martedí, 25 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    j70    salone nautico di genova    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    ambiente   

RC44

Porto Cervo: tutto da decidere all'Audi RC44 Cup

porto cervo tutto da decidere all audi rc44 cup
redazione

Porto Cervo, 20 giugno 2015. Competizioni serrate, classifica corta e giochi apertissimi al termine della penultima giornata dell'Audi RC44 Porto Cervo Cup, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il title sponsor Audi. Oggi la flotta è riuscita a completare quattro regate a bastoni che hanno portato scompiglio e movimento nella classifica provvisoria. Sul podio, dopo sette prove completate, nell'ordine: Team Aqua con Jim Richardson al timone, Peninsula Petroleum di John Bassadone e Aleph Racing di Hugues Lepic. I team avranno a disposizione ancora la giornata di domani per confermare o ribaltare i risultati e guadagnare posizioni nella classifica provvisoria overall dell'RC44 Championship Tour, di cui questa a Porto Cervo è la seconda tappa.

Con un maestrale intorno agli 8/10 nodi, nel primo bastone di oggi ha iniziato alla grande Team Nika prendendo le redini della flotta già alla prima boa di bolina. Il team russo, con Dean Barker nel ruolo di tattico, si è poi mantenuto davanti fino al traguardo, tallonato per tutto il percorso da Peninsula Petroleum, che ha chiuso la prima prova in seconda posizione davanti a Team Ceeref.

 

La seconda regata, invece, è stata dominata dal team di Katusha con a bordo il tattico americano Andy Horton. Nel ruolo di inseguitore ancora una volta l'equipaggio di Peninsula Petroleum, che ha conquistato un altro secondo posto lasciandosi dietro Nico Poons e il suo Charisma.

 

Andy Horton di Katusha: "Oggi si vedevano le tempeste che si formavano verso la Corsica e il vento andava piano piano girando a destra. Nella prova che abbiamo vinto abbiamo fatto una buona partenza, siamo partiti a metà della linea e poi siamo andati tutto a sinistra. Dopo, di bolina, è andata bene lo stesso."

 

Dopo la prestazione non brillante nella prova precedente, che gli ha valso un dodicesimo posto, il team francese di Aleph Racing - affidato all'esperienza del tattico campione di Coppa America Ed Baird - si è riscattato subito chiudendo la terza regata di giornata davanti al resto della flotta. Ha tagliato il traguardo al secondo posto Team Aqua seguito dagli svedesi di Artemis Racing.

 

Nel quarto ed ultimo bastone, Team Nika - anch'esso reduce da un dodicesimo posto - ha messo a segno un'altra vittoria netta, dopo essersi mantenuto in testa alla flotta per tutto il percorso. Secondo posto per Artemis Racing e terzo per Aleph Racing.

 

John Bassadone, armatore di Peninsula: "Oggi abbiamo avuto alti e bassi, ma in generale stiamo andando nella direzione giusta. Siamo contenti di dove ci troviamo adesso. Ci sono sei barche separate da solo 5 punti, le prime 8 barche in classifica possono ancora vincere. Oggi ci sono stati tanti team che sono arrivati primi per poi finire ultimi nella prova seguente. Il livello è molto alto."

Al rientro dal mare i team si sono rilassati in Piazza Azzurra con un rinfresco pomeridiano in attesa di ritrovarsi alla cena di gala presso la Clubhouse dello YCCS, durante la quale verranno assegnati i premi per la competizione di match racing disputata mercoledì 17 giugno.

 

Domani, domenica 21 giugno, appuntamento sulla linea di partenza alle ore 11.30 per gli ultimi round di regate a bastone, con previsioni di vento da nordest intorno ai 12 nodi. A seguire Piazza Azzurra ospiterà la cerimonia di premiazione che chiude ufficialmente la manifestazione.


20/06/2015 20:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Salone Nautico: il resoconto della giornata inaugurale

Una giornata segnata da tanta politica, ma la nautica alla fine ha prevalso

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci