martedí, 13 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

STAR

Poca bora per l'inizio dello Star Eastern Hemisphere Championship 2018

poca bora per inizio dello star eastern hemisphere championship 2018
redazione

L'esordio dello Star Eastern Hemisphere Championship 2018, organizzato a Trieste dallo Yacht Club Adriaco, è rimandato a domani. Il vento davvero capriccioso di oggi ha impedito al Comitato di Regata di far disputare alla flotta di 67 equipaggi, in rappresentanza di 17 nazioni, le prime due prove previste oggi.
La giornata era iniziata addirittura con un vento di bora di 26 nodi d'intensità, con raffiche fino a 30 nodi, che aveva costretto gli equipaggi a ritardare l'uscita in mare. Alle ore 13:00, all'orario stabilito per la partenza della prima prova odierna, però, la bora era già calata del tutto, dando l'impressione di voler lasciare entrare un vento di ponente che, tuttavia, non si è mai realmente stabilizzato e non ha mai soffiato oltre i 4 nodi. Dopo più di tre ore di attesa in mare, il Presidente del Comitato di Regata, Giancarlo Crevatin, ha dovuto per forza rimandare gli equipaggi a terra annullando la giornata di regate. 
Il primo segnale di avviso per la giornata di domani è stato fissato alle ore 11:00. Le previsioni meteo indicano un vento di bora leggero la mattina che dovrebbe poi rinforzare nel pomeriggio, raggiungendo i 18-20 nodi d'intensità. Il Comitato di Regata cercherà di far disputare tre prove, nel tentativo di recuperare almeno una delle due che non si è svolta oggi. Lo Star Eastern Hemisphere Championship 2018 è valido con quattro prove, ma sarà importante, da qui a sabato (ultima giornata di regate) fare disputare anche la quinta, quella che consentirà di fare entrare in gioco lo scarto del peggior piazzamento nel calcolo della classifica generale.


02/05/2018 18:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Con 35 barche in difficoltà è una Route du Rhum solo per stomaci forti

In 35 hanno abbandonato o si sono rifugiati in porti sicuri in attesa che passi la tempesta

Route du Rhum: disalbera Isabelle Joschke

Disalbera Isabelle Joschke. La velista sta bene e sta tentando di raggiungere la costa francese a motore

Route du Rhum: anche Samantha Davies costretta all'abbandono

I grandi colpi della tempesta su Initiatives-Coeur, hanno delaminato lo scafo costringendo Sam Davies a dirigersi verso terra

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Domenica al via il 48° Campionato invernale vela d’altura del Golfo di Napoli

La 48 esima edizione della manifestazione velica si aprirà con la Coppa Arturo Pacifico organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia , divisa in due tappe: 11 e 18 novembre

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci