lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura   

PLATU2 5

Platu 25: Coppa Italia, subito un testa a testa dopo la prima giornata

platu 25 coppa italia subito un testa testa dopo la prima giornata
redazione

Ha preso il via la Coppa Italia Platu 25, in programma da ieri a domenica a Mandello del Lario, nelle splendide acque del Lago di Como. Due prove disputate ieri con Euz II Villa Schinosa subito in testa, grazie a due vittorie. Si ripropone così il solito duello con Five For Fighting 3, che segue subito dietro con 4 punti: “Non c'era molto vento ma siamo comunque riusciti a fare due prove – commenta Tommaso De Bellis, vice campione del mondo e armatore di Five For Fighting 3 -. Nella seconda regata siamo stati fermi del tempo alla seconda bolina per mancanza di vento, noi stavamo sulla sinistra come tutto il resto del gruppo mentre Euz II si è posizionato sulla destra e alla fine ha vinto la regata. Siamo comunque soddisfatti delle due ottime partenze che abbiamo fatto e ora la gara è aperta perché può succedere veramente di tutto e sarà molto divertente. Per il titolo bisogna fare attenzione anche a Lunatica, Axolotl e Kong Bambino Viziato”. Proprio quest'ultimo ha ottenuto la terza posizione grazie a un terzo e a un quarto posto. Seguono Enjoy, Lunatica e Lo Sguscio mentre Bambolina di Michele Molfino si attesta in settima posizione a quota 19 punti, anticipando due imbarcazioni romane: Di Nuovo Simpatia e Astragalo, quest'ultimo a quota 21 punti come Pirillina. Un punto in più per Bonaventura del presidente di classe, Edoardo Barni. Dodicesima posizione per i russi di Navis Vela, seguiti da Axolotl e Ursa Minor, entrambi di nazionalità svizzera. Chiudono la classifica Mas Que Nada, Arrivo, Nannarella, Gallo Cedrone e Aseil Prima.


CLASSIFICA PROVVISORIA DOPO DUE PROVE

1 – Euz II Villa Schinosa 2

2 – Five For Fighting 3 4

3 – Kong Bambino Viziato 7

4 – Enjoy 9

5 – Lunatica 13

6 – Lo Sguscio 19

7 – Bambolina 19

8 – Di Nuovo Simpatia 20

9 – Astragalo 21

10 – Pirillina 21

11 – Bonaventura 22

12 – Navis Vela 23

13 – Axolotl 25

14 – Ursa Minor 27

15 – Mas Que Nada 27

16 – Arrivo 28

17 – Nannarella 32

18 – Gallo Cedrone 36

19 – Aseil Prima 40


09/07/2016 12:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci