lunedí, 4 maggio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

melges 24    azzurra    extreme 40    mini 6.50    volvo ocean race    vela oceanica    qingdao    gran prix guyader    manifestazioni    vendee globe    mini650    press    circoli velici    regate    libri   

PLATU25

Platu 25: fervono i preparativi a Molfetta

platu 25 fervono preparativi molfetta
Redazione

Dopo il successo della Prima tappa della Coppa Italia che si è disputata a Monopoli il mese scorso, l’appuntamento per gli equipaggi dei Platu 25 è ora con uno degli eventi più attesi della stagione: la Seconda tappa della Coppa Italia che coincide con il Campionato Nazionale Open. Nelle prove che si svolgeranno nelle acque antistanti il porto di Molfetta dal 21 al 24 giugno, si confronteranno alcune delle barche più competitive a livello italiano e internazionale. La formula Open, infatti, consentirà la partecipazione  anche delle imbarcazioni straniere.  
La Puglia dunque, sarà ancora una volta protagonista, a partire da giovedì 21 giugno, di uno degli appuntamenti più partecipati e combattuti da parte della flotta italiana. Dalla tappa di Molfetta uscirà il nome del nuovo Campione Italiano 2012. A difendere il titolo sarà “EUZ II Monella Vagabonda” l’imbarcazione pugliese di Francesco Lanera timonata da Sandro Montefusco che l’anno scorso ha vinto praticamente tutto. Dopo il Campionato Italiano 2011, infatti, “EUZ Monella Vagabonda” è stata incoronata anche Campione del Mondo a Gmunden, in Austria. Tenendo conto poi, dei brillanti risultati ottenuti anche nella Prima Tappa a Monopoli il mese scorso, tutti gli occhi sono puntati su Lanera e sul suo equipaggio in maglia gialla (Sandro e Paolo Montefusco, Francesco Lanera, Andrea Quartulli e Corrado Capeceminutolo.).
Tra le imbarcazioni che potrebbero dare filo da torcere ai Campioni di Euz II, ci sono “Jerry Speed” dell’armatrice Livia Federici, "Fight for Fighting 3" di Tommaso De Bellis con al timone Alberto La Tegola e alla tattica il campione di 470 Andrea Airò e Mistress” di Luigi Attolini che, nella Prima Tappa del mese scorso si sono aggiudicati rispettivamente  il secondo, terzo e quarto posto ex aequo. Da non sottovalutare anche alcuni forti equipaggi da Anzio come “Astragalo” e “Di nuovo Simpatia”, oppure “Sei Bizzosa” da Cala de’ Medici, oltre a “Bambolina” dei fratelli Molfino,  campioni zonali del lago di Como
Come sottolineato dal presidente della classe internazionale Platu 25 Edoardo Barni: “Quest’anno il baricentro della classe Platu 25 sì è nettamente spostato verso la Puglia. “In accordo con la classe italiana, abbiamo deciso di valorizzare il luogo d’origine dell’equipaggio di Euz II Monella Vagabonda,  che l’anno scorso ha vinto Campionato italiano e Campionato del Mondo. MA si tratta anche di un riconoscimento più generale, nei confronti della flotta pugliese che è cresciuta molto, anche dal punto di vista qualitativo. La bellezza dei luoghi e il fascino di città come Monopoli e Molfetta, hanno contribuito ulteriormente alla decisione di programmare due tappe della coppa Italia in Puglia”.


18/06/2012 15.08.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: ritrovata Eco 40 con un tweet di Iker Martinez (VOR)

Un Tweet di Iker Martinez con la foto di Eco 40 rovesciata con questa frase:” Ci mandano questa foto da un peschereccio, qualcuno sa che imbarcazione è? Al largo della costa del Brasile”

Matteo Miceli: le cose al proprio posto

Autointervista di Matteo Miceli. Le domande che tutti gli fanno e le risposte che lui vuole dare. Per rimettere ordine e le cose al giusto posto. ph- Francesca Lo Forte

Roma per 2: sui social vincono Gazzetta dello Sport e Gaetano Mura

Gaetano Mura e bet1128 i più virali sui social. I media sardi fanno la differenza, ma si difendono bene Fare Vela, Giornale della Vela, ItaliaVela, Saily, Zerogradinord. Tra gli sponsor ride Lombardini con 2 milioni e mezzo di contatti

Accademia Navale di Livorno: gli X-35 fanno rotta a Punta Ala per il Gavitello d’argento

La flotta italiana X-35 si prepara ora a fare rotta su Punta Ala per un ‘must to be’ della classe sin dagli esordi: il Trofeo Gavitello d’Argento (21-24maggio)

Mini 6.50: domani la partenza della Cap Cagliari Offshore Regatta

Sta per iniziare l'ultima fase della stagione Mini 650 in Italia con le due ultime regate del calendario 2015: la Cap Cagliari Offshore Regatta in partenza domani e a seguire l'impegnativa Round Sardinia Race dal 23 al 30 maggio

Napoli: a Mary Poppins il Campionato Nazionale del Tirreno Minialtura

Mary Poppins ha vinto 3 delle 6 prove in programma, chiudendo con gli stessi punti di Garopera di Raimondo Cappa (Circolo Savoia) ma ai fini della vittoria è stato decisivo il primo posto nell’ultima regata

Torna numerosa la Regata dei Tre Golfi giunta alla 61esima edizione

Dopo la tradizionale cena sulla terrazza del Circolo del Remo e della Vela Italia che organizza l’evento, le barche si appresteranno a percorrere circa 150 miglia, raggiungendo Ponza, tornado verso il golfo di Napoli e poi Salerno

Volvo Ocean Race: un menu a base di alghe

Difficili decisioni tattiche, stanchezza e un'enorme quantità di alghe sono le maggiori preoccupazioni oggi per le sei barche impegnate nella sesta tappa della Volvo Ocean Race

Camplus Team: poco vento, tanta fatica

La secondo giornata alla EDHEC ha visto i ragazzi del Camplus Team impegnati in una regata costiera tatticamente impegnativa a causa dei continui salti di vento

Mini 6.50: la classe si fa bella

Stefano Paltrinieri fa il punto sulla classe Mini 6.50 mentre racconta il suo GP d'Italia corso sul vecchio Proto di Gianluca Gelmini Exing99 - Sanyleg