venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

PLATU25

Platu25; Mondello, l'italiana Euz II Villa Schinosa si laurea campione del mondo

platu25 mondello italiana euz ii villa schinosa si laurea campione del mondo
redazione

Euz II Villa Schinosa si laurea per la quarta volta campione del mondo Platu25. Nell'ultimo giorno del mondiale, disputatosi nelle acque di Mondello, ieri non si è potuto regatare a causa dell'assenza di vento, arrivato a un massimo di 5 nodi ma crollato immediatamente dopo. L'equipaggio pugliese di Francesco Lanera si attesta a quota 9 punti, mantenendo il vantaggio di 6 lunghezze su Five For Fighting 3: “Una bella soddisfazione – esordisce l'armatore di Euz II Villa Schinosa, Francesco Lanera -. Tenevamo in particolar modo a questo titolo perché il mondiale dello scorso anno, in Svizzera, non è andato come speravamo anche perché non eravamo al completo. C'erano sei olimpionici, che portano esperienza e fanno la differenza sulle barche. Il livello è stato molto alto”.

Si ritiene soddisfatto anche Tommaso De Bellis, armatore di Five For Fighting 3: “Siamo soddisfatti. È da qualche anno che arriviamo secondi al Mondiale, siamo contenti di questo risultato. Con sei olimpionici il livello era molto alto, abbiamo regatato bene. Complimenti agli organizzatori, abbiamo passato una bella settimana”. Medaglia di bronzo per l'equipaggio palermitano di Brera Hotels, che vince il derby con i catanesi di Jhaplin 007. Quinto posto per Easy Tiger, l'equipaggio australiano che ha anticipato Menef8 Parellelo 38 e Ghibli, la Marina Militare. Trentacinque le imbarcazioni in acqua per cinque giorni, con dieci prove svolte e due scarti. Il titolo Under 25 viene invece assegnato a Palermo Sport, davanti a Irritante e Liberalamente La Fabbrica della Ceramica. Il titolo femminile va invece all'equipaggio di Ladybug.


01/10/2017 11:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci