mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

ALTURA

A Porto Rotondo l’International Fishing Cup

porto rotondo 8217 international fishing cup
redazione

Nuovo appuntamento con la pesca d’altura, per lo Yacht Club Porto Rotondo. Mercoledì si è disputata la Porto Rotondo International Fishing Cup, organizzata in collaborazione con l’ International Sportfishing Association, di Francesco Perretta. Si è trattato della seconda gara stagionale dopo il The O’Game Offshore Trolling, in un calendario sportivo che sempre più associa le regate veliche a competizioni di pesca sportiva.
Dieci, i team che per l’intera giornata si sono sfidati in un campo di gara esteso per circa 25 miglia al largo,  lungo la direttrice che va dai Monaci a Punta Ottiolu.
Un’autentica maratona, la loro, iniziata alle prime luci dell’alba e terminata all’imbrunire, in una giornata calda e poco ventilata. Dopo l’intenso vento da nord est e il forte moto ondoso che aveva caratterizzato le giornate precedenti, il mare ha concesso infatti un momento di tregua e permesso agli equipaggi di spingersi al largo alla ricerca delle prede più ambite dell’altura, come i tonni, gli spada e le aguglie imperiali. 
L’abilità e la fortuna hanno favorito l’imbarcazione ligure “Creuza de Ma”,  capitanata da Giuseppe Gattorna. Durante il primo pomeriggio il suo equipaggio ha messo a segno due strike, portando a casa due aguglie imperiali di circa 11 chili l’una, che gli sono valsi la vittoria a danno del team di Alessandro Iazzetti, dell’imbarcazione “Joker”, battuto solo per pochi punti di differenza. Terzo classificato “Relax” di Filippo Simoni, che ha guadagnato il terzo gradino del podio con la cattura e il  rilascio di due bellissimi tonni .
Durante la premiazione, applausi anche per “Snap II”, capitanato da Riccardo Masciotta, premiato per l’equipaggio più giovane (’95,’96,’99).
L’ambito Trofeo di Pesca Sociale dello Yacht Club Porto Rotondo è andato a Joker di Alessandro Iazzetti e Cesara Loria.

Di seguito, la classifica finale:

1° Creuza de Ma di Giuseppe Gattorna;

2° Joker di Alessandro Iazzetti;

3°  Relax di Filippo Simoni.

photo credit Nanni Ono YCPR


25/08/2017 19:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci