giovedí, 18 settembre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    mondiali    press    solidarietà    nautica    rolex    regate    luna rossa    vele d'epoca    x-35    rolex swan cup    salone di genova    farr 40   

PLATU25

Platu 25: a Molfetta il leader è ancora Montefusco

platu 25 molfetta il leader 232 ancora montefusco
redazione

Vela, Platu 25 - E’ stato il giorno della riscossa per “Five for Fithting 3” al Campionato Nazionale Open Platu 25 in corso nelle acque di Molfetta con l’organizzazione della locale sezione della Lega Navale, in sinergia con la Macramè di Saba Di Marsico ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. L’imbarcazione dell’armatore Tommaso De Bellis (LNI Monopoli), timonata dall’esperto Alberto La Tegola, ha infatti inanellato due affermazioni ed un secondo posto nelle tre regate della seconda giornata, compiendo così un poderoso balzo in graduatoria generale ed insidiando da vicino il primato di “Euz 2 – Monella Vagabonda” del timoniere Montefusco, leader provvisoria.

Anche oggi un favorevole vento di maestrale, con intensità progressivamente crescente, ha accompagnato la fatica dei diciannove equipaggi in gara. La prima prova ha visto il successo di “Five for Fighting 3” dinanzi a “Monella Vagabonda”, mentre il terzo gradino del podio è andato al “Bambolina” dei fratelli Molfino (LNI Mondello del Lario). Il team di Alberto La Tegola ha poi concesso il bis nella seconda prova precedendo ancora una volta l’equipaggio capitanato da Sandro Montefusco, con “Jerry Speed” di Iacopo Lacerra in terza posizione. Nell’ultima regata del venerdì, disputata con raffiche di vento che hanno raggiunto i 16 nodi, si è imposta la pescarese “Progema – Fight for Fighting 2” dinanzi a “Five for Fighting 3” ed “Euz 2 - Monella Vagabonda”.

Quest’ultima si conferma ancora in vetta alla classifica con un vantaggio di 4 punti su “Five for Fighting”, in prepotente ascesa, mentre in terza posizione resta stabile “Progema” (CN Pescara) a -7 dal primato, tutt’altro che tagliata fuori dalla bagarre per la conquista del titolo italiano. A seguire, decisamente più staccate, figurano “Jerrt Speed” dell’armatrice Livia Federici (LNI Bari), “Antonella II” di Tiziana D’Arcangelo (CV Gargano) e “FlashCube” (CV La Scuffia di Pescara). Per i colori pugliesi occorre rimarcare l’ottavo posto di “Mistress” (LNI Monopoli) ed il tredicesimo di “That’s Amore” (Cus Bari), mentre in fondo alla flotta è scivolata “Les Freres Terme di Cervia” che, dopo il ritiro durante la seconda prova di giornata, ha dato forfait nella terza.

Domattina l’avviso di inizio regate è programmato per le 11; condizioni meteo-marine permettendo, saranno disputate altre tre prove.


22/06/2012 19.15.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Iniziati a Santander i Campionati Mondiali delle Classi Olimpiche

Sono iniziati a Santander i Mondiali delle Classi Olimpiche con le prime regate delle classi Laser Standard e Laser Radial. Tra gli italiani, subito in evidenza Giovanni Coccoluto (Standard), che si aggiudica la prima prova del giorno

Francesco Palazzo vince il Campionato Nazionale Match Race U19

Finale combattuta fino all’ultimo metro con Matteo Pincherle che coglie il secondo posto

Porto Cervo: finalmente il vento fa volare gli Swan

Sta entrando nel vivo la diciottesima edizione della Rolex Swan Cup & Swan 45 World Championship, la manifestazione biennale organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Rolex

Rolex Big Boat Series: è subito Enfant Terrible vs Plenty

La classifica provvisoria vede Plenty al comando con tre punti di margine sul team di Alberto Rossi, che ha confermato di possedere ottimi spunti prestazionali e notevoli capacità manovriere - ph. ZGN

L'allenamento in mare: 10ma puntata di Sea You con Giancarlo Pedote

L’importanza dell’allenamento per un velista solitario e come allenarsi bene in mare. Questo il tema della decima puntata di Sea You di Giancarlo Pedote

La quarta giornata dei Mondiali Classi Olimpiche

Il vento leggero continua a condizionare l’andamento dei Campionati Mondiali delle Classi Olimpiche di Santander: oggi niente regate per tutte le classi, ad eccezione di una delle due flotte dei 49er, che riesce a portare a termine due prove - ph. Taccola

Alitalia e Travelport firmano accordo di Full Content

Travelport, società che fornisce soluzioni distributive, tecnologiche, di pagamento e altre soluzioni all’industria dei viaggi e del turismo annuncia il rinnovo del suo accordo di Full Content con Alitalia

VOR: domani la Leg Zero

Le sette barche partecipanti alla Volvo Ocean Race partiranno domani per la cosiddetta Leg Zero, un importante test, ma non valido ai fini della classifica, per mettere a punto le procedure di emergenza - ph. Rick Tomlinson

Rolex Swan Cup: il maestrale mette tutti a riposo

Il Comitato di Regata della Rolex Swan Cup & Swan 45 World Championship , dopo una lunga attesa, è stato costretto ad arrendersi agli oltre 30 nodi di maestrale e ad annullare le prove di oggi - ©Rolex/Carlo Borlenghi

Gran finale alla Rolex Swan Cup

Esultano tra gli Swan 60 e gli Swan Maxi rispettivamente Wohpe e Nikata, Yasha è il più forte tra i Grand Prix, mentre Finola festeggia la vittoria sui Classic - ph. Carlo Borlenghi