bianciardi, Consigliere dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa presieduto da Roberto Lacorte - i due circoli organizzatori che si avvalgono della preziosa collaborazione dello Yacht Club Livorno - e Martina Pescioli, in rappresentanza del main sponsor Pharmanutra, che hanno gettato le basi dell’edizione 2017 della 151 Miglia, la cui organizzazione è già in moto per continuare a garantire il medesimo standard qualitativo degli anni precedenti, uno dei punti di forza di questa regata che dalle 50 barche della prima edizione, datata 2010, è passata rapidamente alle quasi 200 dell’ultima, dimostrazione pratica che quando una regata offre un percorso magnifico e un’organizzazione impeccabile, al lavoro 365 giorni l’anno e cucita addosso sulle esigenze di armatori e regatanti, il successo è garantito.
Tra le prime novità della 151 Miglia 2017, il lancio della nuova campagna pubblicitaria basata sul claim “La notte più bella” (uno degli aspetti agonistici più entusiasmanti della regata), la conferma degli sponsor Rigoni di Asiago e Slam, entusiasti di poter proseguire una partnership di successo, e l’annuncio che l’apertura delle iscrizioni on line (sul sito www.151miglia.it) sarà anticipato ai primi di dicembre.
Confermato il programma di base dell’evento, con la grande serata in programma per sabato 3 giugno a Punta Ala, così come le numerose facilitazioni per gli armatori e le iniziative collaterali che nel corso del tempo hanno fatto della 151 Miglia non solo una semplice, seppur magnifica regata, ma un vero e proprio evento sociale che di anno in anno continua a crescere.
La 151 Miglia, che si corre sotto l’egida di FIV, UVAI e World Sailing, è organizzata da Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione di Yacht Club Livorno, Marina di Punta Ala e Porto di Pisa, la sponsorizzazione della casa farmaceutica Pharmanutra, Rigoni di Asiago e SLAM, il supporto di Marina di Scarlino e il patrocinio di Regione Toscana e dei Comuni di Pisa, Livorno e Castiglione della Pescaia.


24/09/2016 19:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci