giovedí, 26 aprile 2018

PLATU25

Platu25, Mondello: ampio il vantaggio di Euz II Villa Schinosa

platu25 mondello ampio il vantaggio di euz ii villa schinosa
redazione

Euz II Villa Schinosa mantiene saldamente il comando della classifica a un giorno dal termine del Mondiale Platu25, che si sta svolgendo a Mondello. Oggi si sono disputate tre regate, con il vento che ha oscillato tra i quattro e gli otto nodi, con un picco di tredici nodi. Il team pugliese di Francesco Lanera è primo con nove punti, sei in meno di Five For Fighting 3. Il palermitano Brera Hotels consolida la terza posizione con un vantaggio di ventitré punti sui catanesi di Jhaplin 007. Seguono gli australiani di Easy Tiger. A metà classifica, in quattordicesima posizione, troviamo Kong Bambino Viziato della Lega Nazionale Italiana di Mandello del Lario: “Sono molto soddisfatto – esordisce l'armatore, Richard Martini -. Pur avendo un equipaggio amatoriale siamo riusciti a divertirci e a fare delle belle prove, tra cui un quinto posto. È bello potersi confrontare con i migliori, soprattutto quando si riesce a tenere il loro passo. Sono innamorato del Platu25, ce l'ho da quattordici anni, è molto più delle altre barche”.

Nannarella e Bonaventura occupano rispettivamente la diciannovesima e la ventunesima posizione e si sfideranno fino all'ultima prova: “Abbiamo fatto delle partenze molto conservative - le parole di uno degli armatori, Emanuele De Martinis Terra -, anche perché eravamo un pochino intimoriti dalla bandiera nera, che porta alla squalifica della barca che oltrepassa la linea di partenza prima dello start”. “Potevamo fare un pochino meglio ma ci stiamo divertendo – ha commentato un altro degli armatori di Nannarella, Alessio Sanfrancesco – . Poi c'è una sfida con i nostri amici di Bonaventura”. 

Bonaventura risponde con il prodiere, Martino Maria Acker: “Il nostro obiettivo è di puntare Nannarella. Facciamo il campionato invernale insieme ad Anzio, dove siamo in tutto 12 barche, e solitamente arriviamo davanti a loro. Sono molto bravi e anche Petra Kliba (il tattico di Nannarella) sta facendo il massimo, dando un valore aggiunto al suo team”.

Domani verrà assegnato il mondiale nell'ultima giornata di regate, con inizio fissato alle ore 11.00.



29/09/2017 20:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci