martedí, 24 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    suzuki    vela olimpica    press    guardia costiera    barcolana    roma per 1/2/tutti    alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    j70    azzurra    quantum key west 2017    52 super series   

PLATU25

Platu 25, un mese al via del campionato di Anzio

platu 25 un mese al via del campionato di anzio
redazione

Poco più di un mese e prenderà il via il campionato invernale zonale del Lazio. Nelle splendide acque di Anzio, dal 19 novembre diverse imbarcazioni si sfideranno nell'arco di cinque weekend, fino ad arrivare all'ultima tappa del 12 marzo. Imbarcazioni che non verranno solo dal Lazio ed è questa la novità principale: “Grazie infatti agli accordi presi con alcuni circoli velici, qualunque armatore voglia partecipare al campionato potrà farlo acosti estremamente ragionevoli, anche venendo da un'altra regione”, le parole del responsabile della flotta del Lazio, Francesca Di Gangi. Da Pescara renderanno stabile la propria presenza Emanuele De Martinis ed Alessio San Francesco del team di Nannarella, habituè dei campionati nazionali ed internazionali, mentre dalla Puglia è attesa la più volte iridata Livia Federici con la sua graffiante Jerry Speed, settima al Mondiale di Brunnen: “Siamo pronti a dare il benvenuto anche ai nuovi team che scenderanno in acqua grazie agli arrembanti armatori di questa stagione, Alessio Primavera, con una grande esperienza velica alle spalle velata da grande umiltà e un generoso sorriso tanto da vestire i panni dei 61m bis a bordo di Marlin Blue, e Claudia Crespi, ingegnere inquadrata solo nel lavoro velista, creativa e di fantasia per passione a bordo di Nanù, che siamo certi daranno vita ad emozionanti sfide in mare – continua Di Gangi – insieme agli altri armatori che hanno confermato il guanto di sfida per quest'anno: il Presidente della Classe Platu 25, Edoardo Barni, il sorridente Alberto Cappiello, l'uomo immagine della classe Marco Belcastro, la giovane promessa Alessandro Solivetti, il costante Ferdinando Dandini e il cosmopolita Andrea Ginevri. Con personaggi così sarà difficile non divertirsi”.

È stata inoltre confermata la partecipazione del Jolly Team, l'imbarcazione che ospita un team diverso in ogni weekend di regate: “Lo scorso anno l'iniziativa ha avuto molto successo. Abbiamo ospitato armatori esperti da ogni parte di Italia – il pensiero di Di Gangi -. È un'ulteriore opportunità per crescere. Pensiamo a chi della nostra flotta non ha la possibilità di partecipare ai campionati nazionali e può, così, misurarsi di volta in volta con i migliori team d'Italia e del mondo. Ad esempio lo scorso anno abbiamo avuto il piacere di ospitare Michele Molfino, con il team storico di Bambolina. Uomo di lago, di Breva e di Tivano, ha vinto su tutti gli esperti di termiche pontine, e tutti i team hanno avuto l'opportunità di imparare qualcosa. È un motivo di crescita per tutta la classe, un'opportunità per stare insieme, ne siamo davvero fieri”.


11/10/2016 14:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

In gara Matteo Miceli, Stefano Chiarotti, Ambrogio Becaria, Alberto Bona, Luca Sabiu e tutta la classe 950 che si prepara alla sua prima regata oceanica con arrivo a Riva di Traiano

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci