sabato, 17 novembre 2018

PLATU25

Platu25: Mondiali di Mondello, la fuga dei primi tre

platu25 mondiali di mondello la fuga dei primi tre
redazione

Continua la fuga dei primi tre in classifica dopo le due regate svolte oggi, valide per la terza giornata del Mondiale Platu25, in svolgimento fino a sabato prossimo nelle splendide acque di Mondello.

Euz II Villa Schinosa mantiene il primo posto con sette punti, cinque in meno di Five For Fighting 3. L'equipaggio palermitano di Brera Hotels consolida il terzo posto, attestandosi a quota 18 punti: “Proveremo ad attaccare il secondo posto – esordisce l'armatore Alberto Wolleb -. Ieri abbiamo fatto un grande errore, di cui siamo molto rammaricati, senza il quale avremmo praticamente raggiunto il secondo posto. Five For Fighting 3 ha un discreto vantaggio ma è colmabile. Il Platu25 è una barca molto veloce ma la peculiarità è la forza dell'equipaggio. Nessuno dei cinque componenti può essere scarso e devono essere tutti affiatati”. Seguono i catanesi di Jhaplin 007, squalificati nella prima prova odierna per una partenza anticipata. È bagarre tra il team tedesco Conquest B52, l'australiano Easy Tiger, Birbante e Menef8 Parallelo 38, racchiusi in soli 3 punti. Qualche passo indietro, invece, per l'equipaggio lituano Mojito, che scende dall'undicesimo al quattordicesimo posto: “Oggi è stata una regata dura, a causa della carenza di vento - le parole dello skipper, Juozas Gordevicius -. Ieri siamo arrivati quarti nell'ultima prova e siamo molto soddisfatti, c'era molto vento, condizioni a noi più favorevoli. Il nostro obiettivo è solo quello di imparare e di divertirci. Il Platu25 è una barca molto difficile, molto tecnica e proprio questo la rende così affascinante”. Domani le regate riprenderanno alle 11.00.

 


28/09/2017 20:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Con la vittoria di Stig si chiude la stagione dei Melges 40

Lo accompagnano sul podio il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida e Inga dello svedese Richard Goransson

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci