giovedí, 22 febbraio 2018

PLATU25

Platu 25: Palermo, si decide il campionato autunnale

platu 25 palermo si decide il campionato autunnale
redazione

 

Si deciderà tutto in quest'ultimo weekend di regate. Ancora poche ore e sarà assegnato il campionato autunnale Platu 25 della Sicilia, in corso di svolgimento nel Golfo di Palermo.
Isola del Vento occupa attualmente il primo posto con oltre 10 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, Grande Evento: “Abbiamo un buon margine ma non possiamo stare tranquilli – esordisce l'armatore di Isola del Vento, Francesco Di Lorenzo - , i nostri avversari sono vicini e se non facciamo bene possiamo perdere punti e farci recuperare. L'obiettivo sarà rimanere vicino ai nostri concorrenti, in modo da mantenere inalterato il distacco. C'è un po' di tensione, di adrenalina, perché il peso da portare sulle spalle è tanto: è bellissimo essere primi e vogliamo rimanerci”. Di Lorenzo continua parlando del Platu 25: “Con questa barca si parte tutti alla pari. Per esempio, il nostro Platu è del '98, il più vecchio di tutta la flotta, ma gareggia tranquillamente con imbarcazioni costruite 3-4 anni fa. Vincere o meno dipende dalle vele, dal settaggio della barca e, ovviamente, dalla bravura dell'equipaggio”.
Di Lorenzo si sofferma poi sul mondiale in programma il prossimo anno proprio in Sicilia: “Non vediamo l'ora, è una splendida cosa. Verranno tutti gli equipaggi più forti e noi avremo un piccolo vantaggio, giocando in casa. Potremo fare esperienza e misurarci con i migliori”.
Sulla stessa lunghezza d'onda anche Luigi Ciaravino, armatore di Grande Evento: “Il mondiale è un motivo di orgoglio. Sarà un anno importante per la Sicilia, mi sto preparando tantissimo. Ho comprato anche un'altra barca, investendo sulle vele nuove. Lavoriamo su più fronti: equipaggio, vele e barca.
Ci presenteremo al meglio: al mondiale ci saranno avversari di profilo superiore, ci saranno professionisti, verranno i migliori e sarà difficile competere ma sarà una grande esperienza per tutta la flotta”.
Ciaravino indica poi gli obiettivi per l'ultimo weekend del campionato autunnale: “Tutto è ancora possibile però la vedo dura perché Isola del Vento ha un bel vantaggio. Sarà dura ma cercheremo almeno di mantenere la posizione”.
Chi dovrà cercare di mantenere il podio è Menef8, terzo con 54 punti, che dovrà guardarsi le spalle da Five For Fighting2: “Non abbiamo fatto un campionato bellissimo - le parole dell'armatore di Menef8, Marco Ruggeri - Ora abbiamo settato nuovamente la barca e stiamo lavorando molto anche per prepararci al mondiale”.
L'evento che tutti aspettano in Sicilia: “Siamo molto orgogliosi che abbiano scelto la nostra terra e vorremmo che il titolo rimanesse qui. Faremo un nuovo piano vele, dato che le nostre sono usate, e le proveremo già per il campionato invernale”.

 



17/12/2016 14:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci