sabato, 21 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    volvo ocean race    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20    azimut yachts   

DINGHY

È podio per Fausto Pierobon alla Coppa Portorose Dinghy 12’

200 podio per fausto pierobon alla coppa portorose dinghy 12 8217
redazione

Due splendide giornate hanno caratterizzato questo week end di maggio con clima davvero estivo, il vento è stato sempre con medie attorno ai 8 nodi, solo il primo giorno durante la rima regata ci sono state delle punte sui 10.
Le imbarcazioni presenti in totale erano 35 e provenienti dalle varie flotte dell’Adriatico, nutrita la Flotta Slovena e una buona presenza della Flotta Austriaca, che come possiamo ricordare questa Coppa è valevole, oltre che per il Campionato dell’Adriatico , anche per il Trofeo Principe Joseph Franz e la Principessa Sissi che si disputa in tre prove una delle quali qui a Portorose.
Equipaggi agguerriti e davvero preparati,  dei forti non mancava davvero nessuno dai chioggiotti Ezio e Fabrizio al vicentino Bambi, dal trevigiano Maurizio Baroni al Friulano Marco Durli. Presenti molti sostenitori della Classe tra cui Luisa Spangaro ex olimpionica.
Per i Bonaldo, presenti tutti i dinghy costruiti,  in acqua Enrico Zaffalon su Dino, Vincenzo Spina su Magic Wind, Dusan Merc su Agnes, David Poljsak su Super-Bon e Fausto Pierobon sull’ultima creatura nata Lucy, tra i vecchi Bonaldo faceva presenza Maria Elena Balestrieri.
Fausto Pierobon si è dimostrato velocissimo fin dalla prima prova portando a casa un secondo posto e se non fosse stato per un OCS avrebbe ottenuto un altro secondo posto alla terza prova, benissimo comunque anche domenica quando il vento si è presentato piu debole con un secondo posto alla prima prova ed un 4° nell’ultima, per un totale di 15 punti.
Benissimo anche per il debuttante David Poljsac, allenatore ma prima di tutto padre di Lara la nostra beniamina diciottenne che, impegnata con gli esami di maturità, non ha potuto essere presente.
Per David questa era la sua prima volta in dinghy e, a parte un 22° preso per un’avaria in partenza della seconda prova, la scotta incastrata sull’archetto a poppa gli ha impedito di regolare la vela per un buon lato di bolina, ha portato in finale il suo dinghy all’11° posto; nella terza prova era primo ma è risultato OCS.. peccato.
Enrico Zaffalon….ndr. è sceso in acqua dopo sei mesi di convalescenza causata da vertigini che lo hanno colpito duramente a dicembre e sembrano essere affievolite di intensità solo ora, ha dato tutto se stesso piazzandosi in 9° posizione, i risultati altalenanti dal 5° nell’ultima prova di sabato all’ 11° della terza di domenica…non male!
In definitiva un successone su tutto il fronte, Fausto ha dimostrato la sua preparazione di campione e la sua barca nuovissima ha fatto impensierire non pochi…, David si è divertito tantissimo e appena sceso dalla barca  ha dichiarato ..” ma el Bonaldo xe velocissimo ciò” (triestin /slavo)  ed Enrico non ci sperava davvero di resistere per due giorni di regata, farle tutte e piazzarsi entro i primi dieci in mezzo ai grandi dinghysti.


08/06/2017 10:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Pochi giorni ancora e l’impresa solitaria di Marco Rossato prenderà il largo

Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con degli obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci