domenica, 28 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

REGATE

A Porto degli Argonauti il sesto Campionato Invernale del Mar Jonio

porto degli argonauti il sesto campionato invernale del mar jonio
redazione

Riparte nel fine settimana del 22 e 23 ottobre dal Porto degli Argonauti il Campionato Invernale di Vela del Mar Jonio – Trofeo Megale Hellas, l’atteso evento velico della costa ionica, ormai appuntamento classico invernale. Giunta alla sesta edizione, la manifestazione velica, che si svolgerà da ottobre 2016 ad aprile 2017, è organizzata dalla FIV (Federazione Italiana Vela), dal Circolo Vela Argonauti e dal Porto degli Argonauti, con il sostegno dell’Amministrazione Regionale e dei Comuni di Matera e Pisticci e con la collaborazione dei circoli e delle associazioni veliche territoriali. «Una iniziativa che si rafforza – sostiene Antonio De Nicolò presidente del Circolo Vela Argonauti – ma che si rinnova e riserva anche sorprese. In questa edizione attendiamo più di 35 barche, con un incremento rispetto allo scorso anno, per regatare con agonismo e divertimento, nel clima e nell’ambiente giusto». Il Campionato Invernale del Mar Jonio è ormai diventato l’evento più
significativo per la vela d’inverno dell’intero arco ionico come confermato dal crescente numero di adesioni alla competizione da parte di armatori e velisti di tutta Italia. Otto gli appuntamenti previsti per questa sesta edizione:

 

22-23   ottobre           2016
12-13   novembre       2016
26-27   novembre       2016
17-18   dicembre        2016
28-29   gennaio          2017
25-26   febbraio          2017
25-26   marzo             2017
29-30   aprile              2017

 

«La sesta zona della FIV sostiene il Campionato invernale – afferma il Presidente Fabio Colella – supporta tutte le iniziative messe in campo per promuovere la vela in Basilicata ed auspica la crescita del numero di imbarcazioni nello spirito di amicizia e collaborazione che caratterizza questo campionato». Come per le passate edizioni le imbarcazioni partecipanti saranno suddivise nelle classi “Mini-altura”, “Crociera-regata” e “Gran crociera vele bianche” in modo da poter applicare il sistema di compensazione riconosciuto a livello internazionale. Tante, infine, le attività collaterali previste per ogni weekend di gara rivolte anche a chi non partecipa direttamente alle regate con seminari di base sulla vela, workshop e dimostrazioni organizzate dagli sponsor e sostenitori della manifestazione, eventi culturali ed enogastronomici. «L’obbiettivo – sostiene Marilinda Nettis del Porto degli Argonauti, tra gli organizzatori del Campionato – è quello di incrementare non solo l’interesse per l’attività sportiva ma anche il numero degli armatori partecipanti che puntano sull’evento agonistico di squadra ma a anche vivere la passione per la vela tutto l’anno». Grazie alla posizione geografica favorevole del Porto degli Argonauti – il marina resort certificato 5 ancore d’oro dalla prestigiosa The Yacht Harbour Association – e al clima mite anche in inverno, alla costante presenza di venti e ai servizi disponibili in loco, il trofeo Megale Hellas si è rivelato già dalla prima edizione un evento sportivo particolarmente apprezzato da velisti e armatori.



09/09/2016 10:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci