giovedí, 17 agosto 2017

PLATU25

Platu 25: Palermo, si decide il campionato autunnale

platu 25 palermo si decide il campionato autunnale
redazione

 

Si deciderà tutto in quest'ultimo weekend di regate. Ancora poche ore e sarà assegnato il campionato autunnale Platu 25 della Sicilia, in corso di svolgimento nel Golfo di Palermo.
Isola del Vento occupa attualmente il primo posto con oltre 10 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, Grande Evento: “Abbiamo un buon margine ma non possiamo stare tranquilli – esordisce l'armatore di Isola del Vento, Francesco Di Lorenzo - , i nostri avversari sono vicini e se non facciamo bene possiamo perdere punti e farci recuperare. L'obiettivo sarà rimanere vicino ai nostri concorrenti, in modo da mantenere inalterato il distacco. C'è un po' di tensione, di adrenalina, perché il peso da portare sulle spalle è tanto: è bellissimo essere primi e vogliamo rimanerci”. Di Lorenzo continua parlando del Platu 25: “Con questa barca si parte tutti alla pari. Per esempio, il nostro Platu è del '98, il più vecchio di tutta la flotta, ma gareggia tranquillamente con imbarcazioni costruite 3-4 anni fa. Vincere o meno dipende dalle vele, dal settaggio della barca e, ovviamente, dalla bravura dell'equipaggio”.
Di Lorenzo si sofferma poi sul mondiale in programma il prossimo anno proprio in Sicilia: “Non vediamo l'ora, è una splendida cosa. Verranno tutti gli equipaggi più forti e noi avremo un piccolo vantaggio, giocando in casa. Potremo fare esperienza e misurarci con i migliori”.
Sulla stessa lunghezza d'onda anche Luigi Ciaravino, armatore di Grande Evento: “Il mondiale è un motivo di orgoglio. Sarà un anno importante per la Sicilia, mi sto preparando tantissimo. Ho comprato anche un'altra barca, investendo sulle vele nuove. Lavoriamo su più fronti: equipaggio, vele e barca.
Ci presenteremo al meglio: al mondiale ci saranno avversari di profilo superiore, ci saranno professionisti, verranno i migliori e sarà difficile competere ma sarà una grande esperienza per tutta la flotta”.
Ciaravino indica poi gli obiettivi per l'ultimo weekend del campionato autunnale: “Tutto è ancora possibile però la vedo dura perché Isola del Vento ha un bel vantaggio. Sarà dura ma cercheremo almeno di mantenere la posizione”.
Chi dovrà cercare di mantenere il podio è Menef8, terzo con 54 punti, che dovrà guardarsi le spalle da Five For Fighting2: “Non abbiamo fatto un campionato bellissimo - le parole dell'armatore di Menef8, Marco Ruggeri - Ora abbiamo settato nuovamente la barca e stiamo lavorando molto anche per prepararci al mondiale”.
L'evento che tutti aspettano in Sicilia: “Siamo molto orgogliosi che abbiano scelto la nostra terra e vorremmo che il titolo rimanesse qui. Faremo un nuovo piano vele, dato che le nostre sono usate, e le proveremo già per il campionato invernale”.

 



17/12/2016 14:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Andrea Mura racconta la "Tempesta Perfetta" e la Ostar 2017 alla LIV di Villasimius

Domani alle 20 e verrà esposta l’opera dell’artista Ziranu

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci