sabato, 13 febbraio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

primo cup    leggi e regolamenti    venezia    turismo    brindisi-corfù    ucina    classi olimpiche    aziende    vela olimpica    roma per 1/2/tutti    altura    extreme 40    j24    tre golfi    nautica    guardia costiera    regate    vela a vela    meteo   

PLATU25

Platu 25: a Molfetta il leader è ancora Montefusco

platu 25 molfetta il leader 232 ancora montefusco
redazione

Vela, Platu 25 - E’ stato il giorno della riscossa per “Five for Fithting 3” al Campionato Nazionale Open Platu 25 in corso nelle acque di Molfetta con l’organizzazione della locale sezione della Lega Navale, in sinergia con la Macramè di Saba Di Marsico ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. L’imbarcazione dell’armatore Tommaso De Bellis (LNI Monopoli), timonata dall’esperto Alberto La Tegola, ha infatti inanellato due affermazioni ed un secondo posto nelle tre regate della seconda giornata, compiendo così un poderoso balzo in graduatoria generale ed insidiando da vicino il primato di “Euz 2 – Monella Vagabonda” del timoniere Montefusco, leader provvisoria.

Anche oggi un favorevole vento di maestrale, con intensità progressivamente crescente, ha accompagnato la fatica dei diciannove equipaggi in gara. La prima prova ha visto il successo di “Five for Fighting 3” dinanzi a “Monella Vagabonda”, mentre il terzo gradino del podio è andato al “Bambolina” dei fratelli Molfino (LNI Mondello del Lario). Il team di Alberto La Tegola ha poi concesso il bis nella seconda prova precedendo ancora una volta l’equipaggio capitanato da Sandro Montefusco, con “Jerry Speed” di Iacopo Lacerra in terza posizione. Nell’ultima regata del venerdì, disputata con raffiche di vento che hanno raggiunto i 16 nodi, si è imposta la pescarese “Progema – Fight for Fighting 2” dinanzi a “Five for Fighting 3” ed “Euz 2 - Monella Vagabonda”.

Quest’ultima si conferma ancora in vetta alla classifica con un vantaggio di 4 punti su “Five for Fighting”, in prepotente ascesa, mentre in terza posizione resta stabile “Progema” (CN Pescara) a -7 dal primato, tutt’altro che tagliata fuori dalla bagarre per la conquista del titolo italiano. A seguire, decisamente più staccate, figurano “Jerrt Speed” dell’armatrice Livia Federici (LNI Bari), “Antonella II” di Tiziana D’Arcangelo (CV Gargano) e “FlashCube” (CV La Scuffia di Pescara). Per i colori pugliesi occorre rimarcare l’ottavo posto di “Mistress” (LNI Monopoli) ed il tredicesimo di “That’s Amore” (Cus Bari), mentre in fondo alla flotta è scivolata “Les Freres Terme di Cervia” che, dopo il ritiro durante la seconda prova di giornata, ha dato forfait nella terza.

Domattina l’avviso di inizio regate è programmato per le 11; condizioni meteo-marine permettendo, saranno disputate altre tre prove.


22/06/2012 19:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Roma per 1 si presenta a San Salvatore in Lauro

Presenteranno la regata due solitari d'eccezione, Andrea Mura e Matteo Miceli. La Roma per 1 sarà dedicata ad Alessandro Fiordiponti, iscritto n. 15 alla prima edizione, strappato troppo presto alle rotte terrene

Premiati i migliori velisti dell’Emilia – Romagna

I portacolori dell’Emilia Romagna sui campi di regata nazionali e internazionali premiati al Museo della Marineria di Cesenatico con Michele Zambelli e il vice presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre

La 151 Miglia-Trofeo Celadrin verso una nuova, grande edizione

Non è un caso che la 151 Miglia sia stata battezzata la “regata dei record”, capace l’anno scorso di riunire, con sole sei edizioni sulle spalle, qualcosa come 138 barche sulla linea del via

32° Primo Cup – Trophée Credit Suisse: Day 3, gran finale

Domenica di vela impegnativa e gran finale per la flotta internazionale di 75 barche impegnate nel weekend inaugurale della Primo Cup – Trophée Cup Suisse 2016 allo Yacht Club de Monaco

RAI Sport: questa sera su Vela a Vela, Malagò, Croce e l'Amm. Lo Sardo

La ventennale rubrica condotta da Giulio Guazzini presenta stasera un servizio realizzato al Circolo Canottieri Aniene di Roma, dove è stato presentato il programma regate 2016 dello Yacht Club Italiano

Monaco: partita la Primo Cup

Primo giorno di regate per il primo weekend della trentaduesima edizione della Primo Cup Trophée Credit Suisse allo Yacht Club de Monaco

Primo Cup: Day 2, condizioni perfette e tante regate

Dopo la giornata di esordio in condizioni quasi primaverili, il secondo giorno della Primo Cup - Trophée Credit Suisse allo Yacht Club de Monaco ha visto un completo cambio di scenario

Al via i Mondiali 49er, 49er FX e Nacra 17

Grande attesa a Clearwater, in Florida per l’inizio, da martedì, dei Campionati Mondiali delle classi olimpiche 49er, 49er FX e Nacra 17

I primi risultati del Primazona Winter Contest

Tre prove sabato e domenica, invece, dedicata esclusivamente alla premiazione, a causa delle condizioni meteomarine avverse. In totale, tra 470, 420, D-One, Laser Standard, Laser Radial e Laser 4.7, in acqua ben 135 imbarcazioni

Le Extreme Sailing Series™ si preparano al via di una importante 10ª stagione con nuove barche, team e località

Nel loro decimo anno di attività, le Extreme Sailing Series™, daranno il benvenuto a una nuova flotta di catamarani dotati di foil, i GC32, sui quali si stanno già allenando alcuni dei migliori velisti al mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci