mercoledí, 5 agosto 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alex bellini    copa del rey    azzurra    press    andrea mura    immigrazione clandestina    italiavela tv    olimpiadi    garda    tp52    optimist    vele d'epoca    laser    vaurien    tecno293    vela olimpica    rc44   

PLATU25

Platu 25: a Molfetta il leader è ancora Montefusco

platu 25 molfetta il leader 232 ancora montefusco
redazione

Vela, Platu 25 - E’ stato il giorno della riscossa per “Five for Fithting 3” al Campionato Nazionale Open Platu 25 in corso nelle acque di Molfetta con l’organizzazione della locale sezione della Lega Navale, in sinergia con la Macramè di Saba Di Marsico ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. L’imbarcazione dell’armatore Tommaso De Bellis (LNI Monopoli), timonata dall’esperto Alberto La Tegola, ha infatti inanellato due affermazioni ed un secondo posto nelle tre regate della seconda giornata, compiendo così un poderoso balzo in graduatoria generale ed insidiando da vicino il primato di “Euz 2 – Monella Vagabonda” del timoniere Montefusco, leader provvisoria.

Anche oggi un favorevole vento di maestrale, con intensità progressivamente crescente, ha accompagnato la fatica dei diciannove equipaggi in gara. La prima prova ha visto il successo di “Five for Fighting 3” dinanzi a “Monella Vagabonda”, mentre il terzo gradino del podio è andato al “Bambolina” dei fratelli Molfino (LNI Mondello del Lario). Il team di Alberto La Tegola ha poi concesso il bis nella seconda prova precedendo ancora una volta l’equipaggio capitanato da Sandro Montefusco, con “Jerry Speed” di Iacopo Lacerra in terza posizione. Nell’ultima regata del venerdì, disputata con raffiche di vento che hanno raggiunto i 16 nodi, si è imposta la pescarese “Progema – Fight for Fighting 2” dinanzi a “Five for Fighting 3” ed “Euz 2 - Monella Vagabonda”.

Quest’ultima si conferma ancora in vetta alla classifica con un vantaggio di 4 punti su “Five for Fighting”, in prepotente ascesa, mentre in terza posizione resta stabile “Progema” (CN Pescara) a -7 dal primato, tutt’altro che tagliata fuori dalla bagarre per la conquista del titolo italiano. A seguire, decisamente più staccate, figurano “Jerrt Speed” dell’armatrice Livia Federici (LNI Bari), “Antonella II” di Tiziana D’Arcangelo (CV Gargano) e “FlashCube” (CV La Scuffia di Pescara). Per i colori pugliesi occorre rimarcare l’ottavo posto di “Mistress” (LNI Monopoli) ed il tredicesimo di “That’s Amore” (Cus Bari), mentre in fondo alla flotta è scivolata “Les Freres Terme di Cervia” che, dopo il ritiro durante la seconda prova di giornata, ha dato forfait nella terza.

Domattina l’avviso di inizio regate è programmato per le 11; condizioni meteo-marine permettendo, saranno disputate altre tre prove.


22/06/2012 19:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transgascogne: la prima tappa a Axel Trehin

Finalmente si è potuta disputare la prima tappa della Transgascone, che ha portato i 47 mini 6.50 in solitario e in doppio da Talmont – Port Bourgenay, fino a Luanco

Social&Fashion - Occhiali da sole, è Alessia Marcuzzi che fa tendenza

Occhiali da sole: Bono degli U2 disegnerà una linea per beneficenza e spopolano le montature in legno o materiale ecosostenibile, ma le tendenze online della settimana le detta Alessia Marcuzzi tramite il suo blog

Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini vincono il mondiale 470 Youth

Le due giovani azzurre, al secondo anno di attività nel doppio olimpico, hanno dominato la manifestazione iridata, sbaragliando la concorrenza e ottenendo la vittoria matematica con un giorno di anticipo

Gran festa a Riva di Traiano per i 30 anni di attività del Circolo Nautico

Il 12 settembre 2015 il Circolo Nautico Riva di Traiano festeggia i suoi 30 anni di attività con una classica “Veleggiata”, una prova di regolarità per le barche a motore ed una cena nella splendida cornice dello Sporting Club

Prime regate a Brest per l’EUROSAF Youth Sailing European Championship

Ha preso il via ieri a Brest, in Francia, l’EUROSAF Youth Sailing European Championship 2015, importante manifestazione dedicata alla vela giovanile.

Lago di Garda: c'è il pienone di Hobie

Alla Francia il titolo Dragoon, quinti Di Nisio e Rosati di Pescara. Nel Mondiale Wild Cat guida la provvisoria lo "Spirit Of Giorgio" condotto dalla leggenda olimpica Mitch Booth

Mondiali 470 Youth: ancora in testa Di Salle-Dubbini

Gli equipaggi azzurri continuano a brillare a Thessaloniki, in Grecia, dove sono in corso di svolgimento i Campionati del Mondo 470 Youth - ph. Nikos Pantis

Sequestrato Porto Turistico di Roma. 4 arresti tra cui il presidente Mauro Balini

In corso il sequestro di beni, tra cui posti barca, parcheggi, strutture amministrative, commerciali e aree portuali, all'interno del Porto Turistico di Roma, a Ostia, del valore commerciale complessivo di oltre 400 milioni di euro

Edoardo Ferraro e Francesco Orlando festeggiati allo YC Sanremo

Festa allo Yacht Club Sanremo per il rientro dei Campioni del Mondo 420 under 17 Edoardo Ferraro e Francesco Orlando

Salonicco, Mondiale Youth 470: Di Salle/Dubbini da urlo!

Grazie ad una bellissima vittoria e a due secondi posti nelle tre prove disputate oggi dalla flotta femminile, Alessandra Di Salle e Benedetta Dubbini si portano perentoriamente al comando della classifica - ph. F. Taccola

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci