giovedí, 27 novembre 2014

PLATU25

Platu 25: fervono i preparativi a Molfetta

platu 25 fervono preparativi molfetta
Redazione

Dopo il successo della Prima tappa della Coppa Italia che si è disputata a Monopoli il mese scorso, l’appuntamento per gli equipaggi dei Platu 25 è ora con uno degli eventi più attesi della stagione: la Seconda tappa della Coppa Italia che coincide con il Campionato Nazionale Open. Nelle prove che si svolgeranno nelle acque antistanti il porto di Molfetta dal 21 al 24 giugno, si confronteranno alcune delle barche più competitive a livello italiano e internazionale. La formula Open, infatti, consentirà la partecipazione  anche delle imbarcazioni straniere.  
La Puglia dunque, sarà ancora una volta protagonista, a partire da giovedì 21 giugno, di uno degli appuntamenti più partecipati e combattuti da parte della flotta italiana. Dalla tappa di Molfetta uscirà il nome del nuovo Campione Italiano 2012. A difendere il titolo sarà “EUZ II Monella Vagabonda” l’imbarcazione pugliese di Francesco Lanera timonata da Sandro Montefusco che l’anno scorso ha vinto praticamente tutto. Dopo il Campionato Italiano 2011, infatti, “EUZ Monella Vagabonda” è stata incoronata anche Campione del Mondo a Gmunden, in Austria. Tenendo conto poi, dei brillanti risultati ottenuti anche nella Prima Tappa a Monopoli il mese scorso, tutti gli occhi sono puntati su Lanera e sul suo equipaggio in maglia gialla (Sandro e Paolo Montefusco, Francesco Lanera, Andrea Quartulli e Corrado Capeceminutolo.).
Tra le imbarcazioni che potrebbero dare filo da torcere ai Campioni di Euz II, ci sono “Jerry Speed” dell’armatrice Livia Federici, "Fight for Fighting 3" di Tommaso De Bellis con al timone Alberto La Tegola e alla tattica il campione di 470 Andrea Airò e Mistress” di Luigi Attolini che, nella Prima Tappa del mese scorso si sono aggiudicati rispettivamente  il secondo, terzo e quarto posto ex aequo. Da non sottovalutare anche alcuni forti equipaggi da Anzio come “Astragalo” e “Di nuovo Simpatia”, oppure “Sei Bizzosa” da Cala de’ Medici, oltre a “Bambolina” dei fratelli Molfino,  campioni zonali del lago di Como
Come sottolineato dal presidente della classe internazionale Platu 25 Edoardo Barni: “Quest’anno il baricentro della classe Platu 25 sì è nettamente spostato verso la Puglia. “In accordo con la classe italiana, abbiamo deciso di valorizzare il luogo d’origine dell’equipaggio di Euz II Monella Vagabonda,  che l’anno scorso ha vinto Campionato italiano e Campionato del Mondo. MA si tratta anche di un riconoscimento più generale, nei confronti della flotta pugliese che è cresciuta molto, anche dal punto di vista qualitativo. La bellezza dei luoghi e il fascino di città come Monopoli e Molfetta, hanno contribuito ulteriormente alla decisione di programmare due tappe della coppa Italia in Puglia”.


18/06/2012 15.08.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: la ricetta di zia Anne per cucinare Andrea Mura

Anne Caseneuve è la terza donna a vincere questa difficile corsa in solitario dopo Florence Arthaud (24 anni fa) e Ellen MacArthur (12 anni fa)

Invernale Riva di Traiano: video colllisione Milu - Costellation

Riva di Traiano, 1a giornata del Campionato Invernale Trofeo Paolo Venanzangeli. Collisione Milu - Costellation

Palermo: concluso l'Invernale con la vittoria di Cochina

Si è concluso sabato 22 Novembre, con la quarta ed ultima prova, il XVIII Campionato invernale del Sabato organizzato dalla Società Canottieri Palermo in collaborazione con la Lega Navale Italiana, Sezione Palermo Centro

Andrea Mura: piedi in Guadalupa, testa al Vendée Globe

Qualche battuta tra Andrea Mura e i giornalisti in banchina. Questa Route du Rhum è già alle spalle. Il pensiero corre al Vendée Globe.

Route du Rhum: secondo posto in classe Rhum per Andrea Mura

Una corsa contraddistinta da una splendida rincorsa: Mura, scivolato al quinto posto, ha coraggiosamente e inesorabilmente risalito le posizioni fino al secondo posto assoluto finale e primo dei monoscafi

Invernale Riva di Traiano: sabato in onda su Linea Blu e domenica in acqua per la 2a regata

Attesa anche una telefonata dall'Atlantico di Matteo Miceli, che ha finalmente messo la prua verso il capo di Buona Speranza

Volvo Ocean Race (Video): il Team Sca completamente sotto un'onda

Volvo Ocean Race: oggi 21 novembre da bordo di SCA un attimo di vita in mezzo alla tempesta. Wipeout! Un’onda ha completamente sommerso la barca

E' online il n. 100 di ItaliaVela con Loïck Peyron, Ian Walker, Matteo Miceli

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 100 !!!! Disponibile su iPad e iPhone. L’App gratuita, può essere scaricata anche da iTunes

Economia del mare: siglata la collaborazione tra Unioncamere e Comando generale delle Capitanerie di Porto

Semplificazione amministrativa e gestionale delle attività di impresa; tutela ambientale dei litorali e delle aree marine; promozione dello sviluppo sostenibile. Questi i punti cardine del Protocollo d’intesa

America's Cup: se il Lussemburgo avesse avuto il mare.....

La Coppa verso le Bermuda dove nessuna imposta è prelevata sui redditi delle persone fisiche residenti o sui redditi di fonte locale delle persone fisiche non residenti