lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

PLATU25

Platu 25, Sciacca: il trionfo di Euz II Villa Schinosa

platu 25 sciacca il trionfo di euz ii villa schinosa
redazione

Euz II Villa Schinosa ottiene un terzo posto nell'unica regata di ieri ma tanto basta per il titolo di campione d'Italia della Classe Platu 25: “All'inizio abbiamo avuto qualche inconveniente, siamo stati sulle spine ed è stato un torneo molto combattuto – le parole dell'armatore, Francesco Lanera -. Sciacca è una bella località e siamo riusciti a regatare sempre con vento oltre i 10 nodi”. A settembre ci sarà il mondiale a Mondello: “Lo prepararemo come sempre, con la massima attenzione. Cercheremo di fare il massimo, poi sarà il campo a dare il verdetto”. L'equipaggio pugliese ha preceduto un altro equipaggio pugliese, quello formato da Five For Fighting 3, secondo a 5 punti dalla testa della classifica. A Sciacca sono state 11 le prove complessive disputate dai 27 equipaggi in gara, tra cui bisogna sottolineare il team svizzero di Ursa Minor e i russi di Navis Vela. Il terzo gradino del podio se lo aggiudica l'imbarcazione siciliana di Brera Hotels, che distanzia di 15 punti Ghibli della Marina Militare.
In dodicesima posizione troviamo poi gli abruzzesi di Nannarella: “Siamo abbastanza soddisfatti – ha dichiarato l'armatore e timoniere, Emanuele De Martinis – peccato solo per esserci fatti superare da Cumadè Elisicilia, dato che con l'armatore Marco Belcastro c'è una sfida che dura da diverso tempo. Siamo comunque contenti di esserci avvicinati alla top ten ed è anche merito del nostro tattico, Petra Kliba. Inoltre siamo cresciuti molto rispetto agli anni scorsi anche per l'allenamento fatto in inverno, partecipando al campionato zonale di Anzio, un campionato competitivo che ci ha permesso di fare un grande salto di qualità”. A settembre il mondiale a Mondello: “Cercheremo di confermare questa posizione e, ovviamente, di battere Belcastro”, conclude De Martinis.


17/07/2017 20:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Custom Line 120’ e Ferretti Yachts 920 premiati alla prima edizione dei Christofle Yacht Style Awards

La cerimonia si è svolta durante il Phuket Rendezvous: Custom Line 120’ ha vinto come “Best International Motor Yacht New Release”, Ferretti Yachts 920 come “Best Exterior Styling”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci