martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    regate    soling    trophy    melges 40   

REGATE

Porto Cervo: partita la Audi SAILING Champions League

porto cervo partita la audi sailing champions league
Roberto Imbastaro

Prima giornata della Audi SAILING Champions League Final conclusasi con 14 prove completate su 48 totali previste fino a domenica, 24 settembre. L'evento, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con la SAILING Champions League e il supporto del Title Sponsor Audi e il Technical Partner Quantum Sails, prevede ancora due giornate utili per decretare il "Best Sailing Club " del 2017.

Le regate sono iniziate questa mattina alle 12.30, per un posticipo di un'ora dovuto a un iniziale calo di vento, e dopo circa 5 ore di competizioni in mare sono stati completati 3 voli e due prove del quarto volo dei 12 totali in programma. Con un vento da sud-est tra i 10-12 nodi, andato rafforzandosi nel corso della giornata fino a raggiungere raffiche di 15 nodi, i 32 team si sono avvicendati sul campo di regata antistante Porto Cervo. Sulla linea di partenza si sono confrontati 8 team alla volta a bordo dei monotipo J/70 in regate di flotta brevi e veloci di 10 -15 minuti circa.

Dopo la prima giornata, a condurre la classifica provvisoria, con una prova in meno, è il team dello Yacht Club Costa Smeralda (Flavio Favini - Federico Michetti - Branko Brcin - Luca Faravelli) che ha portato a casa 3 vittorie su 3. Al secondo posto distaccato di un punto, con un 1-1-2, si trova invece il team Société Nautique de Genève (Guillaume Girod - Marc Stern - Nicolas Kauffmann - Mathieu Fischer) che precede di 4 punti il terzo classificato provvisorio, il team del Lord of the Sail - Europe (Evgeny Neugodnikov - Viacheslav Ermolenko - Iurii Popov - Sergey Musikhin) con una prova in più disputata rispetto agli altri due avversari. Flavio Favini, timoniere dello YCCS team e velista di Coppa America, dichiara: "Non ci aspettavamo il risultato di oggi, non abbiamo avuto modo infatti, di allenarci nei giorni passati. Siamo super contenti perché siamo riusciti ad infilare 3 vittorie una dietro l'altra, ma c'è ancora tanto su cui lavorare. Le condizioni meteo oggi sono state fantastiche, con questo vento tra i 10-12 nodi regatare è stato strepitoso". A conclusione della giornata in mare gli equipaggi si sono ritrovati in Piazza Azzurra per l'Opening Ceremony. L'appuntamento è per domani alle ore 10, con previsioni di vento leggero da sud-est, per riprendere le competizioni partendo dalla 15esima prova del 4° volo.


22/09/2017 21:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci